Megayacht
Venduto Project Apollo, Heesen di 55 metri
50     

Heesen annuncia la vendita del 55 metri Project Apollo. Costruito in speculazione, lo yacht era disponibile per l’acquisto con ridotti tempi di consegna. Vanta molte caratteristiche di pregio, come l’efficiente scafo Fast Displacement Hull Form che minimizza i consumi, l’autonomia oceanica, gli enormi volumi interni ed il design senza tempo del suo profilo. Con questa vendita, salgono a cinque gli yacht venduti da Heesen nel 2021. 

Marc Borderon di Peter Insull ha rappresentato l’esperto cliente, il quale ha apprezzato in particolare la correlazione tra la forma e la funzione offerta da questo design, oltre alla qualità di costruzione per la quale Heesen è celebre. 

«Il 2021 è stato un anno di grande successo per Heesen. I nostri yacht semi-custom, basati su piattaforme collaudate e disponibili con brevi tempi di consegna, stanno muovendo le acque sia in Oriente che in Occidente» ha commentato Friso Visser, CCO di Heesen. «Eccellenza ingegneristica e qualità olandese senza pari, combinata con il nostro audace programma di costruzioni speculative, posizionano il nostro cantiere ai vertici».

Apollo si caratterizza per le linee esterne recentemente rivisitate da Omega Architects. Le impavesate di poppa e i corrimani ribassati, insieme alle vetrate a tutta altezza, aumentano la vista esterna sul mare e verso il cielo, donando contemporaneamente più luce agli ambienti interni. Fogli continui di vetro fumé hanno sostituito le iconiche finestrature verticali al main deck, conferendo al profilo un look leggermente più aggressivo, con linee orizzontali che aumentano la lunghezza ottica bilanciando l’altezza. L’aggiunta di un balcone alla francese offre inoltre una dimensione completamente nuova all’appartamento armatoriale.  

Luca Dini Design & Architecture ha creato per Apollo un progetto di interni solido e scultoreo, caratterizzato da tonalità luminose e calde. Tessuti materici a poro aperto contrastano elegantemente con le superfici riflettenti, mentre delicati motivi decorano con grazia le paratie. Sei cabine, tutte quante dotate di servizi privati, permettono di accogliere a bordo dodici ospiti. 

La consegna di Project Apollo è in programma per l’autunno 2023.  

SPECIFICHE GENERALI
Scafo:Dislocante veloce
Architettura navale:Van Oossanen Naval Architects
Heesen Yachts
Exterior design:Omega Architects
Interior design: Luca Dini Design & Architecture
Materiale scafo:Acciaio
Materiale sovrastruttura:Alluminio
Classificazione:Lloyds ✠ 100A1 SSC Yacht ✠ LMC, UMS Large Commercial Yacht Code REG-YC
DIMENSIONI
Lunghezza f.t.:55 metri
Larghezza f.t.:9,6 metri
Pescaggio a metà carico:2,85 metri
Dislocamento a metà carico:600 tonnellate
Stazza lorda:760 GT
SISTEMAZIONI
Ospiti:12 in 6 cabine
Equipaggio:13 in 7 cabine
EQUIPAGGIAMENTO
Motori principali:2 x MTU 8V 4000 M63 (IMO Tier III) 1.000 kW
Generatori:2 x Zenoro 175 kW
1 x Zenoro 80 kW
Elica di prua:ZF-Marine 125 kW elettrica
Propulsione:Doppia elica pentapala a passo fisso
Stabilizzatori:Naiad Dynamics, type 720 zero speed
Controllo motori:MTU Blue Vision NG
Capacità serbatoio carburante:100.000 litri
Capacità serbatoio acqua:24.000 litri
Dissalatori:2 x Idromar 9000 litri/giorno
Boiler:2 x 300 litri
Gru tender:Hydromar 1.900 Kg
PRESTAZIONI
Velocità massima a metà carico:15,5 nodi
Autonomia:4.500 miglia a 13 nodi







Fonte: Heesen Yachts

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022

di Redazione Superyacht

Heesen Yachts al FLIBS 2022 con Ocean Z (ex Project Aura)
29 Ottobre 2022

di Redazione Superyacht

Venduto il Project Serena
3 Ottobre 2022

di Redazione Superyacht


IDEE PER IL CHARTER A MONACO
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Mangusta 165 M/Y AAA in vendita da Camper & Nicholsons
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Venduto il settimo Baglietto T52
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Sanlorenzo posa la chiglia del primo 72Steel
29 Novembre 2022 di Redazione Superyacht