Megayacht
Admiral vara Kenshō, il nuovo megayacht da 75 metri
42     

E’ stato varato Kenshō, il nuovo mega yacht da 75 metri della flotta Admiral.

Kenshō è un progetto curato direttamente dall’armatore, che ridefinisce i confini di spazio, distribuzione e lusso sui superyacht. Le sfide tecniche sono affrontate con soluzioni funzionali e al tempo stesso poetiche. Kenshō è l’emblema di qualcosa di nuovo, personale e rivoluzionario. Kenshō fluisce. È la rappresentazione fisica di una visione ispirata e personale che fornisce un’esperienza ottimale di viaggio in mare.

«Grazie al Kenshō confermiamo con orgoglio il nostro know-how e le nostre specifiche competenze nella costruzione di mega yacht di tanta innovazione e bellezza» afferma Giovanni Costantino, Founder & CEO di The Italian Sea Group. «Questo motor yacht rappresenta un ulteriore successo che afferma la nostra sinergia con professionisti internazionali. Lavorare ad un capolavoro così ricco di dettagli e ricerca è stata una meravigliosa esperienza per tutti noi».

«Kenshō integra le migliori idee del design residenziale e del design della nautica per creare una nuova qualità della vita in mare» commenta l’armatore.

Coerente e straordinaria, l’identità di Kenshō è un invito a vivere la nautica in modo diverso. Il lavoro rivoluzionario sulle configurazioni architettoniche è ciò che ha dato a Kenshō le sue qualità uniche:
Soffitti interni alti 2,7 metri.
Piscina di 22,3 metri posizionata sulla spiaggetta a poppa, a livello del mare per viste mozzafiato.
Forme e finiture morbide e organiche ispirate alla natura, un motivo persistente in tutto lo yacht che garantiscono a Kenshō la sua forte identità.
Cabine guest profonde 7 metri con zone bagno con un layout unico.
• Spaziosa master suite di 13 metri a tutto baglio che può essere usata sia aperta sia in versione più raccolta.
Ampio ma intimo main deck dedicato alla condivisione di momenti preziosi, tra comfort, lusso e ambiente familiare.
Ampia vista sull’orizzonte, grazie ai baluardi abbassati, vetri a tutta altezza ed arredi esterni custom.
Ponte superiore dedicato ad un’importante zona living attraverso il ricollocamento della timoneria.
Sun deck progettato per offrire un’esperienza unica.
Arte e alta artigianalità presenti in ogni momento dell’esperienza a bordo del Kenshō, per offrire incontri sul mare dalle ricche emozioni sensoriali.

Ispirati alla natura, nobili materiali vengono trasformati in forme arrotondate ed organiche. Dai suoi esterni sino ai suoi interni la narrativa è coerente, fluida e contemporanea. Teak, marmo, onice, seta, lana, bronzo e vetro, un vario insieme di materiali combinato in un’espressione profondamente poetica e personale. Il risultato è un nuovo yacht fatto di storia, tradizioni, valori, miti, e racconti.


Zona living all’upper deck.

© Jouin Manku

Per trasformare in realtà il concetto del Kenshō, l’armatore ha formato una perfetta combinazione di grandi nomi e neofiti del settore per concretizzare la propria visione. Il team di design di Azure Yacht Design, archineers.berlin e Agence Jouin Manku hanno osato oltre la loro immaginazione. Incoraggiati dalla passione e l’inventiva del cliente, hanno progettato e presentato un layout unico e rivoluzionario che offre un nuovo standard di funzionalità. Technical Marine UK ha supervisionato il progetto per conto dell’amatore fin dall’inizio, in qualità di Project Manager e Technical Surveyor. Insieme, il team dona una forma nuova ai codici prestabiliti della nautica.

M/Y Kenshō possiede un innovativo sistema di propulsione diesel-elettrico, con motori elettrici a magneti permanenti che garantiscono un’alta efficienza ed una forte potenza, con volumi limitati.

Il design è stato sviluppato dando molta importanza all’aspetto ambientale, non solo nel rispetto della notazione “ECO” dell’Ente di Classifica, fornendo al sistema di propulsione cinque generatori a velocità variabile, tutti muniti di sistemi antiparticolato per ottimizzare il consumo a qualsiasi regime e ridurre le emissioni nell’atmosfera.

Lo scafo è stato sviluppato minimizzando la resistenza attraverso l’uso della propulsione azimutale ed alette di stabilizzazione retraibili.

Kenshō sarà disponibile per il charter da parte della principale società di superyacht Y.CO nel Mediterraneo nell’estate del 2022.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE
Lunghezza f.t.:74,85 metri
Larghezza:12,80 metri
Profondità:7 metri
Pescaggio:3,30 metri
Stazza lorda:1980 GT
Classificazione:LRS: 100A1, SSC, YACHT, Mono G6, [ ]LMC, UMS, SCM, ECO
Sistemazioni ospiti:8 cabine per 16 persone
Sistemazioni equipaggio:12 cabine per 20 persone
Sistema di propulsione principale:2 x Electric Azimuth Thrusters 1.425 kW
Generatori principali:2 x 310 bkW
3 x 970 bkW
Elica di prua:1 x 220 kW elettrica
Velocità massima:15,4 nodi
Velocità di crociera:13,6 nodi
Autonomia a 12 nodi:4.350 mn






Fonte: Image Building per The Italian Sea Group

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Venduto Project JAS, nuovo yacht Admiral di 66 metri
5 Luglio 2021

di Redazione Superyacht

Geco, l’esclusività sul mare per vacanze indimenticabili
19 Maggio 2021

di Redazione Superyacht


CONSIGLIATI E SPONSORIZZATI
IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno 7 giorni
MS Ohana
Croazia 7 giorni
Princess 50
Bergen - Hardangerfjord 4 giorni

YACHT IN BORSA


Superyacht
Benetti svela il primo B.Now 50M
1 Dicembre 2021 di Redazione Superyacht
Ferretti Yachts 860: l’evoluzione del flybridge
26 Novembre 2021 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere prende in consegna Costa Toscana
2 Dicembre 2021 di Redazione Crociere



Megayacht
Venduto il primo Sanlorenzo 72Steel diesel elettrico
1 Dicembre 2021 di Redazione Superyacht




Crociere Luxury
Completate con successo le prove in mare di Emerald Azzurra
29 Novembre 2021 di Redazione Crociere



Crociere Premium
Avviata la costruzione di Celebrity Ascent
18 Novembre 2021 di Redazione Crociere
Enchanted Princess entra in servizio
11 Novembre 2021 di Redazione Crociere



CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS