Crociere Luxury
Star Pride si incaglia a Panama, danni allo scafo. Cancellate tutte le crociere fino ad aprile.
349     
l Traghettilines

Da una nota rilasciata dalla Windstar Cruises si legge che lo scorso 22 dicembre, intorno alle ore 6:15, la Star Pride si trovava in rada alla Isla de Coiba, un’isola al largo della costa occidentale di Panama, quando i tecnici a bordo hanno individuato dei danni in alcuni punti dello scafo dichiarando che la nave non era più in grado di navigare in sicurezza.

La crociera è stata cancellata, come anche tutte le partenze seguenti fino al 9 aprile.
I crocieristi imbarcati sulla Star Pride sono stati trasferiti sulla nave gemella Star Breeze e sulla Tere Moana della Paul Gaugain che si trovava nei paraggi. Le navi si sono dirette a Golfito, in Costa Rica, per il successivo trasferimento dei passeggeri a San Jose, dove è stata concessa loro la possibilità di essere rimpatriati.

Ai passeggeri imbarcati sulla Star Pride è stato riconosciuto il rimborso integrale del viaggio più  un credito del 100% per una prossima crociera.
Per quelli che avevano prenotato una qualsiasi delle crociere cancellate viene invece offerto il rimborso integrale o la possibilità di prenotare una crociera alternativa.
Ai passeggeri imbarcati sulla Star Breeze, che è intervenuta per prestare soccorso alla nave gemella, è stato riconosciuto un rimborso del 75% oltre ad una ulteriore riduzione del 75% per una futura crociera.

La Star Pride è stata rimorchiata fino al porto panamense di Balboa per le riparazioni e gli ulteriori accertamenti necessari, a cui partecipa anche l’autorità marittima bahamense dal momento che la nave è registrata a Nassau.
L’equipaggio è stato trasferito a Balboa o su altre navi della compagnia, con eccezione di coloro che avevano il contratto in scadenza e che sono stati rimpatriati.

Secondo quanto riferito da un passeggero a bordo, è stato avvertito un urto seguito dallo stridio del metallo, e non è stata data nessuna comunicazione agli ospiti.
I passeggeri in escursione hanno avuto notizia dell’incidente intorno alle ore 11 e sono stai informati che la nave era fuori uso, con acqua ed elettricità disattivata per motivi precauzionali.
La nave aveva anche assunto un ben distinta inclinazione e, secondo un’altra testimonianza, erano visibili buchi sullo scafo “grandi come un cocomero”.

La Star Pride è una piccola e lussuosa nave da crociera per appena 212 passeggeri. E’ lunga 133 metri e ha una stazza lorda di 9.975 tonnellate.
Costruita nel 1988, è stata la prima delle tre navi di classe Pride realizzate per la Seabourn Cruise Line, tutte cedute alla Windstar Cruises tra il 2014 e il 2015.

(Fonte: Cruise Critic)

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Rivelata la stagione inaugurale di Star Seeker
15 Giugno 2024

di Redazione Crociere

Due nuove navi per Windstar Cruises
11 Aprile 2024

di Redazione Crociere

Windstar Cruises: nuove crociere invernali nel Mediterraneo
18 Gennaio 2024

di Redazione Crociere

Star Legend: una nave da crociera in formato megayacht
16 Dicembre 2023

di Davide Carboni


PIU' LETTI DI OGGI
l
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Silver Ray
Da Fusina a Pireo
11 notti
Seven Seas Splendor
Da Istanbul a Civitavecchia
24 notti
Explora I
Italia, Croazia, Montenegro, Grecia, Turchia
28 notti
Seabourn Encore
Grecia, Italia, Montenegro
10 notti
Vista
Da Trieste a Pireo
11 notti
SeaDream I
Da Istanbul a Venezia
12 notti
Le Ponant
Da Pireo a Dubrovnik
7 notti
Wind Surf
Grecia e Turchia
10 notti
Nieuw Statendam
Da Pireo a Civitavecchia
28 notti