Crociere Luxury
Silver Nova: un progetto rivoluzionario
83     
728x90_Crociere_AlwaysOn

Ho seguito il progetto della classe Nova ormai da molti mesi e devo dire che Silversea Cruises ed il Gruppo Royal Caribbean avevano in mente sin dal primo momento qualcosa di davvero rivoluzionario. Oggi è molto difficile parlare di novità nel mondo delle navi da crociera, abituati a vedere tante piccole innovazioni a bordo di ciascuna nuova nave varata. Che siano i servizi di bordo piuttosto che gli ambienti interni, ogni nuova nave può definirsi in qualche modo ricca di aggiornamenti e di evoluzioni.

Silver Nova mostra una concezione, ed una realizzazione, che vanno oltre tutto questo. Chiunque di noi sia abituato a conoscere navi da crociera sa bene come il concetto di simmetria sia associato all’ordine, alla bellezza, alla modernità. Questo è invece uno dei primi elementi a venire meno a bordo di Silver Nova, trasmettendo un intenzionale e piacevole senso di smarrimento. Tutto, a bordo della nuova unità di Silversea Cruises, si trova dove non ce lo aspettiamo, senza l’elemento “corrispondente” sul lato opposto, senza ripetizioni, senza regole. Se l’armonia era finora stata pensata come soddisfazione dell’occhio nel trovare tutto perfettamente al proprio posto, Silver Nova ha voluto creare una cesura totale del concetto, andando a proporre ambienti completamente e profondamente inconsueti.

Il risultato è affascinante e sorprendente. Poiché, alla fine, tutta questa asimmetria riconduce ad una propria logica e alla complementarità degli ambienti, serve soltanto qualche tempo per abituarsi, una volta trascorse le prime ore a bordo. Da un punto di vista architettonico, Silver Nova rappresenta una novità anche nella distribuzione degli ambienti interni rispetto alle altre navi della flotta. Lounge, bar e ristoranti sono infatti dislocati in modo orizzontale sui ponti. Si perde dunque quella tendenza a posizionarli quasi tutti a poppa e a spostare le suite a centro-prua nave. Questo permette fra l’altro di mettere a disposizione delle splendide suite di poppa, uniche all’interno della flotta Silversea Cruises.

Partendo proprio dalle suite, Silver Nova presenta una serie di categorie superiore a tutte le altre navi della flotta. Sono ben 13 le tipologie di sistemazioni a bordo, partendo da un livello base che è già di per sé una splendida, luminosa e spaziosa suite dotata di ogni comfort (Classic, Superior, Deluxe e Premium Veranda) passando per le Medallion e Premium Medallion di 49 metri quadrati. Veri e propri appartamenti dove godere il massimo del comfort e della riservatezza sono poi le suite di livello superiore che mettono a disposizione dai 90 ai 120 metri quadri (comprensivi di veranda) dislocate su vari ponti sia a prua che a poppa (Junior Grand, Silver, Signature, Master, Grand, Owner’s, Otium). Nella varietà di spazi e di collocazioni a bordo, tutte offrono un elevato standard di servizi, fra i quali la presenza del maggiordomo ed il room service gratuito 24 ore su 24, pronto a rifornirvi sempre del vostro vino o distillato preferito.


Otium Suite, balcone con Jacuzzi.

© Silversea

Nove opzioni di ristorazione rappresentano la scelta più grande messa a disposizione nel settore del luxury ed in rapporto al numero di ospiti che Silver Nova può accogliere a bordo (728, serviti da un equipaggio di 544 unità). La filosofia dell’offerta riprende i grandi classici di Silversea ma introduce anche delle importanti novità. Non mancano l’Atlantide Restaurant ed il Salt Kitchen che rappresentano come sulle altre navi della flotta i due ristoranti principali a bordo. Il primo è aperto per tutti i pasti, con un menù vario ed internazionale. Il secondo lo è solo alla sera e vi si servono vini e piatti tradizionali dei luoghi visitati durante l’itinerario. Al ponte 4 si trovano il Kaiseki, per una scelta di specialità orientali, La Dame, dedicato alla cucina e ai vini francesi, in un locale molto più grande del solito, e La Terrazza, che rappresenta il buffet e dispone di una bella area esterna affacciata a poppa. Tutti i locali sono profondamente rivisitati, ampi, confortevoli e aperti al mare, regalando sempre sguardi sull’esterno.


Ristorante La Terrazza

© Silversea

Immancabile anche il Silver Note, che sa unire buona musica di intrattenimento a piatti decisamente particolari e audaci. Al ponte 10 si hanno due novità. Il S.A.L.T. Lab, collocato a prua, sa trasformarsi alla sera nello Chef’s Table, un’esperienza gastronomica unica, con tanti assaggi gourmet preparati e spiegati dagli chef di bordo. A centro nave invece The Marquee riunisce in uno splendido ambiente decorato con alberi, The Grill e Spaccanapoli, offrendo con un menù unificato le ottime scelte di pizzeria e dello stesso Grill. Qui si possono consumare tutti i pasti in un’atmosfera rilassante sul ponte lido.


The Marquee

© Silversea

Il concetto di S.A.L.T., sviluppato ormai da anni in collaborazione con Adam Sachs, è un po’ il filo conduttore di tutta la ristorazione a bordo, che sa premiare le tradizioni enogastronomiche degli itinerari proposti portando anche sulla nave i prodotti ed i vini del territorio. Oltre al ristorante dedicato, il S.A.L.T. Kitchen ed il Lab, che già conoscevamo, su Silver Nova l’esperienza si allarga allo Chef’s Table, come accennato, e si unisce ad esperienze uniche come le escursioni dedicate al programma o ad un aperitivo presso il S.A.L.T. Bar. Un elemento in grado di arricchire in modo determinante l’esperienza complessiva di crociera e di immedesimarsi in modo completo nella storia e nelle tradizioni dei luoghi visitati.


S.A.L.T. Bar

© Silversea

Come per i ristoranti, anche alcuni ambienti di bordo ci sono familiari a bordo di Silver Nova; sebbene  rinnovati nel design e con spazi spesso molto più grandi. Ma anche in questo contesto, non mancano le novità. The Shelter, ad esempio, è il luogo perfetto per l’aperitivo serale, collocato al ponte 3 in prossimità dei ristoranti Atlantide e S.A.L.T. Kitchen. Altro locale completamente nuovo è il Dusk Bar, situato sull’esterno di poppa, che regala meravigliosi momenti affacciati sul mare.


The Dusk Bar

© Silversea

Immancabile il Dolce Vita, qui collocato al ponte 5 con un grande bancone bar ovale al centro dell’ambiente. Così come il Panorama Lounge, dotato anche di una zona esterna, ideale per ballare alla sera. Nella stessa zona di poppa, sul lato sinistro nave, si trova anche il Connoisseur’s Corner, anch’esso elegante ed ampliato, affacciato sul mare con grandi vetrate laterali. Prima dell’ingresso si trovano alcune zone lettura molto belle e rilassanti, arredate come più salottini singoli. L’Arts Cafè, altro grande classico, serve caffetteria e snacks durante l’intera giornata. Occupa la parte centrale del ponte 4, assieme ad alcuni servizi come il Guest Service e lo Shore Concierge.


Arts Cafè

© Silversea

L’Observation Lounge si trova tradizionalmente a prua, preceduto sul lato dritto dal S.A.L.T. Bar. Un ambiente silenzioso e rilassante, dove leggere un buon libro o gustarsi qualcosa da bere, sempre a disposizione nella postazione self-service. Qui si trova anche la Library, intima e ricca di testi e volumi illustrati.


Observation Lounge

© Silversea

La zona lido di Silver Nova è uno degli ambienti che più rispecchiano il progetto asimmetrico. I fumaioli sono sfalsati, collocati sul lato dritto e sul lato sinistro nave. L’Observation Lounge occupa il semicerchio di prua, in modo più tradizionale, ma vede poi aprirsi su un lato il S.A.L.T. Lab e dall’altro il S.A.L.T. Bar. Una piacevole zona ombreggiata, decorata con alberi di arance, separa questa zona da quella della piscina. La stessa piscina, molto bella e panoramica, occupa un solo lato del ponte, lasciando spazio al Pool Bar e a lettini prendisole sul lato opposto. Al ponte 11 si ha la Cliff Whirlpool, un idromassaggio affacciato sulla fiancata della nave, e numerosi spazi per prendere il sole e godere della navigazione.


The Pool Deck

© Silversea

La Otium Spa porta a bordo di Silver Nova i trattamenti ed i servizi ispirati alla romanità antica, ma con una filosofia decisamente innovativa e all’avanguardia. Gli spazi dedicati alla sauna e al bagno turco sono ampi e dotati anch’essi di belle viste sul mare. Il Beauty Salon offre una vasta gamma di servizi per uomo e per donna. La zona fitness ha una zona per l’aerobica e una tecnologia avanzata, in grado di tenere traccia di tutti gli allenamenti. I negozi si trovano al ponte 5, ed offrono capi di abbigliamento di grande eleganza, insieme a gioiellerie, piccoli souvenir e altri generi di articoli. Nella stessa zona si ha il Casinò, dotato di slot machines e tavoli.


Otium Spa

© Silversea

Il Venetian Lounge, a bordo di Silver Nova, assume l’aspetto di un vero e proprio teatro. Vi si accede dalla prua del ponte 4, ed offre spazi sia in tribuna che in una platea rialzata. Qui si tengono spettacoli di ogni genere, coadiuvati da un’acustica impeccabile e sempre accompagnati da piacevoli aperitivi e canapé.


Venetian Lounge

© Silversea

L’esclusività di Silver Nova consiste nell’aver lanciato una classe di navi straordinariamente diversa sia dalle precedenti della flotta Silversea Cruises, sia all’interno del panorama complessivo delle crociere di lusso. Ma al tempo stesso, si è avuta la capacità di innestare un progetto così rivoluzionario nella tradizione dei servizi Silversea, riproponendo su scala leggermente più grande, le principali caratteristiche che identificano il brand come uno dei più lussuosi e completi del settore. Asimmetria e orizzontalità sono le parole chiave della classe Nova, che vedremo presto anche a bordo di Silver Ray, ma l’impatto con le novità di design e di struttura nave non sono le sole che colpiscono l’ospite. Nel corso degli anni Silversea Cruises ha introdotto una serie di servizi che trasformano una crociera in un vero e proprio viaggio esperienziale. Il programma S.A.L.T., ampliato e sviluppato su Silver Nova, è uno degli elementi principali di questo coinvolgimento dell’ospite nell’itinerario. Ma è rafforzato dal programma di escursioni esclusive e coinvolgenti, che estendono anche a terra il lusso e l’attenzione della compagnia per i propri ospiti. La Otium Spa garantisce poi la filosofia del benessere a bordo, con una serie di trattamenti e di servizi in grado di coinvolgere gli ospiti in rilassanti momenti di riposo e relax.

Non va poi dimenticato come il progetto sia uno dei più sostenibili mai realizzati, in grado di rendere Silver Nova una delle navi più ecologiche mai varate. Una serie di tecnologie garantisce un impatto sull’ambiente straordinariamente ridotto, a partire dalla forma dello scafo, che riduce sensibilmente i consumi, alla shore-power, a tutte le innovazioni nel trattamento dei rifiuti a bordo.

Sia pur soggettivo, l’impatto con Silver Nova ci ha trasmesso la sensazione di un ambiente veramente innovativo, confortevole e rilassante. Le opere d’arte impreziosiscono un design anch’esso molto originale, che gioca sui colori tenui e sobri in tutti i locali. La sensazione è quella di un’eleganza moderna, particolarmente curata, ma al tempo stesso non ostentata e non disponibile a cadere in eccessi.

Se a tutto ciò si aggiunge un rapporto passeggeri/equipaggio fra i più alti sul mare, il servizio maggiordomo, la gamma di itinerari prevista per i primi mesi di attività, Silver Nova diventa uno dei prodotti del segmento luxury più interessanti del momento e sicuramente in grado, con l’arrivo di Silver Ray, di esserlo ancora per lungo tempo.

Fonte: Cruising Journal per Silversea Cruises

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Silversea prende in consegna Silver Ray
14 Maggio 2024

di Redazione Crociere

Silver Nova battezzata a Fort Lauderdale
4 Gennaio 2024

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
MSC Preziosa
Capo Nord e Oceano Artico
Costa Favolosa
Olanda, Irlanda e Inghilterra
Caribbean Princess
Fiordi Norvegesi fino a Capo Nord
MSC Poesia
Norvegia, Danimarca
MSC Euribia
Danimarca, Norvegia


Superyacht
Columbus Atlantique 37: tutto in lega leggera sotto le 300 GT
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduta la terza unità ISA Granturismo 45 metri  
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Assemblati scafo e sovrastruttura di Project Sophia
10 Luglio 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht
Iniziata la fase di allestimento dell’ottavo Amels 60
15 Luglio 2024 di Redazione Superyacht
Venduto da Denison Yachting un Dynamiq GTT 170
11 Luglio 2024 di Redazione Superyacht


Crociere Luxury
Cerimonia di impostazione per Four Seasons I
9 Luglio 2024 di Redazione Crociere
Varata ad Ancona da Fincantieri “Viking Vesta”
5 Luglio 2024 di Redazione Crociere



Crociere Premium



Crociere Expedition
Ocean Diamond conclude il servizio crociere
28 Marzo 2024 di Redazione Crociere
Seabourn Pursuit partita per la crociera inaugurale
14 Agosto 2023 di Redazione Crociere
Tersan consegna Havila Polaris e Havila Pollux
3 Agosto 2023 di Redazione Crociere



Explorer Yacht
Varato da Cantiere delle Marche il Flexplorer 146 M/Y Mat
19 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Eventi
Benetti partecipa al World Boating Day 2024
15 Maggio 2024 di Redazione Superyacht



Cantieri