Crociere Contemporanee
SuperStar Gemini, SuperStar Aquarius e Star Pisces vendute per la demolizione
14     

Star Cruises pare essere ormai destinata alla chiusura definitiva. Vari media internazionali riportano la notizia che tre delle quattro navi da crociera che compongono la flotta Star Cruises sono state vendute per la rottamazione. Si tratta di SuperStar Gemini, SuperStar Aquarius, e Star Pisces, tutte quante attualmente in disarmo a Penang, in Malesia. Secondo gli analisti, sono navi da crociera inadeguate per il mercato di oggi, motivo per cui i liquidatori provvisori hanno optato per la demolizione.


SuperStar Gemini

© Star Cruises

SuperStar Gemini è stata consegnata nel 1992 da Chantiers de l’Atlantique come Dreamward per Norwegian Cruise Line. Nave lunga 190 metri e da poco più di 39.000 tonnellate di stazza lorda, è stata allungata di circa 40 metri nel 1998, aggiornando la stazza ad oltre 50.000 tonnellate e per l’occasione ribattezzata Norwegian Dream. Nel 2004 la proprietà della nave è stata trasferita a Star Cruises, che all’epoca deteneva la quota di maggioranza di Norwegian Cruise Line. Dopo le fallite trattative di vendita della nave a Louis Cruises e l’assenza di altri acquirenti alternativi, la nave è rimasta in disarmo fino a che, nel 2012, non è stata sottoposta ad un importante refit per adeguarla al mercato asiatico come SuperStar Gemini.


SuperStar Aquarius

© Star Cruises

SuperStar Aquarius è la gemella di SuperStar Gemini. Entrata in servizio nel 1993 come Windward per Norwegian Cruise Line, anch’essa nel 1998 è stata allungata di 40 metri, prendendo il nuovo nome Norwegian Wind. Come la gemella, nel 2004 la proprietà è passata a Star Cruises e nel 2007 sottoposta a refit per soddisfare le esigenze del mercato asiatico.


Star Pisces

© Star Cruises

Star Pisces, nave da 40.000 tonnellate costruita nel 1990, in origine era la Kalipso, cruise ferry di Rederi AB Slite in servizio nelle rotte del Mar Baltico. Il fallimento della compagnia di navigazione, avvenuto nel 1993, ha portato alla vendita della nave all’asta, dove Star Cruises ha avanzato la migliore offerta. L’anno successivo è stata convertita in nave da crociera e l’ultimo importante refit risale al 2013.


The Taipan

© Star Cruises

Per il momento resta esclusa dalla vendita per la demolizione la piccola The Taipan, nave da crociera di 3.300 tonnellate di stazza lorda del 1994, proveniente dalla defunta Windsor Lines e ultimamente utilizzata come nave casinò. Attualmente è in disarmo a Penang e non sono chiari i piani per questa nave.

Sebbene fuori dalla flotta Star Cruises dal 2018, MV Werften, cantiere navale in Germania di proprietà di Genting, fino al mese scorso utilizzava la SuperStar Libra per ospitare i lavoratori dello stabilimento. Secondo alcune fonti la nave ora sarebbe diretta in Grecia, per continuare ad essere utilizzata come nave hotel, nonostante le precedenti informazioni indicassero che fosse attesa ad Aliaga per lo smantellamento. Unità da oltre 42.000 tonnellate costruita nel 1988, in origine era la Seaward di Norwegian Cruise Line, poi Norwegian Sea dal 1997 fino al 2005, prima di diventare la SuperStar Libra quando è entrata nella flotta dell’operatore asiatico.

Star Cruises è uno dei marchi di Genting Hong Kong, azienda in liquidazione provvisoria travolta da 3,4 miliardi di debiti non solvibili maturati a fine 2020, a cui potrebbe aggiungersi una possibile ulteriore insolvenza per oltre 2,7 miliardi di dollari. Oltre a Star Cruises sono coinvolti i marchi Dream Cruises e Crystal Cruises, più il cantiere MV Werften.

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Crisi Genting Hong Kong, Dream Cruises cessa le operazioni
28 Febbraio 2022

di Redazione Crociere


IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno | 7 giorni
MS Ohana
Croazia | 7 giorni
Sanlorenzo 80
Arcipelago toscano | 8 ore
Princess 50
Bergen - Hardangerfjord | 4 giorni
MERCATI FINANZIARI



Superyacht
Mangusta 80 HT del 2018 in vendita da Idea Yachting
6 Maggio 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
P&O Cruises svela il Grand Atrium di Arvia
18 Maggio 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Nauta Design e Wider uniti per il progetto Moonflower 72
17 Maggio 2022 di Redazione Superyacht


CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS