Superyacht
Azimut Grande 36M vince il FLIBS Best of Show 2023
20     

Da Fort Lauderdale, dove si è appena conclusa la 64ma edizione del Fort Lauderdale International Boat Show organizzata da Informa Markets, arriva un nuovo riconoscimento per Azimut. Il cantiere di Avigliana, infatti, è stato insignito del Best of Show, il premio organizzato dal FLIBS insieme a Fox Sports.

Il Best of Show è assegnato alle più innovative imbarcazioni in mostra al FLIBS. Quest’anno il vincitore assoluto è Grande 36M di Azimut, scelto tra otto finalisti da una giuria indipendente che ne ha premiato l’alto livello di design, architettura, prestazioni e tecnologia.

Phil Purcell, CEO e presidente della Marine Industries Association of South Florida, proprietaria del FLIBS, commenta: «Come organizzazione ci impegniamo fermamente a essere all’avanguardia nel settore, stabilendo continuamente lo standard di riferimento per l’eccellenza e l’innovazione. Aver premiato Azimut e il suo straordinario team con questo riconoscimento al FLIBS è simbolo del nostro impegno ad aprire la strada nel mondo della nautica e dell’eccellenza marittima e tutte le imbarcazioni che erano esposte sono una testimonianza di questa dedizione».

«Siamo onorati di aver vinto il Best of Show con il Grande 36M. Questo riconoscimento premia la continua ricerca nel campo del design e dell’innovazione per cui Azimut è conosciuta a livello mondiale. Il layout semi-walkaround a sfioro dell’Upper Deck, che troviamo per la prima volta su un’imbarcazione di queste dimensioni, si sviluppa senza soluzione di continuità da poppa a prua. Questo modello, presentato in anteprima quest’anno al FLIBS, sta già riscuotendo un incredibile interesse e questo premio è il modo migliore per annunciare il suo debutto di successo nel mercato statunitense» afferma Federico Ferrante, presidente Azimut Benetti Americas.

Grande 36M è un superyacht caratterizzato da innovative soluzioni di design, come l’Upper Deck semi-walkaround che corre da poppa fino a quasi all’estrema prua su un unico livello, una rivoluzione del layout tradizionale e la conquista di un ambiente prima inesistente su una barca di queste dimensioni. A rafforzare l’esperienza di uno stile di vita senza barriere sono le vetrate apribili della skylounge che, totalmente a scomparsa, trasformano il ponte in un immenso spazio affacciato sull’orizzonte.

Le linee esterne dallo stile inconfondibile sono di Alberto Mancini, mentre il design degli interni è curato da Achille Salvagni.

Grande 36M, inoltre, si inserisce nella famiglia dei Low Emission Yacht di Azimut grazie alla carena D2P® Displacement-to-Planing ad alta efficienza, progettata da P.L. Ausonio Naval Architecture con l’ufficio ricerca e sviluppo del cantiere, e all’utilizzo estensivo della fibra di carbonio per alleggerire il peso della sovrastruttura. Innovazioni progettuali introdotte da Azimut e che permettono di ridurre i consumi e le emissioni di CO2 fino al 30% sia a velocità di crociera lenta che sostenuta, in comparazione con imbarcazioni di pari peso e dimensioni con carena a spigolo tradizionale.






Fonte: Sculati and Partners per Benetti

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Azimut al Palm Beach International Boat Show 2024
15 Marzo 2024

di Redazione Superyacht

Azimut svela i nuovi modelli Grande 30M e Seadeck 9
7 Novembre 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

147
Bilgin
45 m | 2014
S/Y Yamakay
CMN
42.36 m | 1994
SL102 A
Sanlorenzo
31.08 m | 2019
One Hundred
Baia
31 m | 2010
SL100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
30M
Princess
30.45 m | 2018
100 Corsaro
Riva
29.85 m | 2018
SD 92
Sanlorenzo
27.60 m | 2016
SD 90
Sanlorenzo
27.43 m | 2023


Superyacht
Varata la quarta unità di Mangusta Oceano 50
21 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht


Crociere Luxury
X-Pagoda: la rivoluzione del charter di lusso
17 Giugno 2024 di Redazione Crociere
Rivelata la stagione inaugurale di Star Seeker
15 Giugno 2024 di Redazione Crociere