Personaggi
Morto Oleg Burlakov, armatore del 106 metri Black Pearl
1991     
l 728x90_Crociere_AlwaysOn

Riceviamo, dal suo Ufficio Stampa, la triste notizia che l’imprenditore ed ingegnere russo Oleg Burlakov è deceduto lo scorso 21 giugno a Mosca all’età di 72 anni, dopo una breve battaglia contro il Covid. 

Conosciuto nell’ambiente dello yachting internazionale per essere l’armatore dell’innovativo superyacht a vela Black Pearl, egli immaginava che gli yacht del futuro avrebbero avuto un impatto molto più limitato sull’ambiente. Il suo Oceanco di 106 metri anticipava questa sua visione, un’imbarcazione che è stata fonte di ispirazione per diversi altri progetti.    

Black Pearl è il secondo yacht a vela più grande del mondo, ma la magnifica combinazione tra eleganza,  soluzioni tecniche d’avanguardia e sostenibilità lo rendono superiore praticamente a qualsiasi altro veliero moderno. Consegnato nel 2018 da Oceanco, il suo design dalla linea aggressiva ed efficiente è frutto della collaborazione tra Ken Freivokh DesignNuvolari Lenard e Villate Design.

Dimensioni e lusso a parte, quello che maggiormente caratterizza questo superyacht a vela è lo straordinario armo DynaRig, utilizzato per la prima volta sull’iconico Maltese Falcon di Perini Navi del 2006. Una tecnologia ad altissima efficienza che massimizza l’energia eolica regolando l’angolo delle vele, soluzione consentita impiegando tre alberi rotanti in fibra di carbonio da 70 metri, sui quali vengono spiegati 2.900 metri quadrati di vele pronte all’uso in appena sette minuti. Una particolarità di questa tipologia di vele è che quando sono ammainate diventano invisibili in quanto si inseriscono nell’albero, per poi comparire all’occorrenza come il sipario di un teatro. Le quindici vele quadrate di Black Pearl sono disposte senza creare spazi vuoti tra loro, evitando così di sprecare questa preziosa energia rinnovabile, da qualunque direzione essa provenga.

Quando la navigazione a vela non è possibile, un avanzato sistema di propulsione ibrida consente all’imbarcazione di raggiungere una velocità massima di 17,5 nodi. Tra le altre soluzioni di tecnologia sostenibile sono da menzionare il sistema per il recupero del calore e le batterie di accumulo per conservare l’energia non utilizzata nell’immediato, funzionalità disponibile sia che si proceda con la propulsione ibrida piuttosto che a vela.

Gli interni, progettati da Nuvolari Lenard, sono caratterizzati da linee classiche ed eleganti in stile Luigi XVI con una ricca serie di accenni all’Art Deco. L’atrio centrale multilivello accoglie anche un ascensore panoramico a fianco dell’albero centrale. Spazi importanti sono dedicati al beach club a tutto baglio, convertibile in cinema. Le sistemazioni per gli ospiti comprendono suite armatoriale, 2 suite VIP e 2 cabine doppie.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI S/Y BLACK PEARL
Lunghezza:106,70 metri
Larghezza:15 metri
Stazza lorda:2.864 tonnellate
Materiale scafo:Acciaio
Materiale sovrastruttura:Alluminio
Ponti:3
Anno di costruzione:2018
Costruttore:Oceanco
Architettura navale:Oceanco
Dykstra Naval Architects
Design esterni:Ken Freivokh Design
Nuvolari Lenard
Design interni:Ken Freivokh Design
Nuvolari Lenard
Villate Design
Sistemazioni ospiti:1 Suite armatoriale
2 Suite VIP
2 Cabine doppie
Motori principali:2 x MTU 1.080 kW diesel
2 x 400 kW elettrici
Velocità massima:17,5 nodi a motore
30 nodi a vela
Velocità di crociera:15 nodi
Autonomia a 10 nodi:4.000 mn
Ospiti:12
Equipaggio:9

Foto: Oceanco, Press Office of Oleg Bourlakov

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Inizia la fase di allestimento del 111 metri Y726 di Oceanco
19 Dicembre 2023

di Redazione Superyacht

Oceanco consegna Seven Seas, gigayacht di 109 metri
3 Luglio 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
l
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

147
Bilgin
45 m | 2014
S/Y Yamakay
CMN
42.36 m | 1994
SL102 A
Sanlorenzo
31.08 m | 2019
One Hundred
Baia
31 m | 2010
SL100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
30M
Princess
30.45 m | 2018
100 Corsaro
Riva
29.85 m | 2018
SD 92
Sanlorenzo
27.60 m | 2016
SD 90
Sanlorenzo
27.43 m | 2023


Superyacht
Varata la quarta unità di Mangusta Oceano 50
21 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht