Megayacht
Lusben termina il refit di M/Y “OASIS”, superyacht di 60 metri firmato Lürssen Yachts
686     
  • 5.0
  • Con otto giorni di anticipo su quanto previsto, Lusben ha portato a fine i lavori di refit di M/Y “Oasis”, imponente superyacht di 60 metri costruito dal cantiere tedesco Lürssen Yachts nel 2006.

    Le operazioni di refit, iniziate a ottobre 2020 e concluse a fine aprile 2021, hanno riguardato il rinnovo della classe e, soprattutto, la totale riverniciatura dell’intera imbarcazione. Quest’ultima attività − che comporta una precisa e accurata pianificazione – ha interessato una superficie totale di circa 2.300 metri quadrati ed è stata portata a termine con 8 giorni di anticipo su quanto programmato grazie al notevole impiego di forza lavoro specializzata che ha permesso al cantiere di sopperire alle limitazioni imposte dalle normative anti-covid.

    Lo yacht può accogliere fino a 12 ospiti in cinque ampie cabine, ognuna caratterizzata da un proprio schema di colori, più la suite armatoriale, quest’ultima elegantemente rifinita con mobili e pannelli rivestiti in pelle. Particolarmente ben progettato è il sundeck di 130 metri quadrati, attrezzato con bar, ampia jacuzzi, area BBQ e cinema. Oasis possiede anche una palestra convertibile in nightclub.

    In passato Oasis è stato sottoposto ad un importante refit dallo studio italiano FM Architettura d’Interni, al quale è stato commissionato l’aggiornamento degli interni originariamente disegnati da Glade Johnson. Una completa ristrutturazione durata 11 mesi durante i quali sono stati riprogettati e riallestiti sundeck, saloni, suite armatoriale e cabine ospiti per adeguarli al lifestyle contemporaneo ed alle esigenze del nuovo armatore e della sua grande famiglia. Gli eccellenti risultati ottenuti sono valsi a Oasis il premio nella categoria Refitted Yachts ai World Superyacht Awards 2020.

    Due motori Caterpillar da 1960 hp spingono Oasis ad una velocità massima di 16 nodi con una autonomia di 5000 miglia nautiche alla velocità di crociera di 14 nodi.

    CARATTERISTICHE PRINCIPALI
    Lunghezza f.t.:59,40 metri
    Baglio massimo:11,40 metri
    Pescaggio:3,50 metri
    Stazza lorda:1.213 tonnellate
    Materiale scafo:Acciaio
    Materiale sovrastruttura:Alluminio
    Architettura navale:Lürssen
    Design esterni:Glade Johnson
    Design interni:Glade Johnson
    FM Architettura d’Interni
    Costruttore:Lürssen
    Anno di costruzione:2006
    Cabine ospiti:1 Suite armatoriale
    1 Cabina VIP
    3 Cabine matrimoniali
    1 Cabina doppia
    Equipaggio:16 persone
    Motori principali:2 x Caterpillar 3512B diesel da 1.957 hp
    Velocità massima:16 nodi
    Velocità di crociera:14 nodi
    Autonomia a 14 nodi:5.000 mn
    Classificazione:Lloyd’s Register
    Bandiera:Isole Cayman

    Dai un voto all'articolo
    Media: 5
    Voti: 1
    ARTICOLI CORRELATI
    Lusben conclude il refit di M/Y Oasis
    3 Agosto 2023

    di Redazione Superyacht

    Venduto in soli tre mesi Ahpo, Lürssen di 115 metri
    9 Maggio 2023

    di Redazione Superyacht

    Viaggio inaugurale per Norn, nuovo Lürssen di 90 metri
    4 Maggio 2023

    di Redazione Superyacht

    Venduto all’asta Golden Odyssey, Lürssen di 123 metri 
    21 Ottobre 2022

    di Redazione Superyacht


    PIU' LETTI DI OGGI
    PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
    Seabourn Ovation
    Da Monte Carlo a Barcellona
    Silver Dawn
    Da Barcellona a Lisbona
    Riviera
    Croazia, Montenegro, Grecia, Malta, Italia, Francia, Spagna, Principato di Monaco
    Seven Seas Grandeur
    Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia, Malta
    SeaDream I
    Da Nizza a Venezia
    Seabourn Soujourn
    Da Barcellona a The Seychelles
    Silver Moon
    Portogallo, Marocco, Gibilterra, Tunisia, Malta, Italia, Spagna
    Wind Surf
    Da Barcellona a Venezia
    FMTG_Premium_Summer_2018


    Superyacht
    Venduto Project Jade, Heesen di 50 metri
    26 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



    Crociere Contemporanee
    Carnival Jubilee battezzata a Galveston
    27 Febbraio 2024 di Redazione Crociere



    Megayacht
    Varato “Infinity”, il secondo Baglietto T52
    19 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht