ULTIMI ARTICOLI

Superyacht
InRizzardi riacquisce Posillipo e riavvia la produzione con il nuovo Technema 90′
97     
728x90_Crociere_AlwaysOn

InRizzardi riacquisisce lo storico marchio Posillipo, annuncio che chiude l’operazione di riacquisizione del brand aprendo per il gruppo un nuovo percorso che porterà sviluppi futuri nel segno della new generation.

Posillipo rappresenta un frammento di storia della nautica mondiale e ha contribuito a determinare lo ‘yachting-style’ italiano nel mondo. Fondato negli anni 50, il cantiere si sviluppò soprattutto nel decennio successivo, grazie anche ai finanziamenti della Cassa del Mezzogiorno che consentirono investimenti rilevanti. Prima con i classici motoscafi Positano e Bermuda in legno dalla grande qualità costruttiva che ben interpretavano il nuovo senso di benessere degli anni 60, la produzione di Posillipo crebbe con la serie di motoryacht Antigua, Martinica e Jamaica, evolvendosi poi dagli scafi in legno a quelli in vetroresina. Ma il nome Posillipo è legato soprattutto alla serie dei lussuosi yacht Technema, che a partire negli anni 80 proiettarono il cantiere verso una nuova brillante fase di successo internazionale.

Purtroppo all’inizio degli anni 90 si palesarono anche le difficoltà finanziarie per Posillipo. Rilevata dall’azienda di stato Gepi e, successivamente, dal gruppo americano Nouri, fallito nel 1991, il marchio venne ceduto alla Rizzardi che, a sua volta, fallì nel 2012. Rinata nel 2016, InRizzardi ora riacquisisce lo storico marchio Posillipo che aveva perso nelle acque agitate del fallimento.

«Abbiamo voluto annunciare il ritorno del brand nella ‘famiglia Rizzardi’ in contemporanea con il primo 90’ perché sia evidente che non si tratta solo di riacquisizione del marchio; la produzione infatti è già riavviata da mesi» spiega Corrado Rizzardi, direttore del cantiere. «Adesso si apre una nuova stagione che deve portare il gruppo InRizzardi a crescere e ad ampliare la gamma dell’offerta alla conquista di nuovi mercati». 

Corrado e Damiano Rizzardi, cresciuti in cantiere sotto la guida del fondatore Gianfranco Rizzardi, rappresentano oramai da qualche anno la nuova generazione del gruppo InRizzardi. Con il loro stile giovane e dinamico si apprestano a rilanciare il prestigioso marchio, asset fondamentale per l’azienda.  

TECHNEMA 90′

Il nuovo Technema 90’ reinterpreta in chiave contemporanea i caratteri distintivi Posillipo con tratti eleganti e raffinati che ancora oggi sono in grado di suscitare sensazioni uniche. 

Le linee della sovrastruttura si identificano per avviamenti morbidi e tesi ma al contempo definiti da spigoli abbastanza netti. Per una maggiore dinamicità e per esigenze di gestione degli spazi interni, le finestrature di prua e di poppa si dilatano orizzontalmente in senso contrario sovrapponendosi nella zona centrale. 

I camminamenti laterali, senza alcun gradino, garantiscono una fruibilità totale del ponte di coperta. 

La poppa con lo spoiler arretrato fino alla verticale dello specchio di poppa consente uno sfruttamento massimo dello spazio in lunghezza del pozzetto. Nella zona di prua della tuga, l’inserimento di divanerie e prendisole crea un’ulteriore zona vivibile all’aperto che si aggiunge alle altre già presenti. 

La battagliola disegnata nella depressione della falchetta antistante le finestrature del salone non interrompe la continuità estetica della falchetta stessa ma la prosegue con forma e colore. 

Il fly si integra in modo armonico con le linee morbide dello yacht. L’accesso alla zona riservata ai locali tecnici ed all’equipaggio è garantita sia da un accesso a poppa, sia da un ingresso nel camminamento di dritta garantendo così la privacy di armatore e ospiti. Il layout interno è comunque personalizzabile a seconda delle esigenze dell’armatore. 

Un primo modello destinato ad una gamma che si svilupperà su canoni di lusso contemporaneo per un armatore che predilige la barca personalizzata secondo i suoi desideri, a sua immagine e somiglianza. 




Dai un voto all'articolo
IDEE DI VIAGGIO: CARAIBI
MSC Seaside
Guadalupa, Santa Lucia, Barbados
MSC Divina
Giamaica, Colombia, Panama, Costa Rica
Symphony of the Seas
Sint Maarten, Isole Vergini statunitensi
Oasis of the Seas
Portorico, Isole Vergini statunitensi
MERCATI FINANZIARI

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Carnival Corporation
11,02 USD
+3,67%
+43,68%
-41,91%
-84,62%
Disney
109,5 USD
-0,15%
+30,14%
-20,98%
-2,36%
Global Ports Holding
170,5 GBP
-0,58%
+15,99%
28,92%
-61,03%
Havila Kystruten
20,20 NOK
+5,21%
+69,18%
+398,77%
-
Lindblad Expeditions Holdings
10,96 USD
+0,37%
+59,77%
-28,92%
+12,53%
Marriott International
174,33 USD
-0,14%
+19,73%
+9,38%
+18,48%
Norwegian Cruise Line Holdings
15,01 USD
-1,25%
+23,64%
-23,26%
-75,37%
Royal Caribbean Group
63,81 USD
-0,19%
+32,94%
-14,37%
-52,73%
Saga
183,1 GBP
+1,38%
+36,85%
-35,62%
-89,99%
TUI
2,04 EUR
-2,99%
+33,38%
-32,25%
-79,35%

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Bellini Nautica
2,18 EUR
-0,91%
+7,39%
-
-
Beneteau
14,96 EUR
+0,67%
+5,35%
+1,63%
-31,69%
Ferretti
21,45 HKD
0,00%
+6,19%
-
-
Fountaine Pajot
123,0 EUR
+0,00%
+11,82%
-10,87%
+7,42%
Grand Banks
0,3150 SGD
0,00%
-1,56%
+1,61%
-4,55%
HanseYachts
2,54 EUR
-1,17%
-13,31
-53,82%
-76,26%
Marine Products
12,85 USD
-1,08%
+13,72%
+5,33%
-17,47%
Nimbus Group
38,50 SEK
+4,62%
+24,19%
-
-
Sanlorenzo
39,40 EUR
-0,88%
+6,63%
+7,95%
-
The Italian Sea Group
6,59 EUR
+3,29%
+15,82%
+1,86%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

HANetf Airlines Hotels Cruise Lines
5,96 EUR
+0,69%
+17,74%
+4,10%
-
Defiance Hotel Airline and Cruise
19,20 EUR
+0,05%
+21,64%
-6,52%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

S&P 500 Hotels, Resorts & Cruise
515,40 USD
+0,70%
+24,84%
-5,38%
-19,58%
S&P 400 Hotels, Resorts & Cruise
159,63 USD
+0,09%
+16,08%
-9,08%
-

Prezzo     Var.   Coupon  Scadenza  Emissione

Carnival 93/23
106,10 USD
0,00%
7,20%
01/10/2023
125.000.000 USD
Carnival CRP 20/26
104,18 USD
+0,08%
10,50%
01/02/2026
775.000.000 USD
Carnival CRP 20/26 REGS
89,92 USD
+1,10%
7,625%
01/03/2026
1.450.000.000 USD
Carnival CRP 21/27 REGS
77,35 USD
0,00%
5,750%
01/03/2027
3.500.000.000 USD
Carnival 22/27 CV 144A
99,61 USD
0,00%
5,75%
01/12/2027
1.000.000.000 USD
Carnival CRP 20/27 REGS
101,55 USD
+1,49%
9,875%
01/08/2027
900.000.000 USD
Carnival CRP 21/28 REGS
85,52 USD
-0,31%
4,00%
01/08/2028
2.405.500.000 USD
MSC Cruises 17-23
98,05 CHF
-0,68%
3,000%
14/07/2023
335.000.000 CHF
Royal Caribbean 21/26
89,40 USD
+0,90%
5,500%
31/08/2026
1.000.000.000 USD
Royal Caribbean Cruises 2027
107,50 USD
-0,69%
7,500%
15/10/2027
300.000.000 USD



Superyacht
Pearl 82, il 25 metri che ridefinisce i confini del design
23 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Crescita e sostenibilità guidano il futuro di MSC Crociere
19 Gennaio 2023 di Redazione Crociere
AIDA e Costa sospendono i rifornimenti di LNG
10 Gennaio 2023 di Redazione Crociere



Megayacht
Assemblato scafo e sovrastruttura di Project Akira
27 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht