Expedition Yacht
Damen Yachting vende un expedition custom ad alimentazione ibrida da 72 metri
239     
  • 5.0

  • Amels and Damen Yachting hanno firmato un contratto per un nuovo progetto full custom da 72 metri a marchio Damen Yachting che sarà consegnato all’inizio del 2024. Dotato di propulsione ibrida, lo yacht potrà navigare in tutti i mari del mondo ad emissioni zero.

    L’armatore, che mostra un eccezionale interesse e predisposizione per lo yacht design, ha scelto lo studio Michael Leach Design per perfezionare lo stile di interni ed esterni. Architettura navale ed ingegneria sono invece del team interno di Damen Yachting che ha sviluppato un progetto completamente custom. La realizzazione avverrà sotto la supervisione di Burgess New Construction, con il team delle vendite che ha rappresentato l’armatore nella fase di acquisto.

    «Questo yacht expedition ibrido è un progetto assolutamente unico», dichiara Rose Damen, direttrice generale di Amels and Damen Yachting. «Per noi è molto emozionante poter realizzare la visione dell’armatore, così unica. Ci siamo dedicati allo sviluppo di soluzioni di propulsione e di gestione dell’energia più efficienti, sostenute dalla mentalità sensibile all’ambiente dei nostri clienti. Siamo orgogliosi di essere all’avanguardia per questa nuova generazione di yacht expedition di lusso, e questo nuovo progetto altamente innovativo adotta questo approccio».

    Il responsabile commerciale Jan van Hogerwou commenta: «Siamo riusciti ad applicare molte delle tecnologie sostenibili che Damen Shipyards Group ha sviluppato per un’ampia varietà di applicazioni marittime. Ma, prima di tutto, questo è uno yacht costruito appositamente per il comfort, l’affidabilità e le prestazioni volute da un armatore che ha l’obiettivo di trarre il massimo vantaggio da queste qualità per esplorare nuovi luoghi in alcune delle acque più difficili del mondo».

    Edmund Beckett, partner di Burgess New Construction, ha dichiarato: «Questo progetto rappresenta perfettamente le sinergie del lavoro di squadra tra i team delle vendite e nuove costruzioni di Burgess, e siamo molto orgogliosi ed emozionati di continuare questo viaggio con l’armatore, Damen Yachting e Michael Leach Design».


    © Damen Yachting

    Lo yacht si caratterizza per gli spazi esterni ampi e flessibili, sia esposti al sole che ombreggiati, utilizzabili per il ricovero di tender e toys. Il ponte potrà anche ospitare attrezzature modulari tra cui una piscina e un banco batterie rimovibile. Una potente gru potrà sollevare attrezzature fino a 14 tonnellate, tra cui un RIB veloce da 13 metri, un’imbarcazione di servizio da 9 metri e una automobile.

    Con una stazza lorda di 1.440 tonnellate, gli interni spaziosi comprendono un ponte ad uso esclusivo dell’armatore, una cabina VIP e generose aree dedicate all’intrattenimento. E’ previsto anche un helipad Touch & Go per accrescere le facilità di collegamento. Il servizio a bordo sarà gestito da un massimo di 24 persone, tra membri di equipaggio, staff e specialisti.

    Questa robusta nave oceanica sarà alimentata da motori e propulsori altamente efficienti. In aggiunta ai due motori principali, avrà infatti trasmissioni elettriche ibride PTO/PTI che consentono di navigare fino ad una velocità massima di 8 nodi. Sarà dotata anche di batterie dalla grande capacità per il normale uso, permettendo di trascorrere silenziosamente le notti all’ancora senza ricorrere all’uso dei generatori. La capacità delle batterie potrà essere ulteriormente aumentata grazie a banchi di batterie supplementari pensate per aumentare l’autonomia senza emissioni nel caso si debba navigare in ecosistemi marini delicati.

    Tutti gli spazi esterni saranno rifiniti in teak sintetico, una scelta sostenibile, durevole e a bassa manutenzione.

    Lo yacht sarà interamente realizzato nel cantiere di Vlissingen, nei Paesi Bassi. Lo scafo in acciaio sarà costruito in collaborazione con Damen Schelde Naval Shipbuilding, azienda consociata di Damen Yachting.

    Fonte: Damen Yachting

    • Valutazione di Cruise Lifestyle
    • Dai un voto all'articolo
    • Valutazione complessiva
    • Valutazione dei Lettori
    • Dai un voto all'articolo
    • Valutazione complessiva
    5,0
    ARTICOLI CORRELATI
    Damen presenta la nuova ammiraglia della linea SeaXplorer
    27 Aprile 2021

    di Redazione Superyacht

    Damen svela il nuovo SeaXplorer 77
    9 Marzo 2021

    di Redazione Superyacht

    Damen svela le prime immagini del SeaXplorer 58
    2 Febbraio 2021

    di Redazione Superyacht

    Damen consegna il SeaXplorer 77 “La Datcha”
    11 Novembre 2020

    di Redazione Superyacht


    IDEE PER IL CHARTER

    Ferretti 780
    Mar Tirreno | 7 giorni
    Princess 50
    Bergen - Hardangerfjord | 4 giorni
    Sanlorenzo 80
    Isola d'Elba | 8 ore
    MERCATI FINANZIARI


    Superyacht
    Posata la chiglia di Project Orion
    23 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
    Nuovo ISA GT 33: sofisticato coupé
    21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
    Centouno Navi “Forza”: la velocità può essere anche green
    15 Settembre 2022 di Redazione Superyacht



    Crociere Contemporanee
    Costa Crociere semplifica i protocolli sanitari Covid-19
    19 Settembre 2022 di Redazione Crociere



    Megayacht
    Nobiskrug costruirà Project Orkan, superyacht di 83 metri
    21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
    Venduto 73Steel, il più grande superyacht Sanlorenzo
    20 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
    CRN vara il superyacht CRN M/Y 141
    3 Settembre 2022 di Redazione Superyacht