Superyacht
In viaggio verso gli Stati Uniti il primo CLX96 di CL Yachts
85     

Il primo CLX96 SAV (Sea Activity Vessel) ha lasciato Hong Kong ed attualmente è in navigazione verso gli Stati Uniti. Caricato su una nave da trasporto, sta attraversando l’Oceano Pacifico e, una volta superato il Canale di Panama, raggiungerà Fort Lauderdale, in Florida, dove sarà disponibile per prove in mare per un selezionato numero di potenziali compratori.

Sebbene costruito per una clientela internazionale, il CLX96 è ben concepito per soddisfare il mercato statunitense. Il pubblico americano ne apprezzerà le sue linee robuste e accattivanti, create dal designer milanese Jozeph Forakis, che prendono spunto dalle imbarcazioni da lavoro, uno stile che il cantiere definisce “workboat chic“. A catturare l’attenzione è in particolare l’angolo inverso della sovrastruttura al fly deck che accoglie la plancia, caratterizzata da funzionali finestrature trapezoidali che massimizzano lo spazio interno. Il parabrezza inverso offre grandi vantaggi. In caso di mare agitato, l’acqua scivola via dalla superficie vetrata in modo più rapido ed uniforme, permettendo una visuale migliore. Inoltre l’assenza di una superficie vetrata sporgente riduce l’effetto serra all’interno, mantenendo l’ambiente più fresco e confortevole.

Motorizzato con una coppia di Caterpillar C32 da 1900 hp, le prove in mare hanno confermato una velocità massima compresa tra i 24 e i 25 nodi a pieno carico, test effettuati prevedendo pesi che simulassero tender ed equipaggiamento. Alla velocità di 22 nodi, lo yacht può contare su una autonomia di 550 miglia nautiche.

Precisa attenzione ai dettagli e design smart e sofisticato costituiscono il DNA del concept SAV, che interpreta il lusso in chiave moderna. E’ perfetto per l’armatore dotato di spirito d’avventura che richiede funzionalità, comfort e stile. Lo yacht sarà presentato al prossimo Fort Lauderdale International Boat Show, in programma dal 26 al 30 ottobre 2022.

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza f.t.:29,50 metri
Lunghezza scafo:28,90 metri
Lunghezza alla linea di galleggiamento:27,83 metri
Larghezza:7,32 metri
Immersione massima:1,62 metri
Materiale di costruzione:Composito
Dislocamento:87 tonnellate
Cabine ospiti:1 Cabina armatoriale
1 Cabina VIP
2 Cabine doppie
Cabine equipaggio:2
Motori principali:2 x Caterpillar C32 1.900 hp
Generatori:2 x Kohler 45 kW
Velocità massima:27 nodi
Velocità di crociera:22 nodi
Capacità carburante:15.520 litri
Capacità acqua dolce:1.890 litri
Capacità acque grigie:1.440 litri
Capacità acque nere:1.440 litri
Costruttore:CL Yachts
Design:Jozeph Forakis
Architettura navale:Alfaro Design
Ingegneria strutturale:Horsmon and Associates Marine Consultants
Classificazione:RINA








Fonte: Sand People Communication per CL Yachts

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Doppia opzione di stile per i nuovi interni del CLB88
18 Febbraio 2022

di Redazione Superyacht

Completate le prove in mare del primo CLX96
24 Gennaio 2022

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
FMTG_Premium_Summer_2018

Superyacht
Varato a Genova il nuovo Tankoa T450 M/Y Go
6 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht
Varata la prima Custom Line Navetta 38
1 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Royal Caribbean ordina la settima Oasis
16 Febbraio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Varato “Infinity”, il secondo Baglietto T52
19 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht