Crociere Luxury
Crystal Symphony ritorna in servizio con più lusso e tecnologia
426     
  • 5.0

  • I cantieri Lloyd Werft di Bremerhaven hanno completato gli interventi di restyling della Crystal Symphony, una delle più premiate navi da crociera di lusso. Dopo quasi un mese di lavori, l’unità ritorna in servizio proponendo estesi rinnovamenti nelle sue aree pubbliche, ristoranti nuovi ed organizzati senza il turno di cena, ulteriori spaziose cabine e suite Penthouse dotate di servizio di maggiordomo. Importanti investimenti anche nella tecnologia per il piacere degli ospiti: connettività garantita su tutta la nave oltre a soluzioni di intrattenimento e di notizie on demand.

    Si tratta dei lavori più importanti mai eseguiti sulla Crystal Symphony dalla sua costruzione, i quali confermano l’impegno di Crystal Cruises nel voler continuare ad offrire un’esperienza di crociera tra le più lussuose al mondo.

    «Le migliorie realizzate su Crystal Symphony offrono agli ospiti più scelta e flessibilità rispetto a prima, permettendo loro di cenare comodamente, restare connessi con la famiglia e gli amici a terra, o godersi una nuova gamma di intrattenimenti a bordo», ha dichiarato Tom Wolber, presidente e CEO di Crystal Cruises. «Mentre proseguiamo con l’innovazione all’avanguardia, il nostro obiettivo sarà sempre quello di mantenere alta la qualità e l’attenzione personale al dettaglio e al servizio, che fanno di Crystal Cruises la compagnia di crociera di lusso più premiata al mondo».

    Con l’ultimo dry dock Crystal Symphony punta decisamente alla modernità, ma senza per questo abbandonare quell’eleganza classica che in tanti anni di servizio le ha permesso di superare brillantemente le tendenze della moda.
    Vediamo, più in dettaglio, quali sono le novità introdotte.

    NUOVE CABINE E SUITE PENTHOUSE
    Sono state realizzate 12 nuove cabine Seabreeze Penthouse e 28 suite Seabreeze Penthouse, tutte con balcone e situate al ponte 9 – Seabreeze. Le nuove sistemazioni hanno la stessa superficie delle cabine e suite Penthouses già esistenti (rispettivamente 34 m² e 46 m²) e in più possiedono un ingresso separato dal corridoio, condiviso da due unità.

    Le sistemazioni Penthouse accrescono la gamma di servizi all-inclusive di Crystal Cruises. Includono il servizio di maggiordomo e ristorazione di qualità in cabina. Inoltre gli ospiti delle cabine Penthouse possono ora godere illimitatamente e gratuitamente dei ristoranti a pagamento.

    La conversione delle cabine nelle nuove sistemazioni Penthouse ha effetti positivi sulla vivibilità della nave. La capacità infatti si riduce a 848 passeggeri, mentre il numero dei membri di equipaggio resta immutato. Riducendo la capacità della nave, che peraltro godeva già di un eccellente rapporto di spazio per passeggero, ne beneficia l’atmosfera di bordo, sia nelle grandi aree pubbliche che nei ristoranti, oltre anche la qualità del servizio.


    Penthouse Suite. (© Crystal Cruises)

    OPEN SEATING E RISTORANTI
    Su Crystal Symphony debutta l’Open Seating, permettendo così agli ospiti di cenare all’ora che desiderano, una flessibilità che consente loro di godersi meglio gli intrattenimenti proposti a bordo. Design e menù sono stati migliorati senza mutare l’eleganza classica, la cucina stellata Michelin e il servizio superlativo.

    Il Waterside prende il posto del Crystal Dining Room e riflette il décor chic e l’atmosfera sofisticata degli omonimi ristoranti di Crystal River Cruises. Sono stati aggiunti più tavoli per due e quattro persone in modo da offrire un’esperienza più intima. Waterside resterà aperto per colazione, pranzo e cena, esattamente come il Crystal Dining Room, ma funzionerà con il sistema dell’open seating, pertanto senza turno di cena e tavolo fisso.

    Il Lido Café è stato sostituito dal Marketplace, durante il giorno, e da Churrascaria, alla sera. Marketplace continua a offrire il tradizionale servizio di colazione e pranzo a buffet, mentre alla sera Churrascaria costituisce una nuova opzione per una cena casual con stile. Churrascaria offre caipirinha come cocktail di benvenuto e un menù di ispirazione brasiliana che annovera tapas, ceviche, insalate e carni alla griglia presentate dai “gauchos” di Crystal con il tipico spiedino. I piatti vengono preparati su ordinazione nella cucina a vista.

    Vicino al Trident Grill, sul ponte Lido, debutta Silk Kitchen & Bar. Offre un servizio di cena completo in un’atmosfera cinese moderna con portate da condividere. Il menù comprende ravioli, insalata cinese, zuppe, tagliolini ed altre specialità asiatiche. E’ aperto anche a colazione e pranzo. L’adiacente Trident Grill continua ad offrire in stile casual specialità alla griglia come hamburger e panini.


    Trident Bar & Grill. (© Crystal Cruises)

    Silk Road e The Sushi Bar, ristoranti tematici del famoso master chef Nobu Matsuhisa, operano sotto il nuovo nome Umi Uma & Sushi Bar. Il ristorante continua a servire piatti ispirati alla cucina di Nobu, preparata da chef che forma lui personalmente. Nessuna modifica invece per Prego, il ristorante italiano che delizia gli ospiti con il meglio delle specialità regionali del Bel paese.

    SOLUZIONI HIGH-TECH
    In ogni crociera Crystal, tutti gli ospiti possono ora godere del servizio di Wi-Fi gratuito ed illimitato . Gli investimenti compiuti della compagnia per l’innovazione tecnologica comprendono il potenziamento della struttura hardware e software che ora offre una connessione ad Internet migliorata e doppia velocità di banda satellitare. Inoltre, il nuovo portale Crystal Connect permette agli ospiti di collegarsi facilmente ad Internet e di fruire di diversi contenuti informativi come i menù giornalieri di tutti i ristoranti, le newsletter Reflections, i programmi delle attività di bordo e le escursioni, la posizione della nave, l’itinerario e i luoghi di interesse. Saranno inoltre disponibili una serie di giornali in edizione digitale, oltre ancora a film, musica, approfondimenti culturali curati da Crystal e altro ancora. Al portale Crystal Connect è possibile collegarsi con qualsiasi dispositivo digitale.

    In tutte le cabine e aree pubbliche sono state inoltre installate nuove TV ultrasottili ad alta definizione e interattive che permettono agli ospiti un facile accesso alle attività di bordo e ai vari menù dei ristoranti, della carta dei vini, dei trattamenti della spa e del salone di bellezza.

    REINTERPRETAZIONE DELLE AREE PUBBLICHE E NOVITA’ NELL’INTRATTENIMENTO
    Diversi spazi delle aree comuni sono stati riprogettati lasciando inalterata la loro funzione originale. Tra questi, lo Starlite Club, situato a centro nave e dedicato all’intrattenimento notturno, ristrutturato con un design nuovo che combina le sue ampie vedute sul mare a nuove soluzioni tecnologiche. Qui si esibiranno cabarettisti, gli spettacoli della Crystal Ensemble e le performance della Crystal Show Band. Non mancherano ovviamente anche i balli di gruppo per gli ospiti.

    Le novità per l’intrattenimento includono il nuovo show Crystal in Motion. Una produzione che illustra il vasto repertorio di Crystal di musica e balli che sostituisce il precedente show Welcome Aboard presentato nel Galaxy Lounge. Inoltre saranno proposte nuove opzioni di intrattenimento serale su tutta la nave strutturate perché gli ospiti possano godersi tranquillamente la cena senza turno.


    Starlite Club. (© Corey Weiner REDSQUAREPHOTO.COM)

    Crystal Cruises continuerà ad investire ancora nei refit. Interventi analoghi sono previsti sulla Crystal Serenity nell’ autunno 2018.

    CARATTERISTICHE PRINCIPALI
    Stazza lorda:51.044 tonnellate
    Lunghezza f.t.:238,10 metri
    Larghezza:30,20 metri
    Pescaggio: 7,59 metri
    Cantiere:Kværner Masa-Yards
    Anno di costruzione:1995
    Costo:250 milioni di dollari
    Refit:1999
    2001
    2004
    2006
    2008
    2009
    2012
    Tipo scafo:Singolo
    Materiale scafo:Acciaio
    Ponti:12 (8 passeggeri)
    Porto di registro: Nassau, Bahamas
    Proprietà:Crystal Ship Bahamas
    Operatore:Crystal Cruises
    Capacità:1995-2017:922 passeggeri
    2017: 848 passeggeri
    Equipaggio:545
    Motori principali: 6 x Wärtsilä-Sulzer 9ZAL40S
    Potenza complessiva: 52.197 kW
    Propulsione:Doppia elica a passo fisso
    Velocità di crociera: 20 nodi
    Velocità massima: 21 nodi



    Fonte: Crystal Cruises
    Foto: Crystal Cruises

    • Valutazione di Cruise Lifestyle
    • Dai un voto all'articolo
    • Valutazione complessiva
    • Valutazione dei Lettori
    • Dai un voto all'articolo
    • Valutazione complessiva
    5,0
    ARTICOLI CORRELATI
    Crystal Esprit venduta a Lindblad Expeditions
    10 Settembre 2021

    di Redazione Crociere


    CONSIGLIATI E SPONSORIZZATI
    IDEE PER LA CROCIERA
    CROCIERE IN BORSA
    Mid Season Sales 2021 - Roncato

    Superyacht
    Venduto il primo Silent 100 Explorer
    19 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht
    Posata la chiglia di Project Oslo24
    15 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht



    Crociere Contemporanee



    Megayacht
    Venduto il terzo T52 di Baglietto
    19 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht
    M/Y My Legacy ritorna a Viareggio dopo il viaggio inaugurale
    15 Ottobre 2021 di Redazione Superyacht



    Crociere Luxury
    Fincantieri e MSC avviano la costruzione di Explora II
    6 Ottobre 2021 di Redazione Crociere



    Crociere Premium
    La suite più esclusiva di Disney Wish è nel fumaiolo
    17 Maggio 2021 di Redazione Crociere



    Crociere Expedition
    Ulstein consegna National Geographic Resolution
    1 Ottobre 2021 di Redazione Crociere



    Cantieri
    Benetti: il mercato premia la strategia negli acciai
    24 Settembre 2021 di Redazione Superyacht


    CRUISE LIFESTYLE
    CRUISE & SUPERYACHT NEWS