Megayacht
Con Videoworks audio, video e Wi-Fi senza limiti sul pluripremiato Baglietto T52
19     
Itabus

Il Baglietto T52 (scafo n. 10238 ) è la prima unità di una linea di successo dalle caratteristiche uniche, che rispondono perfettamente alle richieste del mercato attuale e che si è aggiudicato l’oscar della nautica 2024 nella categoria “Displacement Motor Yachts 499GT and below, 45m and above”.

Le ragioni di questo successo sono molteplici: dall’ampio sun deck di 135 metri quadrati all’insolito design dell’area poppiera con un beach club che si sviluppa su tre livelli e che comprende anche una grande piscina di 3,7 metri di lunghezza con pavimento a scomparsa. Degna di nota anche la forte propensione green della linea che prevede la possibilità di motorizzazione ibrida, per una modalità di navigazione più efficiente volta a ridurre i consumi e l’impatto ambientale.

Un design originale, dove le linee pennellate da Francesco Paszkowski Design riprendono gli stilemi classici della tradizione dislocante Baglietto in acciaio sotto le 500GT, attualizzate in uno yacht dal sapore assolutamente contemporaneo, unico e dalla personalità fortemente distintiva.

Uno yacht speciale che meritava un allestimento speciale. Ed è qui che è scesa in campo Videoworks, forte dei suoi 25 anni di esperienza e l’installazione di centinaia di innovativi sistemi audio/video, entertainment, IT e lighting & comfort a bordo di superyacht che navigano in tutto il mondo, per realizzare un sistema centralizzato per la fruizione di audio e video a bordo.

Fin qui nulla di eccezionale se non fosse che il tutto è concentrato in un unico spazio tecnico UD (Upper Deck), dove sono collocati i due rack principali alti circa due metri. Questa soluzione garantisce che tutte le aree siano mantenute il più libere possibile dalle apparecchiature e che, di conseguenza, eventuali operazioni di manutenzione siano meno invasive, concentrandosi nella sala tecnica.

Il sistema si basa su un’infrastruttura over IP (tramite protocollo internet) in grado di codificare ogni segnale audio e video e trasmetterlo sulla rete IT con un’interfaccia grafica utente (GUI) interamente sviluppata da Videoworks. Un aspetto quest’ultimo di particolare rilevanza perché la GUI garantisce un livello superiore di controllo, in grado di gestire il sistema HVAC (acronimo di Heating, Ventilation and Air Conditioning, ovvero riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria), l’illuminazione e le tende, il tutto supportata dalle CPU Crestron per il controllo locale dell’hardware AV (TV, amplificatori e altre apparecchiature di bordo).

L’audio può essere trasmesso a tutte le aree esterne e ai due saloni in una sorta di configurazione “Party”, grazie alle più moderne unità di elaborazione del segnale digitale configurate e programmate da Videoworks. Sono inoltre previsti ulteriori collegamenti audio in alcune aree esterne per potenziare il suono.

La copertura Wi-Fi, soprattutto nelle aree comuni interne ed esterne, è invece garantita da un’infrastruttura di rete Cisco Catalyst solida e affidabile e già predisposta per eventuali sviluppi futuri, se necessari. Le doppie SIM card del modem 5G possono essere facilmente gestite tramite l’iniettore installato nei rack principali ed è prevista una Kerio Control Box per proteggere, gestire e monitorare la rete. Grande attenzione è stata riservata anche ai servizi di assistenza e alla sicurezza della rete e infatti i controlli, gli aggiornamenti e il supporto tecnico sono garantiti anche da remoto.




Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Venduto il primo scafo della nuova linea Baglietto Fast50
26 Giugno 2024

di Redazione Superyacht

Lusben vara Sofia 3, raffinato Baglietto di 42 metri
7 Maggio 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

147
Bilgin
45 m | 2014
S/Y Yamakay
CMN
42.36 m | 1994
SL102 A
Sanlorenzo
31.08 m | 2019
One Hundred
Baia
31 m | 2010
SL100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
30M
Princess
30.45 m | 2018
100 Corsaro
Riva
29.85 m | 2018
SD 92
Sanlorenzo
27.60 m | 2016
SD 90
Sanlorenzo
27.43 m | 2023


Superyacht
Columbus Atlantique 37: tutto in lega leggera sotto le 300 GT
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduta la terza unità ISA Granturismo 45 metri  
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Iniziata la fase di allestimento dell’ottavo Amels 60
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht