Crociere Luxury
Due nuove navi per Windstar Cruises
42     
B&Me 50€ nuovi hotel

Windstar Cruises ha annunciato al Seatrade Cruise Global, il più importante evento fieristico internazionale dedicato al settore delle crociere, l’ampliamento della sua flotta con l’aggiunta di due nuove navi da 9.300 tonnellate, Star Seeker e Star Explorer, rilevate da Mystic Invest.

La prima, Star Seeker, è attualmente in costruzione in Portogallo nel cantiere navale WestSEA e la sua consegna è prevista per dicembre 2025. La nave era stata originariamente ordinata da Mystic per il suo marchio Atlas Ocean Voyages.

L’unità gemella, Star Explorer, arriverà nel dicembre 2026. La nave è l’attuale World Explorer, costruita nel 2019 ed attualmente noleggiata da Quark Expeditions.

Entrambe le unità dispongono di 112 suite, dotate di verande private e finestre panoramiche in grado di garantire viste spettacolari ad ogni ospite a bordo. Inoltre sono state aggiunte due nuove Owner’s Suite a poppa con balconi panoramici, perfette per godersi un cocktail serale o una cena privata. Con una capacità di 224 ospiti e un rapporto equipaggio/ospite di 1:2, le navi permetteranno un’atmosfera intima in linea con gli standard Windstar, garantendo un servizio personalizzato.

Sulle due nuove navi ritroveremo caratteristiche molto apprezzate dagli ospiti di Windstar, come l’iconica piattaforma di poppa per sport acquatici dotata di una nuovissima scala di accesso, l’accogliente caffetteria e lounge Yacht Club, una spa a due livelli con centro fitness, un’intima vasca idromassaggio a prua e uno spazioso ponte aperto perfetto per prendere il sole e assaggiare i famosi barbecue di Windstar.

In quanto compagnia di crociere ufficiale della James Beard Foundation, l’esperienza gastronomica continuerà a essere d’eccellenza. Il rinnovato ristorante principale, Amphora, servirà una varietà di piatti esclusivi e creativi, tra cui piatti a rotazione di chef ospiti affiliati alla James Beard Foundation. Sarà possibile gustare cibi anche all’aperto, sia all’Amphora che allo Star Grill. Un ristorante di specialità gratuito e il servizio in cabina 24 ore su 24 completeranno le opzioni di ristorazione.

Star Seeker e Star Explorer hanno entrambe scafi con classificazione ice-class per navigare nei mari ghiacciati, caratteristica che consentirà a Windstar di ampliare la gamma di destinazioni. Le navi sono dotate delle tecnologie più recenti in materia di sicurezza, propulsione e navigazione, tra cui thruster a idrogetto e sonar di prua. Con motori Rolls Royce classificati Nox di livello III e predisposizione al cold ironing, le due nuove navi garantiscono un minore impatto ambientale in navigazione ed evitano completamente le emissioni in atmosfera durante le soste nei porti in cui l’alimentazione di terra è disponibile. Inoltre dispongono di avanzati sistemi di trattamento delle acque reflue che soddisfano tutti gli standard del mondo.

L’espansione della flotta consentirà alla compagnia di riportare Wind Star a Tahiti nel 2027, affiancando Star Breeze ed incrementando così la capacità per soddisfare la crescente domanda di crociere nella Polinesia Francese.

Gli itinerari completi di Star Seeker saranno annunciati alla fine di giugno 2024.

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Windstar Cruises: nuove crociere invernali nel Mediterraneo
18 Gennaio 2024

di Redazione Crociere

Star Legend: una nave da crociera in formato megayacht
16 Dicembre 2023

di Davide Carboni


PIU' LETTI DI OGGI
Itabus
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Seven Seas Grandeur
Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia, Malta
14 notti
Seadream I
Da Nizza a Venezia
14 notti
Silver Moon
20 notti
Marocco, Gibilterra, Tunisia, Malta, Italia, Spagna
Seabourn Quest
Da Venezia a Lisbona
20 notti
Star Legend
Da Lisbona a Piran
18 notti
Explora II
Da Civitavecchia a Barcellona
16 notti
Le Champlain
Malta e Italia
8 notti
Celebrity Silhouette
Francia, Italia, Montenegro, Croazia, Grecia
11 notti
Vista
Francia, Principato di Monaco, Italia, Montenegro, Croazia
10 notti