Superyacht
Varata la prima unità del WiderCat 92
25     
Traghettilines

Dal Wider Vision Hub – la nuova e moderna sede Wider situata a Fano – prende vita il primo WiderCat 92, catamarano di 28 metri, segnando l’inizio di una serie di multiscafi firmati dal cantiere marchigiano.

Frutto della collaborazione tra Luca Dini Design e il Centro Stile Wider, il WiderCat 92 non solo affascina con la sua perfetta integrazione tra spazi esterni e interni, ma apre nuovi orizzonti di evoluzione tecnologica, incarnando una fusione armoniosa di bellezza, funzionalità, raffinatezza e innovazione.

LAYOUT DISTINTIVO E CARATTERISTICHE INNOVATIVE

Con una particolare attenzione all’estetica e alla funzionalità del design, Wider ha elevato il WiderCat 92 ai livelli di stile ed eleganza propri di un monoscafo. Il catamarano riflette un attento equilibrio tra forma e funzione, evidenziando un design raffinato nel panorama dei multiscafi.

La prima unità del WiderCat 92 dispone di due generose cabine VIP e una cabina guest doppia con letti gemelli situate sul ponte inferiore nei due scafi. Il ponte principale ospita una spaziosa suite armatoriale, completa di una lounge privata sul ponte di prua, occupando quasi la metà dello spazio complessivo. Inoltre, è disponibile un’opzione di layout a 4 cabine oltre a quella armatoriale. Anche la cucina è comodamente posizionata sul ponte principale.

Oltre al pozzetto di poppa personalizzabile sul ponte principale, che offre una vista mozzafiato attraverso finestrature continue, il ponte superiore vanta un ulteriore pozzetto di prua, un salone panoramico e la timoneria.

Il garage per il tender, dotato di un portello che si trasforma facilmente in un’ampia spiaggia di poppa, crea il palcoscenico per un’esperienza di navigazione straordinaria. Le paratie abbattibili svolgono una duplice funzione: non solo arricchiscono il generoso Beach Club, comodamente accessibile dalle cabine VIP, ma nascondono con discrezione i vani portaoggetti per i giochi d’acqua.

Questo design innovativo distingue il WiderCat 92 da altri modelli della stessa lunghezza e categoria, rendendo ogni aspetto, dagli elementi funzionali agli spazi ricreativi, meticolosamente realizzato per migliorare il piacere della vita a bordo.

UNA RIVOLUZIONARIA COMBINAZIONE DI TECNOLOGIA IBRIDA ED ENERGIA SOLARE

L’integrazione del sistema avanzato di propulsione ibrida seriale di Wider, distingue il WiderCat 92 anche in termini di prestazioni. Dotato di due motori elettrici da 500 kW ciascuno dedicati alla propulsione e di due generatori a velocità variabile da 349 kW per la produzione di energia elettrica, il catamarano è un esempio di ingegneria nautica avanzata. Il cuore di questo straordinario sistema risiede nelle 30 batterie LiFePO4 (Litio-Ferro-Fosfato), amministrate con precisione da un sistema di gestione delle batterie all’avanguardia, che assicura un monitoraggio continuo dei parametri operativi, facilitando il bilanciamento intelligente della carica. Oltre alla sua impressionante efficienza, è fondamentale sottolineare che questa performance eccezionale è raggiunta con un impegno totale per la sicurezza.

I generatori lavorano con un consumo minimo di energia, consentendo la navigazione in modalità ZEM (Zero Emission Mode) con un’autonomia di 27 miglia nautiche a 6 nodi in totale silenzio, oppure un’autonomia di 14 ore quando alimentati dalla batteria all’ancora. In aggiunta, 150 mq di pannelli solari garantiscono l’autosufficienza energetica quando ormeggiati, con l’energia in eccesso immagazzinata nelle batterie per l’utilizzo notturno.

Il sistema di propulsione ibrida seriale di Wider non solo riduce lo stress sui motori, estendendo gli intervalli di manutenzione rispetto agli yacht tradizionali, ma contribuisce anche a ridurre il consumo di carburante, il rumore e le vibrazioni emesse, offrendo un’esperienza di navigazione più sostenibile e confortevole.

«Il WiderCat 92 è un capolavoro collettivo, una sintesi di visione, maestria e tecnologia all’avanguardia»  dichiara Marcello Maggi, presidente di W-Fin, la holding che detiene il 100% del capitale di Wider. «Ogni designer, ingegnere e artigiano ha riversato la propria passione in questo progetto. Mentre celebriamo questo traguardo, ho piena fiducia che, proprio come nei precedenti successi di Wider, il WiderCat 92 stabilirà un nuovo standard nell’industria».

La fase di allestimento del WiderCat 92 sarà completata prima di procedere con le prove in mare e la successiva fase di collaudo.

Fonte: Sand People Communication per Wider

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI

PIU' LETTI DI OGGI
Traghettilines


Superyacht
Venduto Project Jade, Heesen di 50 metri
26 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Jubilee battezzata a Galveston
27 Febbraio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Varato “Infinity”, il secondo Baglietto T52
19 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht