Crociere Luxury
Alla scoperta delle meravigliose isole greche con Wind Spirit
12     
728x90_Crociere_AlwaysOn

Con “Treasures of the Greek Isles” Windstar propone un viaggio di sette notti ricco di fascino tra le isole greche, alla scoperta di scenari marittimi mozzafiato e antichi tesori, godendo sempre di servizi di qualità, sia a bordo che sulla terra ferma, con un’ampia proposta di escursioni studiata nei minimi dettagli.

Gli itinerari Windstar sono progettati con cura per garantire il meglio dell’esplorazione e con Wind Spirit si ha la possibilità di attraccare su isole leggendarie, per godere di passeggiate tra case bianche e blu e viottoli di marmo, dell’immensità di antichi templi siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO e di luoghi sacri e mitologici allo stesso tempo, dei sapori locali e delle bellezze intramontabili della Grecia.

Le tipologie di escursioni proposte sono tante e adatte a tutti i gusti, dagli appassionati di attività all’aperto, ai tour gourmet, cultori di storia o semplicemente per chi ama conoscere da vicino persone e luoghi visitati.

GIORNO 1 – ATENE


Acropoli di Atene

L’itinerario inizia ad Atene, impossibile visitarla senza imbattersi nel passato. L’Acropoli sito UNESCO, con il Museo che conserva tutti i tesori possibili della Grecia, sono mete imperdibili. Ma si può anche andare all’Agorà o salire sulla collina del Pnyx al tramonto per fotografare il Partenone e per avere un set di komboloi greci (le perle del rosario).

Qui persino le stazioni della metropolitana, sono dei veri mini-musei per i reperti che vengono continuamente scoperti. Si può passare tra i Propilei o il Tempio di Eretteo e vedere in lontananza la Loggia delle Cariatidi (o Loggia delle Fanciulle).

Per non parlare dei quartieri di Kerameikos e Plaka, della Biblioteca di Adriano o dell’Agorà Romana. Non dimentichiamo che in questo viaggio si potrà camminare sullo stesso marmo attraversato da Marco Antonio.

Tutte le escursioni sono selezionabili in più varianti, con la possibilità di auto o van privati (a seconda del numero degli ospiti), sia per l’intera che per la mezza giornata, anche con autista e guida in lingua inglese.

GIORNO 2 – MYKONOS


Mykonos

A Mykonos ci si sveglia intravedendo centinaia di chiese imbiancate e mulini a vento affacciati sul porto. Un tour opzionale, che include un pittoresco viaggio in traghetto, riporta al VI secolo a.C. sull’isola di Delo, anch’esso sito UNESCO, nonché luogo di nascita mitico di Apollo.

GIORNO 3 – KUSADASI (EFESO)

Pochi luoghi offrono una così ricca combinazione di storia e bellezza paesaggistica come Efeso. Fondata dai Cariani e dai Lelegi, ospita siti leggendari e si rimane incredibilmente sorpresi dalla bellezza della sua natura selvaggia e da scorci, come le Case della Terrazza, incastonate sulle pendici del Monte Bulbul, accessibili tramite scale, con i loro tetti che formano terrazze per le case superiori.

O ancora si rimane ammaliati da mastodontiche opere come la facciata della Biblioteca di Celso ricostruita negli anni ’70, il Tempio di Adriano in stile corinzio, il Teatro Odeon e il Grande Teatro, risalente al periodo ellenistico, che ha una capacità di 25.000 sedute ed è ancora oggi in uso, grazie alla sua eccellente acustica, sito in cui persino San Paolo predicò. Inoltre la Via del Marmo che corre tra il Teatro e la Biblioteca di Celso fa parte di un percorso sacro.


Biblioteca di Celso

Ad Efeso vi è anche la possibilità di entrare nella Casa della Vergine Maria e nella Chiesa di Maria o nella chiesa dedicata a San Giovanni proprio sopra il villaggio di Sirince, perfetta sintesi della cultura turca-greca. Qui dopo una passeggiata si può addirittura godere di un pranzo privato.

A Kusadasi, si potrà invece assistere a una dimostrazione di tessitura di tappeti o curiosare tra le vie intorno alla nave.

Inoltre durante questa sosta come evento speciale di Windstar, sarà possibile godere di una cena al chiaro di luna con concerto vicino alla Biblioteca di Celso o su Harbour Street nell’antica Efeso.

GIORNO 4 – PATMOS


Patmos

Patmos è il luogo ideale per gli amanti della natura, con le sue scogliere a picco e il suo suolo vulcanico. Ha un porto pittoresco dominato dall’imponente Monastero di San Giovanni, situato tra case bianche in netto contrasto con la sua massa scura, sito intorno alla Grotta di San Giovanni, dove l’evangelista visse per due anni mentre scriveva l’Apocalisse.

Inoltre partendo dal porto di Skala, si arriva in 10 minuti al suggestivo villaggio di Chora. Oppure si può entrare in contatto con le vite umili e allo stesso tempo ricchissime, delle 100 monache che vivono e lavorano nel Monastero di Evangelismos, costruito nel 1613, da cui si possono ammirare viste spettacolari sulla Baia dei Giardini.

GIORNO 5 – SANTORINI


Patmos

A Santorini ci si può avventurare in un tour in catamarano delle isole vulcaniche Nea Kameni, Palea Kameni e Thirassia, con pasto incluso a bordo.

In alternativa è possibile visitare le pittoresche cupole blu del villaggio di Oia e Santorini.

Un’opzione è la salita al Monte Profitis Ilias (Prophet Elias), altrimenti una visita guidata (anche in auto), o piuttosto una passeggiata per le strette strade lastricate che affacciano su Fira e sul vulcano, dove si possono visitare molti piccoli negozi che offrono una collezione insolita di opere d’arte in ceramica, dipinti e gioielli fatti a mano.

In alternativa è prenotabile un tour guidato degli scavi dell’età del bronzo nel sito UNESCO di Akrotiri, dove alcuni dicono che siano nascosti i resti di Atlantide.

Alla fine si brinda alla giornata con un fresco bicchiere di vino locale Assyrtiko, prima di andare al porto di Athinios o di affrontare una breve camminata verso cantina Santo, una delle più importanti di Santorini, dove si viene ripagati con alcuni dei vini più famosi dell’isola, prima di andare al sotterraneo Museo del Vino di Santorini e continuare la degustazione.

GIORNO 6 – MONEMVASIA


Patmos

Altra tappa di questo incredibile itinerario è Monemvasia che appare come una città medievale legata alla terraferma da un unico filo di strada e custodisce tesori antichi, tra cui le mura cittadine e diverse chiese risalenti al XII secolo. È possibile salire fino alla città alta per ammirare da vicino il Castello o la Chiesa di Cristo Elkomenos, risalente al XIII secolo e modificata durante l’occupazione veneziana.

E poi tour e degustazione a “Liotrivi” (Fabbrica di Olio d’Oliva), della famiglia Ritsos, dove il famoso poeta visse l’infanzia.

In alternativa è possibile cambiare scenario con una visita ad Agia Sophia, una chiesa bizantina, o rilassarsi per un po’ su una spiaggia di tipici ciottoli lisci.

GIORNO 7 – NAFPLIO


Patmos

Una delle più affascinanti cittadine sul mare nel Peloponneso è Nafplio, nonché una delle più romantiche della Grecia con il suo centro storico medievale, i suoi vicoli stretti lastricati di ciottoli e le ville neoclassiche con alberi di bougainvillea.

La passeggiata fino a Piazza Kapodistriou o a Piazza Syntagma (Piazza della Costituzione), passando prima per il “Museo del Komboloi” (tipiche girelle greche) è davvero pittoresca. Così com’è affascinante il tragitto al monte Palamidis, in memoria dell’eroe delle Epopee omeriche, dove si erge il Castello di Palamidi decorato dalle sue 999 scalinate scavate nella roccia.

Sono disponibili anche un tour opzionale al sito UNESCO di Micene, rovine che includono la famosa Porta dei Leoni o un tour verso il sito UNESCO di Epidauro.

In base all’escursione scelta, prima di ritornare allo yacht si può assaggiare l’ouzo, il liquore preferito dai Greci, oppure seguire un percorso enologico di Argolis visitando 2 cantine, Gofas Winery e Semeli Estate.

Sicuramente un interessante itinerario a bordo di Wind Spirit dove i tesori delle Isole Greche vengono scoperti e amati in modo unico, con un ritmo rilassato e al contempo ricco grazie a visite approfondite. Si ha il tempo di soffermarsi in luoghi magici, di nuotare in spiagge mozzafiato, di esplorare la cucina locale e di conoscere gli abitanti ospitali, anche gridando “ya mas” (“salute”).

Fonte: Cruising Journal per Windstar Cruises

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Rivelata la stagione inaugurale di Star Seeker
15 Giugno 2024

di Redazione Crociere

Due nuove navi per Windstar Cruises
11 Aprile 2024

di Redazione Crociere

Windstar Cruises: nuove crociere invernali nel Mediterraneo
18 Gennaio 2024

di Redazione Crociere

Star Legend: una nave da crociera in formato megayacht
16 Dicembre 2023

di Davide Carboni


PIU' LETTI DI OGGI
Itabus
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
MSC Preziosa
Capo Nord e Oceano Artico
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
Caribbean Princess
Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
MSC Poesia
Norvegia, Danimarca
MSC Euribia
Danimarca, Norvegia


Superyacht
Columbus Atlantique 37: tutto in lega leggera sotto le 300 GT
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduta la terza unità ISA Granturismo 45 metri  
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Iniziata la fase di allestimento dell’ottavo Amels 60
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Cerimonia di impostazione per Four Seasons I
9 Luglio 2024 di Redazione Crociere
Varata ad Ancona da Fincantieri “Viking Vesta”
5 Luglio 2024 di Redazione Crociere



Crociere Premium



Crociere Expedition
Ocean Diamond conclude il servizio crociere
28 Marzo 2024 di Redazione Crociere
Seabourn Pursuit partita per la crociera inaugurale
14 Agosto 2023 di Redazione Crociere
Tersan consegna Havila Polaris e Havila Pollux
3 Agosto 2023 di Redazione Crociere



Explorer Yacht
Varato da Cantiere delle Marche il Flexplorer 146 M/Y Mat
19 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Eventi
Benetti partecipa al World Boating Day 2024
15 Maggio 2024 di Redazione Superyacht