Crociere Luxury
Villa Vie Odyssey
Braemar lascia ufficialmente la flotta Fred. Olsen Cruise Lines
60     

La Braemar lascia ufficialmente la flotta Fred. Olsen Cruise Lines. La proprietà è passata alla startup americana Villa Vie Residences, che la impiegherà come nave residenziale per viaggi intorno al mondo con il nome Villa Vie Odyssey.

Prima di entrare in servizio per il nuovo operatore, la nave sarà sottoposta a importanti interventi di refit della durata di otto settimane che saranno eseguiti a Belfast. I lavori di ristrutturazione comprenderanno la realizzazione di un centro commerciale, il rinnovamento dell’area piscina, un campo da pickleball, un ponte di osservazione, un centro culinario e la ristrutturazione completa di tutte le 480 cabine.

«Siamo entusiasti di annunciare la proprietà della nave e la sua trasformazione in Villa Vie Odyssey» ha affermato Mikael Petterson, CEO di Villa Vie Residences. «Questo segna un significativo passo avanti nel nostro percorso volto a offrire ai residenti una qualità di vita senza eguali e flessibilità nella navigazione residenziale. Villa Vie Odyssey definirà un nuovo standard per l’esplorazione globale, offrendo ai residenti una eccezionale combinazione di opulenza, viaggio coinvolgente e servizio personalizzato».

Villa Vie Odyssey salperà da Southampton il 15 maggio per la Continual World Cruise, uno straordinario viaggio che ogni tre anni e mezzo porterà i suoi residenti in più di 425 porti in 147 paesi e 7 continenti. La compagnia offre anche l’opportunità di itinerari più corti, da 35 a 120 giorni, promettendo in ogni caso un’esperienza a bordo con tutti i comfort di casa, insieme a servizi adeguati per i viaggiatori più esigenti.

I prezzi delle residenze di Villa Vie Odyssey partono da 99.999 dollari per una cabina interna e arrivano fino a 249.999 dollari per le cabine con balcone, a cui si devono aggiungere le spese mensili variabili da 1.750 dollari fino a 4.000 dollari a persona per occupazione doppia.

Comandante di Villa Vie Odyssey sarà Jozo Glavic, con alle spalle oltre 20 anni di esperienza marittima nei mari di tutto il mondo, che già conosce la Braemar e con la quale ha attraversato il Canale di Corinto e seguito gli ultimi tre dry dock.

«Siamo entusiasti di dare il benvenuto al comandante Jozo nel nostro team e attendiamo con impazienza la sua leadership per portare la nostra nave in questa avventura globale» ha affermato Kathy Villalba, Chief Operating Officer di Villa Vie Residences

Lunga 195 metri e con una stazza lorda di 24.344 tonnellate, la Braemar è stata consegnata nel 1993 dal cantiere spagnolo Union Navale de Levante come Crown Dynasty per la defunta Crown Cruise Line. Dopo aver transitato all’interno delle flotte di varie compagnie, tra cui Cunard e Norwegian Cruise Line, la nave è stata acquisita da Fred. Olsen Cruise Lines nel 2001.

La dismissione della Braemar rientrava nei piani della compagnia britannica, annunciandone la disponibilità alla vendita verso la fine del 2022. La nave non ha mai ripreso servizio dopo il periodo della pandemia e per tutto questo periodo è rimasta in disarmo in Scozia. 

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI

PIU' LETTI DI OGGI
FMTG_Premium_Summer_2018
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

147
Bilgin
45 m | 2014
S/Y Yamakay
CMN
42.36 m | 1994
Akhir 35S
Cantieri di Pisa
34.72 m | 1990
SL102 A
Sanlorenzo
31.08 m | 2019
One Hundred
Baia
31 m | 2010
SL100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
100 Corsaro
Riva
29.85 m | 2018
SD 92
Sanlorenzo
27.60 m | 2016
SD 90
Sanlorenzo
27.43 m | 2023


Superyacht
Varato il quarto Custom Line 140’
15 Aprile 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Posata la chiglia del mega yacht Admiral 70mt C.615
19 Aprile 2024 di Redazione Superyacht
Venduto il quarto Amels 80
9 Aprile 2024 di Redazione Superyacht