Superyacht
Venduto il Project Sapphire
122     

Heesen annuncia la vendita di Project Sapphire, semidislocante di 50 metri interamente in alluminio, ad uno yachtman americano dalla grande esperienza, già armatore di Book Ends, Heesen di 47 metri consegnato nel 2017.

Soddisfatti del loro yacht, quattro anni dopo Bob e Amy Book hanno riconfermato la loro fiducia verso il cantiere olandese acquistando ancora un nuovo Heesen. Thom Conboy di Heesen USA ha collaborato a fianco del team di Oss per concludere il contratto in meno di due mesi. Velocità, pescaggio ridotto, qualità e precisione olandese sono le caratteristiche che hanno determinato il successo di questa nuova vendita.

Project Sapphire è il primo 50 metri veloce sotto la soglia delle 500 GT ad essere conforme alla normativa IMO Tier-III. Lo scafo ottimizzato, a bassa resistenza idrodinamica con profondità della poppa ridotta, ha permesso di guadagnare circa il 12% di efficienza in più. Con un pescaggio di soli 2,15 metri, Project Sapphire è lo yacht ideale per crociere in mari dai bassi fondali. L’efficienza dello scafo si completa con la scelta ecologica dei motori MTU 16V4000M65L, equipaggiati con unità SCR (Selective Catalytic Reduction) per ridurre le emissioni inquinanti. I generatori con filtri antiparticolato aumentano poi ulteriormente il grado di sostenibilità ambientale, mentre una coppia di intercettori stabilisce dinamicamente il giusto assetto alle alte velocità. Con una velocità massima di 23 nodi ed una autonomia di 3.100 miglia nautiche a 11 nodi, Project Sapphire è lo yacht ideale sia per i rapidi spostamenti che per le lunghe crociere.

Mr Book, ha commentato così il suo nuovo yacht: «In quanto a tecnologia è incredibile; un 50 metri semidislocante con un pescaggio di 2 metri ed una velocità massima di 23 nodi. Questa barca è perfetta sia per le Bahamas che per il Mediterraneo. Inutile dirlo, è bellissima, seducente, spaziosa, stabile e veloce!».

Dodici ospiti trovano sistemazione in cinque cabine, con l’appartamento armatoriale a prua del main deck e le quattro suite per gli ospiti (due matrimoniali e due doppie) al lower deck.

Il designer italiano Cristiano Gatto ed il suo team stanno lavorando con il cliente e la sua famiglia per personalizzare ulteriormente gli interni e adeguarli ai loro gusti e lifestyle. Questo include la realizzazione di arredi su misura sia per gli esterni che per gli interni, una curata selezione di opere d’arte, pavimentazione e rivestimenti dalle tonalità più chiare e luminose, tutte quante soluzioni orientate ad una funzionalità pratica.

Project Sapphire sarà consegnato nell’estate 2022.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Lunghezza f.t.:49,98 metri
Larghezza:9,00 metri
Pescaggio:2,15 metri
Designer esterni:Omega Architects
Designer interni:Cristiano Gatto
Materiale di costruzione:Alluminio
Sistemazioni ospiti:1 appartamento armatoriale
4 suite doppie
Motorizzazione:2 x MTU 16V4000M65L da 2.560 kW
Velocità massima:23 nodi
Autonomia:3.100 miglia a 11 nodi
Consegna:Giugno 2022

 





Fonte: Heesen Yachts

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Venduto Project Jade, Heesen di 50 metri
26 Febbraio 2024

di Redazione Superyacht

Varato Project Oslo24 e battezzato Cinderella Noel IV
23 Dicembre 2023

di Redazione Superyacht

Posata la chiglia del 57 metri Project Setteesettanta di Heesen
19 Dicembre 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

147
Bilgin
45 m | 2014
S/Y Yamakay
CMN
42.36 m | 1994
Akhir 35S
Cantieri di Pisa
34.72 m | 1990
SL102 A
Sanlorenzo
31.08 m | 2019
One Hundred
Baia
31 m | 2010
SL100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
100 Corsaro
Riva
29.85 m | 2018
SD 92
Sanlorenzo
27.60 m | 2016
SD 90
Sanlorenzo
27.43 m | 2023
FMTG_Premium_Summer_2018


Superyacht
Venduto Project Jade, Heesen di 50 metri
26 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Jubilee battezzata a Galveston
27 Febbraio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Varato “Infinity”, il secondo Baglietto T52
19 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht