Spedizioni
Seabourn presenta i sottomarini delle sue nuove unità da spedizione
49     

Seabourn ha svelato design e specifiche dei sottomarini espressamente progettati per le sue due nuove unità da spedizione ultra-lusso, Seabourn Venture e la sua gemella, quest’ultima ancora senza nome, le quali debutteranno rispettivamente a giugno 2021 e a maggio 2022 con itinerari che porteranno gli ospiti nelle regioni più remote del pianeta. Il progetto delle navi è interamente concentrato sul concept di viaggio di spedizione combinato al servizio ultra-lusso personalizzato.

A bordo delle navi saranno trasportati due U-Boat Worx Cruise Sub 7. Si tratta di sottomarini alimentati a batterie che potranno trasportare sei ospiti più un pilota, progettati per esplorare gli abissi fino a 300 metri di profondità, permettendo l’osservazione di relitti, coralli e della fauna marina nel loro habitat naturale. I passeggeri siederanno all’interno di due sfere acriliche trasparenti posizionate a lato della postazione centrale governata dal pilota. Tali sfere consentiranno una vista a 360° inostruita e priva di distorsioni, e saranno montate su una piattaforma girevole che potrà ruotare in modo da migliorare l’esperienza dell’osservazione dell’ambiente marino.

«Il mondo sommerso è spesso considerato l’ultima grande frontiera della Terra, con oltre  l’80% di questo regno ancora non mappato, mai visto ed inesplorato, secondo l’Amministrazione Nazionale Oceanica e Atmosferica degli Stati Uniti», ha dichiarato Robin West, vice presidente Expedition Operations di Seabourn. «Con questi sottomarini condurremo i nostri ospiti in luoghi che pochi altri hanno visto in prima persona, offrendo una prospettiva sul mondo circostante che li lascerà a bocca aperta e che creerà ricordi eterni».

I sottomarini saranno dotati di una serie di equipaggiamenti speciali che massimizzeranno l’esperienza dell’osservazione. Avranno un sistema di videocamere subacquee 4k che riprenderà le immagini dell’ambiente sottomarino, mentre un altro apparato filmerà gli ospiti all’interno dell’abitacolo. Le riprese video potranno successivamente essere scaricate e proiettate sui grandi schermi nel Discovery Center durante i seminari a bordo delle navi. Su un lato del sottomarino sarà inoltre montato un braccio meccanico a sei funzioni in grado di afferrare oggetti fino a 32 kg di peso. L’illuminazione dell’ambiente esterno avverrà tramite fari a LED, mentre l’equipaggiamento di bordo prevede anche un sonar per le immagini ed un avanzato sistema di localizzazione e navigazione subacquea.

Per restare fedele al concept di lusso di Seabourn, ogni sottomarino sarà rivestito in pelle ricamata su misura, avrà due sistemi di aria condizionata, un impianto stereo Bluetooth e un frigorifero per lo champagne dedicato agli ospiti che desiderano brindare a questa esperienza unica.

I sottomarini potranno essere utilizzati più volte al giorno ma solo nelle regioni del pianeta in cui le condizioni del mare ne consentono un uso in tutta sicurezza. Le escursioni richiederanno il pagamento di un sovrapprezzo.

Fonte: Seabourn
Rendering: Seabourn

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
Trimline firma i nuovi interni della Seabourn Odyssey
18 Giugno 2019

di Redazione Cruise Lifestyle

Seabourn presenta le Premium Suite a bordo di Seabourn Venture
14 Maggio 2019

di Redazione Cruise Lifestyle


CLASSIFICHE
Guide Berlitz 2018 – Le migliori piccole navi da crociera
4 Gennaio 2018 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2018 – Le migliori navi da crociera boutique
5 Gennaio 2018 di Redazione Cruise Lifestyle
Guide Berlitz 2017 – Le migliori navi da crociera boutique
5 Gennaio 2017 di Redazione Cruise Lifestyle


DESTINAZIONI

NEWSLETTER