Crociere Contemporanee
Symphony of the Seas: la nave più grande del mondo farà il suo debutto nel Mediterraneo
216     

Royal Caribbean apre nuovi orizzonti sul 2018 e annuncia l’arrivo di quella che sarà la nave da crociera più grande del mondo.

La ventiseiesima nave della flotta Royal Caribbean International, nuova gemella di classe Oasis attualmente in costruzione presso i cantieri STX France di Saint Nazaire, si chiamerà Symphony of the Seas e sarà consegnata nel mese di aprile 2018. 

Con 230.000 tonnellate di stazza lorda sviluppate su 18 ponti di cui 16 per i passeggeri e 28 cabine in più rispetto alla recentemente inaugurata Harmony of the Seas, Symphony of the Seas potrà rivendicare il titolo di più grande nave da crociera nel mondo.  Oltre ad offrire nuove funzionalità e comfort per gli ospiti, la futura ammiraglia potrà vantare molte delle innovazioni rivoluzionarie e delle esperienze emozionanti che hanno ottenuto riconoscimenti a livello mondiale a bordo di Harmony of the Seas. Tra le attrazioni più acclamate i sette diversi quartieri tematici, i fantasiosi e sofisticati ristoranti, il sorprendente Bionic Bar con baristi robot, creato dalla start up italiana Makr Shakr, l’intrattenimento che vanta show del calibro di Broadway, il favoloso teatro all’aperto Aqua Theater, il trio di scivoli Perfect Storm e Ultimate Abyss – lo scivolo più alto mai esistito su una nave da crociera.

Bernard Biger_STX France(1)

 

Symphony of the Seas partirà per il suo primo viaggio il 21 aprile 2018 e trascorrerà la stagione estiva inaugurale nel Mediterraneo effettuando scali nei porti di Barcellona e Palma di Maiorca in Spagna, visitando la Provenza in Francia e l’Italia attraverso i porti di La Spezia, Civitavecchia e Napoli.

La nave raggiungerà poi Miami nei primi giorni di novembre 2018, per iniziare itinerari di 7 notti nei Caraibi Orientali e Occidentali a partire da sabato 17 novembre salpando dal nuovo Terminal A, soprannominato “Crown of Miami”.
Il “Crown of Miami”, un terminal di 16.000 m² il cui completamento è previsto per l’arrivo di Symphony of the Seas e Allure of the Seas, sarà la struttura portuale che accoglierà le crociere più innovative degli Stati Uniti con un ricavo atteso di 500 milioni di dollari e l’aggiunta di 4.000 posti di lavoro a Miami-Dade County.
Si prevede che Royal Caribbean Cruises genererà una movimentazione di almeno 1,8 milioni di passeggeri nel Porto di Miami, che rappresentano il 30% del traffico totale dei passeggeri attesi.

Gli itinerari di Symphony of the Seas sono già disponibili per la prenotazione.

Bernard Biger_STX France(4)

Fonte: Connexia per RCL Cruises LTD – Italia
Foto: Bernard Biger – STX France

[otw_is sidebar=otw-sidebar-7]

 

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024

di Redazione Crociere

Royal Caribbean prende in consegna Icon of the Seas
28 Novembre 2023

di Redazione Crociere

Prime prove in mare per Icon of the Seas
23 Giugno 2023

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Seven Seas Splendor
Da Istanbul a Civitavecchia
Seabourn Encore
Grecia, Italia, Montenegro
Explora I
Italia, Croazia, Montenegro, Grecia, Turchia
SeaDream I
Da Istanbul a Venezia
Le Ponant
Da Pireo a Dubrovnik
Seabourn Quest
Slovenia, Croazia, Montenegro, Italia


Superyacht
Varato a Genova il nuovo Tankoa T450 M/Y Go
6 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht
Varata la prima Custom Line Navetta 38
1 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024 di Redazione Crociere