Superyacht
Ancora più Grande: Azimut rivela il progetto di Grande 44M, nuova ammiraglia della flotta
64     

Azimut traccia la rotta verso il futuro e al Palm Beach International Boat Show svela il progetto della nuova ammiraglia della flotta – Grande 44M. Il modello più grande mai costruito dal cantiere è anche espressione della sua missione: coniugare innovazione tecnologica, design visionario e attenzione alla sostenibilità ambientale.

Grande 44M infatti stupisce con qualcosa che oggi non c’è: un superyacht a ridotte emissioni di CO2 che esprime su quattro ponti – invece che sui tradizionali tre – un design dalle linee fluide e decise, che avvolgono e scolpiscono volumi importanti. E una barca che offre un lifestyle di bordo unico e inatteso per questo segmento. L’emblema? L’Upper Deck trasformabile in ponte armatoriale con ambienti con vista mare ininterrotta sia a poppa che a prua.


© Azimut Yachts

«Grande 44M è la prova che la vera innovazione anticipa desideri reali degli armatori. Lo confermano le cinque unità vendute ancora prima della presentazione ufficiale del progetto, tutte acquistate da armatori Azimut che conoscono il valore del Cantiere e desiderano crescere insieme a noi», dichiara Marco Valle, Amministratore Delegato del Gruppo Azimut|Benetti.

Il concept – nato dalla collaborazione tra Azimut e Alberto Mancini – è la chiave di volta dell’innovazione stilistica: la scelta di spostare la timoneria sul quarto ponte libera l’Upper Deck, che diventa un Owner’s Deck con suite armatoriale e terrazza privata affacciata sull’orizzonte. A poppa, Grande 44M ripropone il Mezzanine Deck con Sea View Terrace che ha segnato il successo di Grande Trideck. Su Grande 44M questo palcoscenico sul mare è reso ancora più unico dalla See Through Pool che gioca con le trasparenze per permettere di mantenere sempre il contatto con l’acqua e di creare dei giochi di caustiche che rendono ancora più magico il beach club.


© Azimut Yachts

Un layout nuovo, che ha permesso allo studio di architettura m²atelier – alla prima collaborazione con Azimut – di realizzare un interior design che bilancia funzionalità ed estetica per mettere al centro l’esperienza dell’armatore e offrirgli ambienti versatili, da configurare sulla base dei desideri dell’armatore e di come ama trascorrere il tempo con famiglia e amici.

Così, la zona di prua del ponte superiore di Grande 44M può essere allestita come media room a disposizione degli ospiti o ad uso privato dell’armatore, oppure come zona dining verandata che accoglie fino a 12 persone. In entrambi i casi vetrate di quasi due metri per lato lasciano che lo sguardo corra libero all’esterno, là dove si trova il salotto di prua che, grazie al piccolo firepit, è uno spazio intimo da cui guardare il sole che tramonta sull’acqua. Lo stile di vita che unisce tutti noi che amiamo il mare.


© Azimut Yachts

L’acqua è l’elemento chiave della narrazione di m²atelier, che ne cattura l’essenza per restituirne fluidità, dinamismo, riflessi. m²atelier, studio che si è distinto a livello internazionale per i progetti creativi in molteplici settori – dalle residenze agli alberghi, dal retail al design di prodotto – introduce come firma distintiva per Azimut una scrittura chiara, accentata da dettagli raffinati, sottili e sussurrati che seducono con una semplicità discreta e lontana da ogni tipo di affettazione o enfasi eccessiva.


© Azimut Yachts

Grande 44M è un capolavoro non solo di design e lifestyle, ma anche un oggetto dall’architettura navale estremamente avanzata, nuova milestone nella rotta green tracciata da Azimut. L’imbarcazione, infatti, è anche l’ammiraglia della famiglia dei Low Emission Yacht del cantiere, modelli che offrono una riduzione delle emissioni dal 20 al 30% rispetto alle architetture navali più tradizionali di analoga dimensione. L’innovativa piattaforma navale di Grande 44M si basa su una carena Dual Mode, sull’introduzione della tecnologia foil Hull Vane® e sul sistema Mild Hybrid Plus Zero Emission Hotel Mode.

La carena Dual Mode, sviluppata grazie alla collaborazione tra P.L. Ausonio Naval Architecture e il dipartimento R&D di Azimut, rappresenta la fusione fra due tipologie di carena tradizionali: la parte prodiera è tipica di un dislocante veloce, mentre la parte che va da metà barca verso poppa presenta un chine tipico delle carene plananti. Il risultato è uno scafo che garantisce una riduzione considerevole dei consumi ed emissioni in tutto il campo delle velocità.

La tecnologia foil viene introdotta per la prima volta a bordo di un Azimut grazie alla collaborazione fra Hull Vane, azienda olandese leader globale nella progettazione di soluzioni idrodinamiche avanzate, e l’R&D del Gruppo Azimut|Benetti che ha maturato una grande esperienza nella progettazione e produzione di manufatti in carbonio. L’ala in carbonio Hull Vane® fissata a poppa di Grande 44M è in grado di ridurre l’onda di poppa e di generare una spinta in avanti, garantendo un’ulteriore riduzione della resistenza complessiva oltre ad uno smorzamento di beccheggio, oscillazione e rollio in navigazione.

La capacità di combinare comfort di bordo e attenzione alla sostenibilità ambientale è una caratteristica distintiva dei progetti di Azimut, che oggi già offre 6 modelli equipaggiabili con un sistema Zero Emission Hotel Mode che permette di sostare in rada dalle 4 alle 8 ore a generatori spenti. Sul Grande 44M, questa tecnologia trova la sua massima efficienza in combinazione con il sistema Mild Hybrid Plus, nuovo livello di elettrificazione sviluppato dall’R&D del Gruppo Azimut|Benetti in collaborazione tecnica con Asea Nautica. Il sistema Mild Hybrid Plus Zero Emission Hotel Mode oggi è l’unico che permette di navigare a generatore spento con tutte le utenze accese, producendo inoltre un surplus di energia in grado di ricaricare il pacco batterie.

Grande 44M sarà presentato al pubblico al Cannes Yachting Festival 2026.

Fonte: Sculati & Partners per Azimut Yachts

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Azimut al Palm Beach International Boat Show 2024
15 Marzo 2024

di Redazione Superyacht

Azimut svela i nuovi modelli Grande 30M e Seadeck 9
7 Novembre 2023

di Redazione Superyacht

Azimut Grande 36M vince il FLIBS Best of Show 2023
31 Ottobre 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER

147
Bilgin
45 m | 2014
S/Y Yamakay
CMN
42.36 m | 1994
Akhir 35S
Cantieri di Pisa
34.72 m | 1990
SL102 A
Sanlorenzo
31.08 m | 2019
One Hundred
Baia
31 m | 2010
SL100
Sanlorenzo
30.48 m | 2007
100 Corsaro
Riva
29.85 m | 2018
SD 92
Sanlorenzo
27.60 m | 2016
SD 90
Sanlorenzo
27.43 m | 2023


Superyacht
Varato il quarto Custom Line 140’
15 Aprile 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Posata la chiglia del mega yacht Admiral 70mt C.615
19 Aprile 2024 di Redazione Superyacht
Venduto il quarto Amels 80
9 Aprile 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Due nuove navi per Windstar Cruises
11 Aprile 2024 di Redazione Crociere



Crociere Premium
Queen Anne consegnata a Cunard
19 Aprile 2024 di Redazione Crociere
Posata la chiglia di Disney Destiny
20 Marzo 2024 di Redazione Crociere