Eventi
Sanlorenzo al Salone Nautico e alla Biennale Arte di Venezia 2024
27     
l

Sanlorenzo approda in laguna per partecipare alla 5° edizione  del Salone Nautico di Venezia, che si terrà dal 29 maggio al 2 giugno, nella straordinaria cornice dello storico Arsenale. L’evento, che si è affermato come una delle principali fiere internazionali del settore, ospiterà 250 espositori e 300 imbarcazioni su un bacino acqueo di 55.000 mq. Per l’occasione la maison della nautica italiana di lusso esporrà presso lo stand nell’Area comunale – Bacino piccolo e Mani di Quinn, la celebre opera “Building Bridges” di Lorenzo Quinn, costituita da sei coppie di mani unite a formare una fila di ponti posti sui bacini di carenaggio dell’arsenale.

SD 96

Per rappresentare il cantiere a Venezia, Sanlorenzo propone SD96, il primo yacht firmato dalla designer e architetta spagnola Patricia Urquiola.

Nato dalla continua ricerca e attenzione nei confronti delle esigenze di vivibilità a bordo, con SD96 Sanlorenzo ripensa ancora una volta gli stilemi della progettazione nautica, introducendo il concetto di trasformabilità degli spazi, che si evolvono e adattano continuamente alle esigenze di chi la vive per arricchire sempre più l’esperienza a bordo.

L’imbarcazione fa parte della linea di yacht semidislocanti SD di Sanlorenzo, modelli che si ispirano alle linee dei transatlantici degli anni ‘30, riproponendo quel preciso concetto di eleganza. Navette che consentono grandi autonomie per raggiungere anche le destinazioni più lontane, pensate per l’armatore che sceglie di vivere a lungo il mare viaggiando in tranquillità, senza limiti di tempo. Per questo motivo SD96 offre  spazi ed opportunità superiori rispetto ad imbarcazioni di pari dimensioni ma tipologicamente differenti, facendo leva sul concetto di flessibilità e modularità, che detta il ritmo degli spazi interni.





SANLORENZO ALLA BIENNALE 2024

Sanlorenzo torna dunque al Salone Nautico di Venezia e rinnova il suo legame con la città lagunare. Un legame speciale e sempre più forte, come dimostra la presentazione in anteprima alla Biennale 2024 della collaborazione con l’artista Michelangelo Pistoletto e la sua Fondazione per il nuovo progetto artistico intitolato Third Paradise Quick Response, che ha segnato il preludio al lancio di Sanlorenzo Arts Venice: uno spazio ibrido dedicato alla cultura e alle arti, destinato a emergere come punto di riferimento nel panorama culturale della città.

Sanlorenzo Arts Venice, la cui inaugurazione è prevista nel 2025, nasce dalla volontà di Sanlorenzo di dare vita a un luogo che sottolinei il profondo legame tra l’azienda e il mondo dell’arte, offrendo uno spazio dove la creatività si coniuga con l’innovazione nel mondo degli yacht e dove arte, natura e tecnologia si fondono per creare imbarcazioni uniche pronte a tracciare nuove rotte nel futuro dell’umanità.

Fonte: MSL per Sanlorenzo

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Sanlorenzo al Palm Beach International Boat Show 2024
13 Marzo 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
l
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
MSC Preziosa
Capo Nord e Oceano Artico
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
Caribbean Princess
Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
MSC Poesia
Norvegia, Danimarca
MSC Euribia
Danimarca, Norvegia


Superyacht
Varata la quarta unità di Mangusta Oceano 50
21 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht