Superyacht
Alla scoperta dell’accattivante design del 50 metri M/Y Olokun
18     

È appena stato rilasciato il servizio fotografico completo del sofisticato M/Y Olokun, la terza unità della serie di 50 metri Tankoa totalmente in alluminio, che spicca per l’elegante stile esterno e layout interno di Francesco Paszkowski e il décor interno di Casa Dio Miami/London.

M/Y Olokun conferma ancora una volta il successo del design dinamico ed efficiente della piattaforma Tankoa S501. Questa serie, che ha fatto il suo esordio con Vertige, poi seguita dalla sua sister-ship ibrida Bintador, è ancora oggi il bestseller del cantiere, che si è specializzato nella costruzione di yacht impeccabili, dedicando tempo e attenzione non solo ai propri prodotti, ma anche agli armatori che hanno un ruolo sempre più attivo in questo processo. 

Il design esterno e il layout di Olokun sono stati realizzati per offrire una rigorosa coerenza stilistica e un look pulito e contemporaneo. Questo yacht ha mantenuto anche le caratteristiche distintive dei suoi predecessori, come le terrazze abbattibili nella cabina armatoriale a prua del ponte principale, un grande sundeck con bar e vasca idromassaggio e uno spazioso beach club con spa a poppa. 

A seguito di specifiche richieste dell’armatore, troviamo comunque importanti differenze:

  • La sezione poppiera del ponte principale è interamente dedicata a un’ampia lounge per il relax, con una zona pranzo riposizionata sul ponte superiore.
  • Il garage laterale a poppa per il tender è stato convertito in un’estensione del beach club, perché l’armatore preferisce utilizzare una barca appoggio di 15 metri (anche se è comunque totalmente attrezzato con gru telescopica per assolvere la sua funzione originale).
  • Oltre alle quattro suite ospiti sul ponte inferiore, la cabina armatoriale accoglie un ufficio privato che può essere convertito in un’ulteriore cabina.

«Essendo un cantiere boutique, volevamo offrire la massima flessibilità per disegnare su misura lo yacht basandoci sulle esigenze dell’armatore», spiega Vincenzo Poerio, CEO di Tankoa Yachts. «Il risultato è un equilibrio perfetto tra estetica e funzionalità. Olokun è uno yacht totalmente customizzato sia come GA che come decor interno e con le sue eleganti linee esterne potrà essere goduto dall’armatore per i prossimi 10 anni».

L’elegante scafo nero e la sovrastruttura in grigio metallizzato sono un altro esempio della customizzazione richiesta dall’armatore. Gli scafi scuri si surriscaldano facilmente al sole e per soddisfare la richiesta dell’armatore e ottenere il risultato ottimale, Tankoa ha utilizzato speciali vernici Awlgrip che riducono la temperatura dello scafo fino a 10°C.


© Blue iProd

L’esclusivo décor degli interni firmato Casa Dio Miami/London – studio americano con grande esperienza nei settori residenziale, aeronautico e marino – si basa si tre principi distintivi: 

  • Linee semplici e pulite ispirate al design giapponese;
  • Mobili realizzati su misura e creati appositamente da Casa DioMiami/London; 
  • Tessuti di alta qualità del prestigioso marchio italiano Loro Piana. 

Casa Dio Miami/London si è concentrato sullo sviluppo del design degli interni e dei mobili, basato specificatamente sui gusti dell’armatore: il risultato è un’interazione intelligente e ben bilanciata incentrata sul rovere spazzolato, declinato in tre diverse tonalità: rovere naturale, Tokyo Black e Bitter Grey.  

Questi tre colori si alternano per le finiture verticali e i cielini, percorrendo con armonia tutti i ponti. Un motivo che troviamo anche nei bagni, dove si sposa con la robustezza e l’eleganza del quarzo high-tech Compac e le finiture in marmo Calacatta e marmo nero marquina, e nelle cabine dove crea un piacevole mix con la moquette in juta e lana di Loro Piana. Tutti i mobili sono stati progettati e realizzati su misura dagli artigiani di Casa Dio Miami/London, che da sempre sono specializzati in questo ambito. 

«Crediamo nell’innovazione attraverso l’uso insolito, minimalista ma contemporaneo delle finiture interne e degli arredi», spiega Dio Rodriguez, fondatore dello studio Casa Dio Miami/London. «L’uso di colori neutri per tutta la falegnameria e per il mobilio ha consentito di creare grandi contrasti e una qualità senza tempo».

In cima alla lista dei desideri dell’armatore c’erano un hammam e uno spazio relax che fossero il più possibile vicino all’oceano: una richiesta che ha portato a massimizzare lo spazio del beach club rimanendo all’interno del volume di 499GT di questo 50 metri. 

«Per trasformare in realtà le richieste degli armatori, abbiamo trasformato lo spazio del beach club per realizzare l’hammam e convertito il garage del tender in un salotto dove armatori e ospiti potessero trovare un ulteriore spazio per rilassarsi», continua Rodriguez. «In questo modo siamo stati in grado non solo di accontentare le aspettative dell’armatore, ma addirittura di superarle».

L’armatore ha inoltre richiesto che il salone principale fosse il più ampio possibile; per questo motivo si è deciso di spostare la sala da pranzo sul ponte superiore, dove si trovano due tavoli da pranzo, uno interno e uno sul ponte di poppa scoperto ed entrambi possono ospitare tutti gli ospiti.


Salone principale

© Blue iProd

«La nostra esperienza ci ha insegnato che gli interni degli yacht sono spesso piuttosto piccoli e suggeriamo sempre agli armatori di creare ambienti aperti, dove possano godere contemporaneamente del panorama e degli interni», afferma Rodriguez. «Abbiamo voluto che tutti gli spazi interni dello yacht trasmettessero un senso di vita residenziale, riflettendo l’esterno e trasformando l’interno in una completa esperienza nautica».

La piattaforma di 50 metri di Tankoa è stata progressivamente messa a punto, sia tecnicamente sia esteticamente, grazie a ogni nuovo varo. Olokun ha uno scafo semi-dislocante con propulsione diesel convenzionale (2 x MTU 8V4000 M54), che raggiunge una velocità massima di 17,5 nodi e una velocità di crociera di 14. Alla velocità economica di 11 nodi, ha un’autonomia oceanica di 4.500 miglia nautiche. 

Attualmente Tankoa ha tre unità della serie S501 in costruzione. Due sono già vendute con varo previsto nel 2022, mentre la terza è on spec.

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza f.t.:49,99 metri
Lunghezza al galleggiamento:49,49 metri
Baglio:9,40 metri
Pescaggio:2,40 metri
Dislocamento:380 tonnellate
Stazza lorda:499 tonnellate
Materiale di costruzione:Lega leggera 5083
Anno di costruzione:2020
Costruttore:Tankoa Yachts
Architettura navale:NAMES by Francesco Rugantin
Design esterni:Francesco Paszkowski Design
Design interni:Casa Dio Miami/London
Classificazione:Lloyds
Cabine ospiti:1 Cabina armatoriale
1 Cabina VIP
4 Cabine doppie
Cabine equipaggio:5
Motori principali:2 x MTU8V4000M54 da 895 kW 1800 rpm
Thruster:Naiad 90 kW
Generatori:2 x Kohler 125 kW
Stabilizzatori:Naiad E 575
Velocità massima:18 nodi
Velocità di crociera:14 nodi
Autonomia a 11 nodi:4.500 mn
Capacità carburante:65.000 litri
Capacità acqua dolce:16.200 litri






Fonte: Sand People Communication per Tankoa Yachts
Foto: Blue iProd

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Venduta la quinta unità Tankoa di 50 metri
21 Settembre 2021

di Redazione Superyacht

Tankoa svela la sua nuova Linea Sportiva firmata Luca Dini
25 Giugno 2021

di Redazione Superyacht


CONSIGLIATI E SPONSORIZZATI
IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno 7 giorni
MS Ohana
Croazia 7 giorni
Princess 50
Bergen - Hardangerfjord 4 giorni

YACHT IN BORSA


Superyacht
Benetti svela il primo B.Now 50M
1 Dicembre 2021 di Redazione Superyacht
Ferretti Yachts 860: l’evoluzione del flybridge
26 Novembre 2021 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere prende in consegna Costa Toscana
2 Dicembre 2021 di Redazione Crociere



Megayacht
Venduto il primo Sanlorenzo 72Steel diesel elettrico
1 Dicembre 2021 di Redazione Superyacht




Crociere Luxury
Completate con successo le prove in mare di Emerald Azzurra
29 Novembre 2021 di Redazione Crociere



Crociere Premium
Avviata la costruzione di Celebrity Ascent
18 Novembre 2021 di Redazione Crociere
Enchanted Princess entra in servizio
11 Novembre 2021 di Redazione Crociere




Crociere Expedition
National Geographic Resolution battezzata in Antartide
25 Novembre 2021 di Redazione Crociere



Cantieri
Benetti: il mercato premia la strategia negli acciai
24 Settembre 2021 di Redazione Superyacht



CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS