Crociere Contemporanee
Norwegian Bliss, un’altra meganave per la Cina
65     

A brevissima distanza dall’annuncio di Princess Cruises di voler destinare la nuova ammiraglia al mercato cinese, anche Norwegian Cruise Line comunica la stessa operazione, che avverrà impiegando la Norwegian Bliss, attualmente in costruzione nei cantieri Meyer Werft ed attesa per la primavera del 2017. La compagnia norvegese informa che nei prossimi mesi sarà assegnato un nuovo nome alla nave e che saranno svelati maggiori dettagli.
Durante il summit CruiseWorld di Shangai Frank Del Rio, CEO di Norwegian Cruise Line Holdings, ha specificato che la nave è stata ideata specificatamente per il mercato cinese con cabine, ristoranti ed esperienze a bordo che rispecchiano al meglio le preferenze degli ospiti cinesi.

“La nostra nave, progettata per il mercato cinese, presenterà le caratteristiche autentiche di Norwegian Cruise Line ma incarnerà anche tutte le sensibilità tipicamente cinesi”, ha dichiarato Del Rio. “Con questa nuova nave, Norwegian saprà offrire senza dubbio un prodotto di categoria superiore ai nostri ospiti cinesi, introducendo nel mercato un nuovo standard di innovazione ed eccellenza, con un livello ineguagliabile di personalizzazione per i clienti cinesi. La nave saprà quindi rispondere perfettamente alle aspettative che i viaggiatori cinesi contemporanei ripongono verso le esperienze crocieristiche di alto livello”.

Dal comunicato stampa ufficiale si apprende che la nuova nave sarà la seconda di classe Breakaway Plus e che offrirà l’affermata formula esclusiva di NCL conosciuta come Freestyle Cruising. A bordo delle navi di NCL, gli ospiti cinesi potranno godere di un’esperienza di vacanza in stile resort, con la libertà e la flessibilità di trascorrere il proprio tempo con spensieratezza e facendo ciò che desiderano, scegliendo tra l’intrattenimento di fama mondiale e la raffinata cucina mandarina, cantonese o continentale, tra lo shopping duty-free e le incredibili esperienze offerte per la prima volta a bordo di una nave, il tutto secondo i propri orari e ritmi.

Per supportare al meglio i piani di espansione della compagnia in Cina, Norwegian Cruise Line Holdings ha aperto nuovi uffici a Pechino (Guomao CBD) e Hong Kong (Quarry Bay), e ha appena inaugurato l’ufficio di Shanghai a Xintiandi. Questi uffici supporteranno i tre marchi presenti nel portfolio della compagnia – Norwegian Cruise Line, Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises – che operano nella categoria superiore dei segmenti crocieristici: contemporaneo, premium e lusso, rilevanti per ogni segmento e fase del ciclo di vita del cliente cinese.

“I nostri uffici in Cina sono gestiti da una dirigenza interamente focalizzata sul successo degli agenti di viaggio locali partner, cruciali per l’espansione in quello che presto diventerà il secondo più grande mercato crocieristico al mondo”, ha dichiarato Del Rio. “Questi uffici forniranno supporto nelle vendite e nel marketing ai nostri partner, i cui clienti non desiderano soltanto viaggiare a bordo della nuova nave di base in Cina ma sperimentare anche le incredibili esperienze offerte in tutto il mondo dai nostri marchi”.

La nuova nave sarà pronta nella primavera del 2017, mentre la prima nave di classe Breakaway Plus della compagnia, la Norwegian Escape, sarà consegnata il 22 ottobre. Altre due navi di questa classe sono previste in consegna nel 2018 e nel 2019.

 

Fonte: NCL

 

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Completato il rinnovamento della Norwegian Joy
7 Marzo 2024

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Seven Seas Grandeur
Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia, Malta
14 notti
Seadream I
Da Nizza a Venezia
14 notti
Silver Moon
20 notti
Marocco, Gibilterra, Tunisia, Malta, Italia, Spagna
Seabourn Quest
Da Venezia a Lisbona
20 notti
Star Legend
Da Lisbona a Piran
18 notti
Explora II
Da Civitavecchia a Barcellona
16 notti
Le Champlain
Malta e Italia
8 notti
Celebrity Silhouette
Francia, Italia, Montenegro, Croazia, Grecia
11 notti
Vista
Francia, Principato di Monaco, Italia, Montenegro, Croazia
10 notti


Superyacht
Varata la quarta unità di Mangusta Oceano 50
21 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht