ULTIMI ARTICOLI

Spedizioni
Avviati i lavori per la prima nave X-BOW di Lindblad Expeditions
91     

Venerdì 5 gennaio si è svolta nei cantieri Ulstein Verft la cerimonia per il taglio della prima lamiera della nuova nave da 12.300 tonnellate di stazza lorda per Lindblad Expeditions, che sarà consegnata nel primo trimestre del 2020.

All’evento erano presenti Janusz Stechly per DNV-GL e, in qualità di rappresentanti del cantiere, Ole Osnes Gjerde e Marek Lewczuk.

La moderna unità, progettata da Ulstein Design & Solutions, si basa sulla piattaforma della più avanzata nave da crociera per spedizioni e pone particolare attenzione ai temi di sicurezza e comfort, oltre anche a soluzioni di sostenibilità innovative volte a ridurre l’impatto sull’ambiente.
Tratto distintivo dell’unità sarà la prua X-BOW® sviluppata da Ulstein, in grado di offrire efficienza nei consumi e un significativo miglioramento del comfort in condizioni marine avverse. L’elevata classe polare permetterà inoltre di accedere nelle regioni geografiche più remote, grazie anche agli ampi serbatoi di acqua e carburante di cui sarà dotata. Gli stabilizzatori zero-speed assicureranno infine una navigazione più tranquilla, non solo durante la traversata ma anche in occasione delle soste in rada per l’osservazione della fauna o per le operazioni di imbarco e sbarco.

La nuova unità da spedizione è stata progettata per offrire agli ospiti il massimo comfort e un ineguagliabile livello di servizio in un’atmosfera tranquilla e silenziosa, consentendo loro un legame col mare più profondo grazie alla possibilità di poter accedere all’esterno in ogni punto della nave. Ci saranno molteplici punti di osservazione, sia interni che esterni, tra cui anche delle innovative alette. Le escursioni con gli Zodiac saranno rese più agevoli grazie all’adozione di  un sistema di carico che consentirà agli ospiti operazioni di imbarco più rapide e sicure, qualunque sia la destinazione. Una vasta gamma di attrezzature permetterà inoltre di vivere al meglio l’esperienza dell’esplorazione: kayak, sci di fondo, un veicolo controllato a distanza (ROV – Remotely Operated Veichle), idrofoni, un microscopio video, videocamere subacquee, piattaforma di atterraggio per elicotteri e ancora altre novità che saranno svelate nei prossimi mesi.

Le sistemazioni prevederanno 69 spaziose cabine e suite di cui il 75% dotate di balcone privato. Ci saranno anche 12 sistemazioni per viaggiatori single.
L’offerta della spa e del centro fitness comprenderà sale trattamenti, saune, palestra, area relax e yoga. Due Jacuzzi infinity aggiungeranno una ulteriore opportunità di relax godendosi i circostanti ambienti incontaminati.
Le opzioni gastronomiche includeranno un ristorante principale con ampie viste sul mare più un’area esterna barbeque e tavola calda.

Lindblad Expeditions Holdings lavora in partnership con National Geographic per incentivare l’esplorazione e la salvaguardia del pianeta. Attraverso questa collaborazione, la compagnia organizza viaggi educativi portando gli ospiti tra i più stupefacenti ambienti naturali del mondo, permettendo loro di apprendere ed interagire con importanti scienziati, naturalisti e ricercatori.

Fonte: Lindblad Expeditions Holdings
Rendering: Lindblad Expeditions Holdings

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
Albatros Expeditions ordina la seconda Infinity
20 Maggio 2019

di Redazione Cruise Lifestyle

SunStone Ships ordina la sesta Infinity
15 Aprile 2019

di Redazione Cruise Lifestyle

Varata la Greg Mortimer, prima nave da spedizione di classe Infinity
13 Marzo 2019

di Redazione Cruise Lifestyle


CLASSIFICHE
Guide Berlitz 2019 – Le migliori grandi navi da crociera
5 Gennaio 2019 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2020: le migliori piccole navi da crociera
7 Gennaio 2020 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2019 – Le migliori piccole navi da crociera
5 Gennaio 2019 di Redazione Cruise Lifestyle

DESTINAZIONI
Sospesa per 30 giorni l’attività crocieristica negli Stati Uniti
14 Marzo 2020 di Redazione Cruise Lifestyle