Crociere Premium
Celebrity Infinity urta la banchina a Ketchikan
105     
l

Venerdì scorso la Celebrity Infinity ha urtato la banchina di Ketchikan, in Alaska, durante la normale procedura di attracco, danneggiando seriamente la struttura di ormeggio e subendo danni di minore entità allo scafo.

In una nota Celebrity Cruises spiega che «durante l’attracco a Ketchikan, in Alaska, la Celebrity Infinity ha colpito la banchina a causa delle inclementi condizioni meteorologiche. Le prime perizie mostrano una lieve abrasione allo scafo sopra la linea di galleggiamento, che il nostro equipaggio è stato in grado di riparare. Non sono stati riportati feriti a bordo o sulla banchina. Le autorità hanno permesso alla Celebrity Infinity di partire da Ketchikan. Continuerà il suo itinerario ed arriverà a Vancouver domenica, come da programma».

Secondo quanto riferito dalla Guardia Costiera statunitense, il vento stava soffiando a 45 nodi quando la nave stava tentando la manovra di ormeggio. Non ci sono rischi per l’ambiente.

I passeggeri sono stati informati dell’accaduto e tutte le escursioni prenotate sono state cancellate e rimborsate, ma gli è stato comunque permesso di scendere a terra. La nave è stata ormeggiata ad un’altra banchina disponibile.

Attualmente la banchina non può essere utilizzata e secondo una stima molto ottimistica del direttore del porto, i danni subiti sono valutabili dai 2 ai 3 milioni di dollari e potranno richiedere da uno a due mesi di lavoro.

La Celebrity Infinity è una nave di classe Millennium consegnata nel 2001, lunga 294 metri e con una stazza lorda di 91.000 tonnellate, in grado di accogliere fino a 2.170 passeggeri.

(Fonte: Cruise Critic. Video: Maria Harvey)

[otw_is sidebar=otw-sidebar-6]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Chantiers de l’Atlantique consegna Celebrity Ascent
9 Novembre 2023

di Redazione Crociere

A Saint-Nazaire il varo tecnico di Celebrity Ascent
21 Gennaio 2023

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI
l


Superyacht
Varata la quarta unità di Mangusta Oceano 50
21 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee