Megayacht
ALICE, la visione futurista di Lürssen per uno yachting ecosostenibile
240     

Lürssen è da molti anni considerata all’avanguardia nella realizzazione di grandi yacht, esclusivi, sofisticati ed interamente realizzati su misura per i propri armatori. E’ stato il cantiere che ha realizzato il primo motoscafo al mondo, nel 1886, grazie alla collaborazione con Gottlieb Daimler. Se l’innovazione è stata quindi tra i principali fattori di successo del celebre cantiere tedesco già nel XIX secolo, non deve sorprendere se 135 anni più tardi propone una nuova soluzione rivoluzionaria di propulsione.

Il nuovo progetto futuristico di Lürssen sfrutterà la tecnologia a celle di combustibile. Le celle affiancheranno i generatori tradizionali e rappresentano un gigante passo in avanti verso il primo Lürssen a zero emissioni. Questa tecnologia innovativa potrà consentire allo yacht di restare 15 giorni all’ancora o percorrere 1000 miglia a bassa velocità senza rilasciare emissioni in atmosfera. 

Lürssen è sempre molto discreta quando si tratta di rivelare i suoi yacht in costruzione o i suoi clienti. Ma per promuovere la tecnologia sostenibile del futuro il cantiere ha sviluppato un modellino di yacht climaneutrale chiamato ALICE (A Lürssen Innovative Concept Experience), con cui illustra come potrebbe apparire uno yacht Lürssen prossimamente. Per il momento ALICE è solo un modellino, capace però di fare da apripista ad un nuovo modello di yachting ecosostenibile.  

Alla base di questo futuristico progetto ci sono sia il design d’avanguardia che una sincera e sentita responsabilità ambientale. A bordo, parchi e laghetti trasformeranno le aree esterne in un paradiso naturale, che diventerà un ecosistema unico a bordo quando si combinerà con pareti ricoperte di vegetazione. I profumi freschi e naturali della natura aleggeranno creando un’atmosfera unica, ed il teak sarà sostituito da legno leggero e a crescita veloce proveniente da agricoltura biologica, capace di soddisfare sempre gli alti standard di un superyacht.  

ALICE sarà climaneutrale. I generatori diesel convenzionali saranno sostituti da celle di combustibile a zero emissioni che produrranno energia elettrica utilizzando idrogeno generato da metanolo ecologico. Quando occorreranno velocità superiori e maggiore energia, entrerà in funzione un ulteriore motore a metanolo. 

Tecnologie di risparmio energetico, come il sistema per il recupero del calore residuo, riutilizzerà il calore delle emissioni per l’impianto di climatizzazione, sia per il riscaldamento che per il raffreddamento. Ulteriori vantaggi proverranno dai vetri specchiati dell’owner’s deck che, riflettendo il calore, realizzeranno l’isolamento termico riducendo il fabbisogno energetico per i sistemi di condizionamento.  

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza f.t.:98 metri
Larghezza massima:17 metri
Costruttore:Lürssen
Design esterni:Lürssen
Design interni:Dasha Moranova Designs






Fonte: Lürssen Yachts

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Lürssen consegna Kismet, gigayacht di 122 metri
8 Maggio 2024

di Redazione Superyacht

Lusben conclude il refit di M/Y Oasis
3 Agosto 2023

di Redazione Superyacht

Venduto in soli tre mesi Ahpo, Lürssen di 115 metri
9 Maggio 2023

di Redazione Superyacht

Viaggio inaugurale per Norn, nuovo Lürssen di 90 metri
4 Maggio 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Varato M/Y Rilassata, sesto Tankoa S501
7 Giugno 2024 di Redazione Superyacht
Varato il Columbus Atlantique 43 M/Y Frette
6 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere inaugura la stagione estiva 2024 a Taranto
9 Giugno 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Posata la chiglia del mega yacht Admiral 70m C.616
30 Maggio 2024 di Redazione Superyacht