Eventi
Sanlorenzo a Venezia: al centro nautica, cultura e sostenibilità
18     
Itabus

Sanlorenzo ha confermato la sua partecipazione alla quarta edizione del Salone Nautico di Venezia, importante appuntamento per il settore che quest’anno vedrà la sostenibilità come tema centrale.

In programma dal 31 maggio al 4 giugno 2023, i cinque giorni di manifestazione coincideranno anche con l’inizio della Biennale della Sostenibilità, a cui Sanlorenzo prenderà parte forte del ruolo di apripista nella strada verso la nautica sostenibile.

In questo contesto in cui design e rispetto per l’ambiente si uniscono verrà infatti presentata il 1° giugno alle ore 13:30 presso l’Arsenale di Venezia (Sala Squadratori), l’ingresso di Sanlorenzo in qualità di socio co-fondatore nella Fondazione Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità / Venice Sustainability Foundation.

In questa occasione, il cantiere esporrà “Sanlorenzo: hydrogen, (our) road to 2030’’, un percorso verso la carbon neutrality che prevede la condivisione dei risultati delle ricerche condotte con Siemens Energy focalizzate sull’impiego di idrogeno da metanolo green attraverso moduli combinati di reformer/fuel cell.

Sarà altresì presentato BGH, il tender che Bluegame sta realizzando per affiancare American Magic, challenger alla 37ma edizione della Coppa America nel settembre 2024 a Barcellona. Un’imbarcazione che rappresenta la massima espressione in termini di sostenibilità: multiscafo di 10 metri, con foil dinamici, alimentata esclusivamente da fuel cells ad idrogeno, che “volerà” letteralmente a 50 nodi a zero emissioni, rilasciando solo vapore acqueo. La barca sarà varata entro l’estate 2023. Il modello scala 1:3 del BGH sarà visibile all’interno dello stand nell’area esclusivamente dedicata al Gruppo Sanlorenzo.


© Sanlorenzo

Per rappresentare Sanlorenzo a Venezia, il cantiere ha scelto il contemporaneo SL78, entry-level della storica linea che ha fatto il successo del brand. Ormeggiato all’ombra della celebre opera “Building Bridges” di Lorenzo Quinn, costituita da sei coppie di mani unite a formare una fila di ponti posti sui bacini di carenaggio dell’arsenale, SL78 sarà portavoce dello stile senza tempo e del profondo know-how tecnico che contraddistingue da sempre Sanlorenzo.

A conferma del legame tra Sanlorenzo e la città di Venezia, sempre più forte, il cantiere presenterà la Fondazione Sanlorenzo, la cui sede verrà inaugurata nel 2024 in un palazzo storico a pochi passi dalla Basilica di Santa Maria della Salute.

Fondazione Sanlorenzo si dedica alla promozione della sostenibilità e della tutela dell’ambiente sostenendo idee, progetti e ricerche per valorizzare le isole minori d’Italia e le loro comunità. La sede ospiterà la collezione permanente d’arte contemporanea del cantiere e sarà luogo per programmi educativi, conferenze, residenze d’artista, mostre temporanee, spettacoli ed altri eventi culturali.

Fonte: R + W per Sanlorenzo

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Sanlorenzo al Palm Beach International Boat Show 2024
13 Marzo 2024

di Redazione Superyacht

Forte la domanda di superyacht Sanlorenzo in Grecia
7 Marzo 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Varato il nono Mangusta GranSport 33
17 Maggio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere torna a Olbia con Costa Pacifica
14 Maggio 2024 di Redazione Crociere