Crociere Contemporanee
Restyling da 115 milioni di dollari per Navigator of the Seas
760     

Prosegue il programma Royal Amplified, il piano di investimenti di Royal Caribbean da 900 milioni di dollari per ristrutturare dieci navi della flotta nell’arco di quattro anni. Navigator of the Seas, quarta unità di classe Voyager, sarà la prossima ad essere coinvolta nel progetto di restyling. Per questa unità l’investimento sarà di 115 milioni di dollari e verranno installate sia nuove attrazioni che altre già note presenti su altre navi della flotta. Le novità comprenderanno piscine caraibiche, due scivoli d’acqua, il primo blow dry bar dei mari, nuove proposte per l’intrattenimento notturno e per la ristorazione, ed esaltanti attività per tutta la famiglia.

«Ogni nave Royal Caribbean propone una nuova avventura progettata esclusivamente per soddisfare le preferenze dei nostri ospiti, dalla A alla Z», ha dichiarato Michael Bayley, Presidente e CEO di Royal Caribbean International. «Dopo il lancio del nostro programma di ammodernamento Royal Amplified, prima con Independence of the Seas e poi ridefinendo i weekend a bordo di Mariner of the Seas, sfidiamo noi stessi per raggiungere un livello ancora superiore. Ogni dettaglio conta, e abbiamo preparato un’impareggiabile combinazione di caratteristiche innovative e di esperienze per questa completa trasformazione della Navigator of the Seas».

Vediamo ora in dettaglio quali novità debutteranno sulla Navigator of the Seas.
Per chi è alla ricerca di esperienze adrenaliniche, il loro posto è sugli alti ponti panoramici. Qui debutterà il doppio scivolo acquatico The Perfect Storm, che porterà a bordo nuove emozioni per chi ama questo genere di divertimento. Ma chi desidera esperienze più forti troverà quello che fa al caso suo con The Blaster, il primo aqua coaster della compagnia e scivolo d’acqua più lungo dei mari: saltando a bordo di un gommone per due persone si affronteranno oltre 240 metri di salite, discese e percorsi lineari, compreso un percorso che si estende oltre la fiancata della nave. Ci sarà poi Riptide, dove gli ospiti potranno salire, a testa in avanti, su un materassino da corsa e percorrere un tubo semitrasparente che offrirà una vista continua sul mare. Non mancheranno infine i classici di Royal Caribbean, come il simulatore di surf FlowRider e la parete da arrampicata.

Il lido sarà rinnovato con uno stile caraibico. Oltre al nuovo look la riprogettazione offrirà più spazio agli ospiti, bambini compresi grazie alla Splash Pad a loro dedicata.


Stile caraibico per il nuovo look del lido.

© Royal Caribbean International

Novità assoluta sarà The Lime and Coconut, un bar snodato su due livelli aperto di giorno e di notte, con proposte di musica dal vivo e un ponte panoramico per avere un punto privilegiato di osservazione sul mare. Ci saranno angoli con cibo take away ma anche più opzioni di ristorazione informale grazie a El Loco Fresh, con la sua  atmosfera messicana, e a Johnny Rockets Express, dove trovare i piatti classici della cucina americana.

Non sfuggirà agli ammodernamenti la Royal Promenade, una sorta di via cittadina che ha debuttato per la prima volta proprio sulle navi di classe Voyager. Concentrerà una serie di nuovi locali dedicati alla ristorazione, allo shopping e alla vita notturna. Come To Dry For, il primo blow dry bar indipendente dei mari.


To Dry For, il primo blow dry bar indipendente dei mari.

© Royal Caribbean International

Ci sarà The Bamboo Room, che ha debuttato per la prima volta su Mariner of the Seas e che consiste in un cocktail bar in stile polinesiano con un décor tiki-chic. Per chi invece vuole assistere ai grandi eventi sportivi o desidera trascorrere la notte giocando, il Playmakers Sports Bar & Arcade sarà il locale perfetto, con la sua dotazione di 50 grandi schermi televisivi, giochi da tavolo per partecipare a tornei e quiz, più ancora una nuova Owner’s Box VIP room. Il locale avrà anche un bar convenzionale fornito di birre ghiacchiate.

Sul fronte della ristorazione, si assisterà ad una rivitalizzazione della steakhouse Chops Grille, mentre al Jamie’s Italian gli ospiti troveranno i piatti della cucina rustica italiana interpretati dallo chef Jamie Oliver, che impiega ingredienti freschi e stagionali, e pasta fresca preparata in giornata. All’Hooked Seafood si troveranno invece piatti di pesce e di frutti di mare ispirati alla cucina del New England, in un’atmosfera casual e con vista mare; l’offerta comprenderà aragoste, chele di granchio, pesce locale e ostriche appena sgusciate. 


Hooked Seafood, ristorante dedicato alla cucina di mare del New England.

© Royal Caribbean International

Altra novità sarà lo Starbucks, con un ricco menù di bibite e pasticceria.

Oltre alle esperienze ricche di azione ai ponti superiori, l’intrattenimento a misura di famiglia continuerà con altre proposte che già hanno debuttato in altre navi Royal Caribbean, come Battle for Planet Z, per divertirsi a colpi di laser luminosi, il mini golf e la Escape Room con The Observatorium, dove i partecipanti in 60 minuti di tempo dovranno collaborare insieme per scoprire indizi nascosti e risolvere una serie di indovinelli high-tech per la soluzione di un mistero.

I più giovani potranno beneficiare del programma Adventure Ocean in un nuovo spazio giochi ridisegnato, all’aperto e gratuito. Lo staff dedicato organizzerà attività improntate ad un concept moderno che lascerà spazio all’immaginazione con programmi organizzati in base agli interessi. Anche le aree per i teenager saranno aggiornate con una Living Room riprogettata a loro uso esclusivo, comprensiva di un ingresso nascosto e di un’area esterna.


Living Room

© Royal Caribbean International

Dopo gli interventi di ammodernamento, Navigator offrirà una serie di crociere di 5 e 9 notti ai Caraibi con partenza da Miami. La prima data utile è quella del 24 febbraio 2019. Da maggio sono invece in programma mini crociere di 3 notti durante i weekend e di 4 notti negli altri giorni della settimana verso le Bahamas, con itinerari che comprenderanno per la prima volta l’isola privata di Royal Caribbean, Perfect Day at CocoCay, fresca di una grande ristrutturazione da 200 milioni di dollari.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Stazza lorda:139.570 tonnellate
Lunghezza.:311,10 metri
Larghezza:48 metri
Altezza:63 metri
Pescaggio:8,60 metri
Anno di costruzione:2002
Cantiere:Kværner Masa-Yards
Armatore:Royal Caribbean International
Porto di registro:Nassau, Bahamas
Ponti:15
Passeggeri:3.276 (su base doppia)
3.807 (occupazione massima)
PSR:36
Equipaggio:1.213
Motori principali:6 x Wärtsilä 12V46 da 12.600 kW
Propulsione:2 x ABB Azipod
1 x Fixipod
Bow thruster:4
Velocità di crociera:22 nodi
Velocità massima:24 nodi



Fonte: Royal Caribbean International
Rendering: Royal Caribbean International

[otw_is sidebar=otw-sidebar-15]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024

di Redazione Crociere

Royal Caribbean prende in consegna Icon of the Seas
28 Novembre 2023

di Redazione Crociere

Prime prove in mare per Icon of the Seas
23 Giugno 2023

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
MSC Preziosa
Capo Nord e Oceano Artico
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
Caribbean Princess
Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
MSC Poesia
Norvegia, Danimarca
MSC Euribia
Danimarca, Norvegia


Superyacht
Columbus Atlantique 37: tutto in lega leggera sotto le 300 GT
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduta la terza unità ISA Granturismo 45 metri  
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Iniziata la fase di allestimento dell’ottavo Amels 60
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Cerimonia di impostazione per Four Seasons I
9 Luglio 2024 di Redazione Crociere
Varata ad Ancona da Fincantieri “Viking Vesta”
5 Luglio 2024 di Redazione Crociere



Crociere Premium



Crociere Expedition
Ocean Diamond conclude il servizio crociere
28 Marzo 2024 di Redazione Crociere
Seabourn Pursuit partita per la crociera inaugurale
14 Agosto 2023 di Redazione Crociere
Tersan consegna Havila Polaris e Havila Pollux
3 Agosto 2023 di Redazione Crociere