Superyacht a vela
Shenandoah Of Sark, il fascino della grande eleganza classica dal 1902
3318     

La goletta aurica a tre alberi di 54 metri Shenandoah Of Sark è un raro e prezioso gioiello dei mari, con quasi 120 anni di storia, disponibile sia per il noleggio che per l’acquisto.

Originariamente costruita per il banchiere americano Gibson Fahnestock, ha avuto vari proprietari internazionali, accogliendo a bordo una grande varietà di personaggi: famiglie reali e nobili, importanti uomini d’affari, ma anche giocatori incalliti e trafficanti. L’ultimo armatore è il finanziere italiano Francesco Micheli.

Costruita nel 1902 dal cantiere Townsend & Downey, è uno dei migliori progetti sviluppati dell’architetto americano Theodore Ferris e l’unica sua imbarcazione ancora navigante. Per moltissimi decenni ha solcato i mari di tutto il mondo ostentando lusso e prestigio, ma che svanirono completamente all’inizio degli anni ’90, lasciando immaginare un triste ed inesorabile destino. Eppure un armatore tedesco se ne innamorò perdutamente, al punto da sfidare la ragione portando quel veliero ormai malconcio e con difficoltà di galleggiamento addirittura fino alla Nuova Zelanda per un restauro radicale. I cantieri McMullen & Wing, sotto la direzione dell’architetto Martin Francis, riportarono la Shendoah Of Sark agli splendori originali, sebbene con interni dal gusto molto personale, in stile indocinese. Le migliaia di ore di lavoro e gli importanti investimenti dell’armatore sono valsi un riconoscimento agli ShowBoats International Awards del 1996 per la categoria Best Classic Yacht Restoration.

Shenandoah Of Sark impersona l’eleganza classica di una signora che sa offrire gentilmente ai suoi ospiti un autentico scorcio di storia attraverso dettagli che portano ai primi anni del Novecento, ma includendo i comfort ed i servizi dell’epoca moderna.

Gli interni sono assolutamente impressionanti. Librerie bianche colme di vecchi libri, allestimenti dalla straordinaria eleganza classica, splendide porte e letti in legno, maniglie e accessori in ottone lucido, vetro finemente intagliato.

Nel salone regna supremo un grande pianoforte a coda Steinway, disposto intorno a un grande divano bianco a L per 6 persone, che sotto le sedute nasconde una cantinetta per i vini. L’ambiente offre anche soluzioni di intrattenimento audio e video d’avanguardia, che includono un TV Samsung 55″ 3D LED, impianto stereo Linn e media server Apple controllabile via iPad.


Salone.

© Northrop & Johnson

Shenandoah Of Sark può accogliere a bordo otto adulti e tre bambini in quattro incantevoli cabine. La cabina armatoriale, illuminata naturalmente da un bellissimo lucernario, si compone di un letto doppio e di uno singolo, tre grandi armadi ed ampio bagno con doppio lavabo. Una curiosa peculiarità della cabina è il passaggio segreto, una porta nascosta dalla libreria che conduce alla plancia di comando. Dalla scrivania è possibile visualizzare in tempo reale la rotta seguita e le informazioni meteo dando uno sguardo al monitor dedicato. Le dotazioni della cabina includono un iMac da 27″ collegato al sistema di intrattenimento di bordo controllabile tramite iPad ed un sofisticato impianto stereo Linn.


Cabina armatoriale.

© Northrop & Johnson

Le altre sistemazioni per gli ospiti includono tre cabine doppie con bagno, due delle quali provviste di letto a castello singolo rimovibile. Tutte le cabine dispongono di soluzioni audio video per l’intrattenimento.

Gli spazi esterni offrono grandi aree prendisole ed una confortevole zona pranzo nel pozzetto.

L’equipaggio è composto da un team di 11 professionisti pronti ad accompagnare gli ospiti in un’esperienza di viaggio in mare unica, cullati dalle onde e dal suono del vento. Sotto la loro supervisione, è possibile anche prendere parte alle manovre a vela.

La splendida goletta può essere noleggiata durante la stagione estiva da Northrop & Johnson per crociere nel Mediterraneo con prezzi a partire da 110.000 euro a settimana più extra. E’ inoltre disponibile per l’acquisto da Fraser per 9,9 milioni di euro.

SPECIFICHE PRINCIPALI
Lunghezza f.t.:54,35 metri
Lunghezza alla linea di galleggiamento:32,63 metri
Larghezza:8,23 metri
Pescaggio massimo:4,8 metri
Stazza lorda:178 tonnellate
Dislocamento:300 tonnellate
Materiale scafo:Acciaio
Materiale sovrastruttura:Teak
Materiale ponti:Teak
Tipo scafo:Singolo
Cantiere:Townsend & Downey
Architettura navale:Theodore E. Ferris
Design esterni:Theodore E. Ferris
Design interni:Gae Aulenti
Anno di costruzione:1902
Ultimo refit:2018
Sistemazioni ospiti:1 Cabina armatoriale
3 cabine doppie
Sistemazioni equipaggio:11
Motorizzazione:2 x Lugger L6140A diesel da 470 HP
Velocità di crociera:9,5 nodi
Velocità massima:13,5 nodi
Autonomia a 9,5 nodi:3.250 mn
Capacità carburante:18.500 litri
Capacità acqua:6.000 litri






Fonti: Boat International, Fraser, Northrop & Johnson
Foto: Northrop & Johnson
Video: Fraser

[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Feadship M/Y Sea Owl in vendita da Northrop & Johnson
20 Aprile 2020

di Redazione Superyacht


IDEE DI VIAGGIO: CARAIBI
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
MSC Virtuosa
Belgio, Olanda, Francia, Regno Unito
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto il settimo Baglietto DOM133
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Celebration battezzata a Miami
21 Novembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Varato il primo Sanlorenzo 57Steel
7 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Proseguono i lavori per la costruzione del 53 metri Sea Club
7 Ottobre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Luxury
Tagliata la prima lamiera di Silver Ray
23 Novembre 2022 di Redazione Crociere
Fincantieri consegna Viking Neptune
10 Novembre 2022 di Redazione Crociere