Crociere Contemporanee
P&O Cruises svela il Grand Atrium di Arvia
75     

P&O Cruises svela nuovi dettagli degli interni di Arvia, la futura ammiraglia della flotta che Meyer Werft consegnerà a dicembre. Gli ultimi rendering rilasciati dalla compagnia finalmente rivelano come si presenterà il maestoso Grand Atrium.

Articolato su 3 ponti e con una grande scalinata incorniciata da suggestivi nastri metallici color champagne, il Grand Atrium sarà l’elemento centrale di Arvia e un punto focale per l’intrattenimento, con il mare che farà continuamente da sfondo in qualunque punto ci si trovi. Ogni livello del Grand Atrium offrirà sia opzioni gastronomiche che ambienti in cui socializzare o rilassarsi, bilanciando aree sociali più ampie con spazi più intimiOspiterà un programma completo di eventi dal vivo e di intrattenimento, comprese esibizioni acrobatiche di artisti dove il Grand Atrium farà da scenografia spettacolare.

Paul Ludlow, presidente di P&O Cruises, ha dichiarato: «Con il suo design elegante, i toni caldi e gli splendidi dettagli su misura, il Grand Atrium a bordo di Arvia offrirà agli ospiti lo sfondo perfetto per le foto delle loro vacanze. Il design sfrutta al massimo il magico effetto della luce nei diversi momenti della giornata, quindi, sia che gli ospiti intendano godersi un caffè mattutino o un drink serale, il Grand Atrium offrirà sempre lo sfondo più spettacolare».

Un primo sguardo all’offerta dei locali dislocati al Grand Atrium. Avremo l’Amber Lounge, il luogo giusto per concedersi un cocktail preparato al momento; The Keel & Cow, un gastropub che servirà piatti tradizionali tra cui bistecche stagionate e The Prime Minister, a detta della compagnia il miglior hamburger in mare; ed al ponte 7, The Glass House, che offrirà piatti abbinati a vini selezionati da Food Hero Olly Smith, in una posizione privilegiata per ammirare i panorami dell’orizzonte e le esibizioni degli artisti aerei.

L’offerta gastronomica complessiva di Arvia comprenderà 12 ristoranti più ancora altre otto opzioniIl già citato gastropub The Keel & Cow ed il ristorante di cucina mediterranea The Olive Grove, già apprezzati sulla gemella Iona, saranno riproposti a bordo della nuova ammiraglia, insieme a nuove opzioni di ristorazione create esclusivamente per Arvia, tra cui il Green & Co con i suoi piatti di vegetali e pesce, che all’interno includerà anche il sushi bar Mizuhana6th Street Diner interamente dedicato ai sapori americani, un locale dallo stile retrò, con illuminazione d’atmosfera e completo di juke box; ed il Roast Carvery con un menù a base di carni arrosto.

Non mancheranno gli affermati ristoranti di specialità già presenti sulle altri navi di P&O Cruises: l’Epicurean, dedicato alle specialità britanniche e mediterranee; e la raffinata cucina indiana contemporanea del Sindhu.

Arvia, seconda nave di classe Excel da 184.000 tonnellate di stazza lorda, come la sua gemella Iona sarà alimentata completamente a gas naturale liquefatto (LNG), caratteristica che la renderà una tra le più grandi navi da crociera a minor impatto ambientale.

L’unità entrerà a far parte della flotta P&O Cruises a dicembre 2022, con un viaggio inaugurale alle Isole Canarie, seguito dalla stagione invernale ai Caraibi. Arvia sarà la nave più grande a salpare dalle Barbados, offrendo crociere dalle sette alle 22 notti, con overnight a Bridgetown e una lunga sosta ad Antigua in occasione di molte festività.






Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Arvia prossima al varo tecnico
25 Agosto 2022

di Redazione Crociere

Posata la chiglia di Arvia
16 Febbraio 2022

di Redazione Crociere

Meyer Werft inizia la costruzione di Arvia
23 Febbraio 2021

di Redazione Crociere


IDEE DI VIAGGIO: NORD EUROPA
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
MSC Virtuosa
Belgio, Olanda, Francia, Regno Unito
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Mangusta 165 M/Y AAA in vendita da Camper & Nicholsons
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Venduto il settimo Baglietto T52
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Sanlorenzo posa la chiglia del primo 72Steel
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht


CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS