Crociere Contemporanee
Meyer Turku consegna Carnival Celebration
33     

Meyer Turku ha consegnato oggi a Carnival Cruise Line la Carnival Celebration, gemella di Mardi Gras e seconda nave di classe Excel da 185mila tonnellate di stazza lorda, lunga 345 metri e con una capacità di 6.600 passeggeri, alimentata a LNG. L’unità è attualmente in navigazione verso Southampton, dove imbarcherà i suoi primi ospiti il prossimo 6 novembre.

Carnival Celebration accoglierà i passeggeri nel suo straordinario atrio articolato su tre ponti, il Celebration Central, uno spazio funzionale quanto accattivante con circa 280 metri quadrati di finestre a tutta altezza che si trasformano in 16 schermi LED mobili controllati singolarmente, ognuno grande circa 8 metri quadrati. Serviranno da scenografia per il variegato intrattenimento che sarà proposto in questo ambiente: musica dal vivo, effetti speciali, esibizioni acrobatiche aeree e spettacoli ad alta energia.

A bordo della nuova ammiraglia di Carnival Cruise Line si trovano inoltre sei aree tematiche in cui sono dislocati decine di bar e ristoranti. Tra quelli di maggiore rilievo, il Latitudes Bar, ispirato alle lounge di un tempo delle stazioni ferroviarie e degli aeroporti, completo del tradizionale tabellone meccanico con arrivi e partenze; The Golden Jubilee, con i suoi mobili, opere d’arte, decorazioni e cimeli provenienti dalle precedenti navi Carnival; Emeril’s Bistro 1397, ristorante di cucina creola con piatti di tutto il mondo, creato in collaborazione con lo chef Emeril Lagasse (il numero 1397 deriva dal numero di scafo assegnato a Carnival Celebration); Miami 820 Biscayne, con l’atmosfera, l’architettura e i sapori dell’omonima città della Florida dove Carnival salpò per la prima volta nel 1972.

Dopo il grande successo a bordo di Mardi Gras, anche su Carnival Celebration troviamo Bolt, The Ultimate Sea Coaster. Il secondo rollercoaster dei mari permetterà agli ospiti di sfrecciare su un ottovolante elettrico in un percorso mozzafiato lungo 240 metri, ad una altezza di 57 metri sopra il mare fino alla velocità massima di 64 chilometri orari.

Carnival Celebration arriverà al suo home port di PortMiami il prossimo 20 novembre dopo una crociera transatlantica di 14 giorni da Southampton con scali in Spagna, Portogallo e Isole Canarie. All’arrivo a Miami, in serata, è in programma una cerimonia di inaugurazione che promette di rendere omaggio sia alla storia di Carnival che al suo futuro. 

La nuova nave amplierà la capacità della flotta Carnival Cruise Line e l’offerta di crociere in partenza da Miami verso i Caraibi orientali e occidentali. Sono in programma itinerari settimanali che toccheranno destinazioni come San Juan a Porto Rico, Cozumel in Messico e Grand Turk. 

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Carnival Celebration battezzata a Miami
21 Novembre 2022

di Redazione Crociere


IDEE DI VIAGGIO: NORD EUROPA
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
MSC Virtuosa
Belgio, Olanda, Francia, Regno Unito
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto il settimo Baglietto DOM133
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Celebration battezzata a Miami
21 Novembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Varato il primo Sanlorenzo 57Steel
7 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Proseguono i lavori per la costruzione del 53 metri Sea Club
7 Ottobre 2022 di Redazione Superyacht