Crociere Expedition
Scenic ordina la gemella di Scenic Eclipse
857     

Dopo il varo di Scenic Eclipse, la piccola unità di lusso da 16.500 tonnellate commissionata dalla australiana Scenic Cruises, dalla compagnia arriva la notizia di un nuovo ordine per la costruzione di una unità gemella. La scelta deriva dallo straordinario successo riscosso dalla sua prima nave marittima. Attualmente Scenic è attiva esclusivamente nel settore delle crociere fluviali.

La costruzione della nuova unità inizierà l’anno prossimo sempre presso i cantieri Uljanik di Pula, in Croazia, ed il debutto è atteso per il 2020.
La seconda nave marittima permetterà a Scenic Cruises di ampliare l’offerta degli itinerari, che comprenderanno destinazioni remote e ricercate, tra cui il Mar Bianco della Russia, un viaggio che porterà ad esplorare un freddo territorio selvaggio nel massimo del comfort e del lusso; il Passaggio a Nord-Ovest, vetta dell’esplorazione polare; la Groenlandia Meridionale, raramente visitata e che ha da offrire tra i migliori spettacoli della natura, uno degli ambienti più incontaminati di tutta la terra; l’attraversamento del Mare di Bering, per raggiungere la Russia dall’Alaska ed esplorare la bellezza desolata di questa regione remota.

Il presidente e fondatore di Scenic, Glen Moroney, ha dichiarato che l’espansione della flotta marittima Scenic è una naturale evoluzione della compagnia e che ne è molto entusiasta. «Da quando abbiamo annunciato il nostro ingresso nelle crociere marittime abbiamo registrato un interesse senza precedenti per Scenic Eclipse da parte di ospiti attratti dalla nostra miscela unica di lusso a 6 stelle ed esplorazione».

«Il debutto della seconda nave ci permetterà non soltanto di espandere la nostra offerta e di essere pionieri di nuove destinazioni come la Russia Artica, ci consentirà anche di continuare con la nostra passione per l’innovazione di design ed itinerari, che confidiamo possano attirare un pubblico molto vasto. Gli itinerari della stagione inaugurale saranno presentati ad aprile 2018», ha aggiunto.

La nave sarà all’avanguardia per tecnologia e sicurezza, ed avrà un design simile alla Scenic Eclipse. A bordo ci saranno 114 suite con veranda, nove ristoranti, otto lounge e bar, una lussuosa Spa Sanctuary, aree fitness interne ed esterne, due piscine, marina, elicotteri e sottomarino.
Sarà equipaggiata con stabilizzatori a velocità zero, grandi il 50% in più rispetto a quelli tradizionali per un’unità di queste dimensioni, che consentiranno alla nave ancora maggiore stabilità in acque agitate. Lo scafo conforme alla Classe Polare 6 COLD DI, il più elevato per una nave di lusso, garantirà sicurezza durante la navigazione nelle glaciali acque polari. Sarà inoltre dotata dello speciale dispositivo di sicurezza Safe Return to Port, che garantirà il funzionamento dei sistemi essenziali per fare ritorno in porto in completa autonomia in caso di malfunzionamento, incendio o allagamento di qualsiasi area della nave.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Stazza lorda:16.500 tonnellate
Lunghezza:165,00 metri
Larghezza:21,50 metri
Cantiere: Uljanik
Architettura navale:Oliver Design
Exterior design:Oliver Design
Interior design:Karen Moroney
Armatore:Scenic Tours
Operatore:Scenic Cruises
Consegna:Agosto 2018
Passeggeri:228
Equipaggio:172
Ponti:8
Cabine:114 con balcone e area lounge separata

Fonte: Scenic Cruises
Rendering e video: Scenic Cruises

[otw_is sidebar=otw-sidebar-15]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Varata Scenic Eclipse II
1 Luglio 2022

di Redazione Crociere

Completate con successo le prove in mare di Emerald Azzurra
29 Novembre 2021

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
In acqua il primo AB110
13 Giugno 2024 di Redazione Superyacht
Consegnato M/Y ALP, Heesen di 50 metri ex Project Jade
12 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht