Crociere Standard
Restyling da 165 milioni di dollari per Oasis of the Seas
441     
  • 5.0

  • Oasis of the Seas, capostipite della classe Oasis, la generazione di navi che da anni sfoggiano il titolo di unità da crociera più grandi del mondo, celebra il suo decimo anniversario con un intenso programma di restyling da 165 milioni di dollari. I lavori rientrano nel programma di rivitalizzazione della flotta Royal Caribbean da oltre un miliardo di dollari denominato Royal Amplified, che nell’arco temporale di quattro anni prevede la ristrutturazione di dieci navi. Gli interventi che saranno eseguiti derivano dal risultato delle ricerche condotte dalla compagnia e dalle preferenze espresse dagli ospiti, al fine di evolvere il concetto di crociera attraverso l’introduzione di una nuova serie di emozionanti esperienze.

    Prima nave Royal Caribbean a introdurre il concept dei sette quartieri tematici e l’ AquaTheater, Oasis of the Seas eleverà ulteriormente l’offerta di bordo per le famiglie proponendo novità assolute oltre alle ultimissime ed apprezzate innovazioni già presenti su altre navi della flotta. 63 giorni di lavori che rivitalizzeranno la nave con importanti interventi tra cui la rivisitazione dell’area piscina che presenterà un’atmosfera caraibica; la realizzazione del Music Hall, un’area dedicata alle performance musicali, già presente sulle navi di classe Quantum; l’installazione degli acquascivoli Perfect Storm e Ultimate Abyss, i più alti dei mari. Tra le novità assolute, il debutto di Portside BBQ, il primo concept dedicato alla cucina barbecue, e la nuova area karaoke Spotlight Karaoke.

    Oasis ritornerà in servizio il il 24 novembre 2019 offrendo itinerari di 7 notti nei Caraibi orientali e occidentali in partenza dal nuovo Terminal A di Miami. A maggio 2020 sarà posizionata a New York City e sarà la più grande nave a salpare dalla Grande Mela. Per la stagione estiva avrà invece il suo home port a Cape Liberty, a Bayonne, nel New Jersey, proponendo crociere di 7 notti alle Bahamas con visite all’isola privata Perfect Day at CocoCay, fresca di ristrutturazione.

    «Quando Oasis of the Seas ha debuttato come nave da crociera più grande e innovativa del mondo, una decina di anni fa, abbiamo cambiato per sempre il tradizionale concetto di crociera che il mondo conosceva. Oggi le nostre navi di classe Oasis continuano a guidare il settore e ad attirare vacanzieri nuovi al mondo delle crociere», ha dichiarato Michael Bayley, Presidente e CEO di Royal Caribbean International. «Adesso cogliamo tutte le opportunità per cambiare profondamente il settore ancora una volta con la nostra riqualificazione più grande e audace. Oasis farà girare la testa quando arriverà a Miami a novembre e nel nordest a maggio 2020».

    AREA PISCINA

    La reinterpretazione dell’area piscina e sport permetterà di vivere intere giornate immersi in una atmosfera caraibica.  L’intera zona verrà  trasformata per offrire sia nuove idee di relax che esperienze adrenaliniche, tra cui il doppio simulatore di surf FlowRider, la teleferica alta nove ponti e le doppie pareti di arrampicata.
    Per chi cerca il massimo in fatto di adrenalina, a bordo troverà lo scivolo alto 10 ponti Ultimate Abyss, il più alto dei mari, e il trio di acquascivoli The Perfect Storm che comprendono il Typhoon, il Cyclone ed il  Supercell. Per i più giovani ci sarà la più emozionante Splashaway Bay mai realizzata, con uno Splash Pad per i più piccoli, tre acquascivoli, cannoni ad acqua, fontane, piscine e il primo doppio secchio d’acqua.
    Il centro dell’area piscina sarà servito dal bar caraibico The Lime & Coconut, uno dei luoghi più vivaci a bordo a tutte le ore, che servirà cocktail da sorseggiare a bordo piscina accompagnati da musica dal vivo e DJ set in due punti diversi. Ci sarà una ampia varietà di posti a sedere sotto il sole e all’ombra, tra cui comode cabana, lettini, amache e sedie a dondolo. Il ponte superiore offrirà nuovi idromassaggi e ci sarà anche un solarium rinfrescato per gli adulti.

    RISTORAZIONE

    Saranno introdotti vari nuovi punti di ristoro che diversificheranno ulteriormente la già ampia offerta che comprende 23 locali tra ristoranti di specialità e gratuiti.
    L’ultima creazione culinaria di Royal Caribbean è il primo ristorante barbecue della flotta, Portside BBQ, che offrirà un autentico menù a base di carne ispirato alla migliore cucina barbecue degli Stati Uniti. Dal petto di carne mista affumicata, sfilacci di maiale e pollo, fino alle costolette di manzo e carne arrostita, la ristorazione casual nell’area piscina legherà tutto questo con l’offerta classica che comprende mac & cheese, pane di mais casalingo, fagioli in salsa dolce e insalata di cavolo, oltre a semplici dessert come Banana Dream e un assortimento di biscotti brownie.
    Sul lato opposto sorgerà il nuovo ristorante messicano take away El Loco Fresh, che servirà su ordinazione tacos, burritos, quesadillas, mini insalate e salse in abbondanza.


    Portside BBQ

    © Royal Caribbean International

    VITA NOTTURNA

    La Boardwalk di Oasis of the Seas, che già accoglie Chops Grille, Giovanni’s Table e Izumi, includerà Playmakers Sports Bar & Arcade, con 80 TV a grande schermo, giochi da tavolo e i grandi classici delle sale giochi, tornei, sala VIP e bar.
    Ci sarà spazio anche per Sugar Beach, con un’offerta di oltre 220 tipi di caramelle e una vetrina di gelati.
    Il nuovo Spotlight Karaoke sulla Royal Promenade sarà il luogo in cui gli ospiti potranno esibirsi in pubblico con i loro brani preferiti, sul palco principale o in una delle due sale private.


    Spotlight Karaoke

    © Royal Caribbean International

    Altra novità in tema di musica sarà il Music Hall, introdotto per la prima volta a bordo di Quantum of the Seas e che ora debutterà anche su una nave di classe Oasis. Articolato su due ponti, proporrà spettacoli musicali dal vivo e comprende una ampia pista da ballo, tavoli da biliardo e sedie reclinabili.


    Music Hall

    © Royal Caribbean International

    All’offerta dei locali di bordo dedicati alla vita notturna che già includono Boleros, Schooner Bar, Blaze Nightclub & Comedy e il pub inglese Atlas & Globe, si aggiungerà il futuristico Bionic Bar, dove due barman robot prepareranno i cocktail desiderati dagli ospiti.

    INTRATTENIMENTO

    Saranno rivisitati da cima a fondo gli spazi dedicati all’intrattenimento degli ospiti più giovani, e l’ausilio delle ultime tecnologie offriranno nuove esperienze interattive e personalizzate.
    L’area Adventure Ocean sarà completamente ristrutturata, con aree riprogettate ed organizzate per tipo di attività, create per immergere completamente bambini e famiglie in avventure selezionate in base ai propri interessi. Tra le novità di gioco, il laser game Clash for the Crystal City, una lotta per la sopravvivenza dedicato agli amanti dell’azione. Nella nuova Royal Escape Room sarà invece disponibile Mission Control, una sfida contro il tempo per risolvere vari complicati enigmi per lanciare con successo l’Apollo 18 sulla luna nell’anno 1973.

    CARATTERISTICHE PRINCIPALI
    Classe:Oasis
    Lunghezza:360 metri
    Larghezza alla linea di galleggiamento:47 metri
    Larghezza massima:60,50 metri metri
    Pescaggio:9,30 metri
    Altezza:72 metri
    Stazza lorda:225.282 tonnellate
    Ponti:17
    Anno di costruzione:2009
    Cantiere:STX Europe
    Porto di registro:Nassau, Bahamas
    Cabine:2742
    Passeggeri:5484 (occupazione doppia)
    6307 (occupazione massima)
    Equipaggio:2150
    PSR (Passenger Space Ratio):36
    Motori principali:3 x Wärtsilä 12V46 da 13.860 kW
    3 x Wärtsilä 16V46 da 18.480 kW
    Propulsione:3 x azipod ABB 20 MW
    Bow thruster:4 x Wärtsilä CT3500 da 5,5 MW
    Velocità:22,6 nodi


    Fonte: Royal Caribbean International
    Rendering: Royal Caribbean International

    • Valutazione di Cruise Lifestyle
    • Dai un voto all'articolo
    • Valutazione complessiva
    • Valutazione dei Lettori
    • Dai un voto all'articolo
    • Valutazione complessiva
    5,0
    Svelati nuovi dettagli di Odyssey of the Seas
    28 Ottobre 2019

    di Redazione Cruise Lifestyle


    300x250_Crociere_AlwaysOn
    CLASSIFICHE
    Chi sono i personaggi più ricchi dell’industria crocieristica
    26 Marzo 2018 di Redazione Cruise Lifestyle
    Le destinazioni crocieristiche più pericolose
    2 Maggio 2017 di Redazione Cruise Lifestyle
    Guide Berlitz 2019 – Le migliori navi da crociera mid-size
    5 Gennaio 2019 di Redazione Cruise Lifestyle

    DESTINAZIONI
    Sospesa per 30 giorni l’attività crocieristica negli Stati Uniti
    14 Marzo 2020 di Redazione Cruise Lifestyle

    INCIDENTI
    Collisione a Cozumel tra Carnival Glory e Carnival Legend
    23 Dicembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
    La Belle Des Oceans si incaglia a Phi Phi Island, danni allo scafo
    26 Novembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
    Celebrity Xpedition si incaglia alle Galapagos
    6 Novembre 2019 di Redazione Cruise Lifestyle

    CROCIERE STANDARD
    Oceana lascia la flotta P&O Cruises
    8 Luglio 2020 di Redazione Cruise Lifestyle
    Cerimonia della moneta a Saint-Nazaire per MSC World Europa
    1 Luglio 2020 di Redazione Cruise Lifestyle

    CROCIERE PREMIUM