Superyacht
Heesen vara Project Altea
111     

Si è svolto, ad Oss, lo scorso 19 febbraio, il varo di Project Altea, secondo superyacht Heesen di 50 metri costruito sulla piattaforma di design e ingegneria del Nova Plus.

Le linee esterne contemporanee di Project Altea sono di Frank Laupman di Omega Architects, con un profilo caratterizzato da una linea di galleggiamento lunga e da finestre a tutta altezza. Una prua leggermente inversa con paraspruzzi conferisce allo yacht un look distintivo.

Lo yacht offrirà sistemazioni per 12 ospiti in sei eleganti cabine e potranno godersi quasi 350 metri quadrati di spazi interni. L’equipaggio sarà composto da 9 membri che alloggeranno in cinque cabine separate.

Per questo yacht il designer italiano Cristiano Gatto ha creato un progetto di interni sereno e caldo, un design raffinato e contemporaneo che crea un’atmosfera ricca e sofisticata. Canaletto mordenzato e noce americano sono i rivestimenti principali scelti sia per i pavimenti che per le pareti. Pelli testurizzate e moquette custom Luxury Pride assicurano un’esperienza tattile ed aggiungono una terza dimensione al lussuoso progetto di interni. Gatto ed il suo team hanno inoltre disegnato morbidi arredi personalizzati che donano un senso di comfort ed esclusività. Materiali di altissima qualità come seta e velluto si combinano con raffinati dettagli e rivestimenti in pelle realizzando un contrasto elegante e alternativo.

Due motori MTU 12V 2000 M72 da 1.080kW spingeranno Altea ad una velocità massima di 19,5 nodi con una autonomia di 3.750 miglia nautiche a 12 nodi. Prestazioni importanti, che rendono Altea uno degli yacht più veloci ed efficienti della sua classe, merito soprattutto dello scafo FDHF in alluminio dal pescaggio ridotto di 2,15 metri. 

L’affidabilità olandese, i ridotti tempi di consegna ed il lussuoso progetto di interni di Cristiano Gatto sono tutti elementi che permettono ad Altea di proporsi come lo yacht perfetto per l’armatore che desidera salpare con stile e in tempo per questa stagione estiva. Altea è infatti disponibile per l’acquisto con consegna a giugno 2021. La richiesta è di 35,6 milioni di euro.  

SPECIFICHE
Scafo:Fast Displacement Hull Form
Progetto:Van Oossanen Naval Architects / Heesen Yachts
Exterior design:Omega Architects
Interior design: Cristiano Gatto
Materiale scafo:Alluminio
Sovrastruttura:Alluminio
DIMENSIONI
Lunghezza:49,80 metri
Larghezza:9,10 metri
Pescaggio:2,15 metri
Dislocamento:316 tonnellate
Stazza lorda:499 tonnellate
SISTEMAZIONI
Ospiti:12
Equipaggio:9
Cabine ospiti:1 suite armatoriale al main deck
5 cabine ospiti al lower deck
Cabine equipaggio:5
DETTAGLI TECNICI
Motori principali:2 x MTU 12V 2000 M72 1.080 kW
Velocità massima:19,5 nodi
Autonomia:3.750 miglia alla velocità di 12 nodi
Consumo:98 litri / ora alla velocità di 12 nodi
Generatori:2 x Zenoro 118 kW
Batterie:Magnus Marine ES200 80 KVA Virtual Generator con batterie da 64 kWh
Elica di prua:ZF Marine elettrica 90 kW
Stabilizzatori:Naiad Dynamics Type 720 Zero Speed







Fonte: Heesen Yachts
Foto: Dick Holthuis

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Venduto Project Jade, Heesen di 50 metri
26 Febbraio 2024

di Redazione Superyacht

Varato Project Oslo24 e battezzato Cinderella Noel IV
23 Dicembre 2023

di Redazione Superyacht

Posata la chiglia del 57 metri Project Setteesettanta di Heesen
19 Dicembre 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Venduto Project Jade, Heesen di 50 metri
26 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Jubilee battezzata a Galveston
27 Febbraio 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Varato “Infinity”, il secondo Baglietto T52
19 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht