Megayacht
Assemblato scafo e sovrastruttura del 55 metri Project Phi
209     

Nello stabilimento di Royal Huisman, a Vollenhove, è stato assemblato scafo e sovrastruttura di Project Phi. L’avveniristico yacht sarà consegnato al suo armatore nel 2021.

Phi è un dislocante veloce dal design distintivo che vanta uno scafo stretto ed efficiente Fast Displacement XL appositamente progettato da Van Oossanen Naval Architects, il quale consente allo yacht di sviluppare una lunghezza di 55 metri ma restando sempre sotto la soglia delle 500 tonnellate di stazza lorda. La forma ottimizzata dello scafo gli consentirà di raggiungere una velocità massima di 22 nodi e monterà stabilizzatori giroscopici per un maggiore comfort a bordo.

Le linee esterne di Phi sono state curate dallo studio di design Cor D. Rover. Avrà grandi spazi esterni con proporzioni regolate dalla “sezione aurea”, conosciuto anche come numero Phi, che appunto dà nome al progetto. Phi corrisponde al valore 1,618, enigmatica proporzione molto frequente in natura ed in altri campi riconosciuta come ideale di bellezza e armonia. Tale numero definisce dimensioni e forme di tutto lo yacht che pertanto è caratterizzato da proporzioni naturali.

Gli interni sono stati progettati da Lawson Robb, anche questi sviluppati rispettando il numero Phi, con un layout che prevede sistemazioni per 12 ospiti più 11 membri di equipaggio.

Ma Phi non sarà solo quintessenza di design. Oltre a vantare spazi per gli ospiti che non hanno termini di paragone, la sua struttura incorporerà anche soluzioni tecnologiche futuristiche ed offrirà i più elevati standard di comfort combinati a prestazioni elevate.

Il contratto per la costruzione di Phi è stato firmato nella metà del 2018 ed inizialmente il suo design è stato avvolto dal mistero, ma nel frattempo sono state presentate varie anteprime che mostrano le sue linee non convenzionali e fedeli alla filosofia del progetto, con esterni completamente personalizzati che includono molte caratteristiche innovative brevettate.

SPECIFICHE TECNICHE
Lunghezza f.t.:55 metri
Stazza lorda:< 500 GT
Scafo:Fast Displacement XL
Materiale di costruzione:Alluminio
Architettura navale:Van Oossanen Naval Architects
Designer esterni:Cor D. Rover
Designer interni:Lawson Robb
Posti letto ospiti:12
Posti letto equipaggio:11
Velocità massima:22 nodi
Consegna:2021
Classificazione:American Bureau of Shipping (ABS) – MCA







Fonte: Royal Huisman
Foto: Royal Huisman
Rendering: Cor D. Rover
Video: Royal Huisman

[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Avviata la costruzione del 67 metri Project Sparta
23 Ottobre 2020

di Redazione Superyacht

Heesen consegna Amare II, ex Project Electra
24 Giugno 2020

di Redazione Superyacht

Heesen vara il 55 metri Project Castor
18 Maggio 2020

di Redazione Superyacht


CROCIERE NEL MEDITERRANEO OCCIDENTALE
MSC World Europa
Italia, Malta, Spagna, Francia
MSC Grandiosa
Italia, Malta, Spagna, Francia
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Mangusta 165 M/Y AAA in vendita da Camper & Nicholsons
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Venduto il settimo Baglietto T52
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Sanlorenzo posa la chiglia del primo 72Steel
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht