Crociere Classiche
Per la Funchal finisce il servizio crociere. Diventerà una nave hotel a Londra
243     

Funchal, ex transatlantico e nave da crociera costruita nel 1961, in disarmo a Lisbona da tre anni, è stata venduta all’asta questa settimana.

Nonostante la sua età avanzata, l’ultimo transatlantico portoghese non è destinato a concludere i suoi giorni in una desolata spiaggia indiana. Con un’offerta di 3,91 milioni di euro la britannica Signature Living, attiva nel settore alberghiero, assume la proprietà della nave.
Funchal sarà trasferita da Lisbona a Londra, dove sarà attraccata permanentemente per funzionare come nave hotel. QPS, che già ha rappresentato gli interessi di Signature Living in fase d’asta, si occuperà delle operazioni di trasferimento e conversione.

Costruita in Danimarca dai cantieri Helsingør Skibsværft, Funchal ha una stazza lorda di 9.563 tonnellate, è lunga 152 metri ed ha una capacità di 524 passeggeri.
Ha esordito come nave di linea per la compagnia portoghese Empresa Insulana de Navegação nella rotta Lisbona-Azzorre-Madeira e nei primi anni di vita è stata anche noleggiata dal governo portoghese in più occasioni per funzionare come yacht presidenziale.
La conversione in nave da crociera è avvenuta nel 1973, con interventi che hanno compreso anche la sostituzione delle turbine a vapore con motori diesel. Il suo profilo esterno è leggermente mutato rispetto alle origini, in seguito all’aggiunta di un piccolo ponte a poppa.
Nel 1985 si è interrotto il legame con il Portogallo per effetto della sua vendita alla Classic International Cruises, compagnia anglo-australiana che si distingueva nel panorama delle crociere per la sua scelta di operare esclusivamente con ex transatlantici. Classic International Cruises è fallita nel 2012.
L’anno seguente la Funchal ha ripreso comunque a navigare grazie alla creazione di Portuscale Cruises, compagnia voluta dall’imprenditore portoghese Rui Alegre, che ha rilevato tutta la flotta Classic International Cruises. Lo scarso successo del brand Portuscale Cruises ha però portato la compagnia ad uscire dal mercato delle crociere per concentrarsi in quello del charter. Ma, delle tre navi che compongono la flotta, soltanto la Azores è stata noleggiata.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Lunghezza:152,65 metri
Larghezza:19,08 metri
Pescaggio:6,18 metri
Stazza lorda:9.563 tonnellate
Anno di costruzione:1961
Restyling:1972
1986
2003
2006
2010
2013
Cantiere: Helsingør Skibsværft
Operatore: 1961-1974: Empresa Insulana de Navegação
1974-1985: CTM – Companhia Portuguesa de Transportes Marítimos
1985-2011: Classic International Cruises
2013-2018: Portuscale Cruises
Porto di registro:1961-1985: Lisbona, Portogallo
1985-2001: Panama City, Panama
2001:          Madeira,Portogallo
Passeggeri:480 (occupazione doppia)
524 (capacità massima)
Equipaggio:155
PSR (Passenger Space Ratio):16,49
Ponti passeggeri6
Motorizzazione:1961-1972: Turbine a vapore
1972:          2 x Stork-Werkspoor diesel da 7.356 kW a 500 rpm
Velocità di crociera:14,5 nodi
Velocità massima:16 nodi

Fonti: Cruise Industry News, Nedcruise
Foto: Alicia Fagerving (CC BY-SA 3.0)

[otw_is sidebar=otw-sidebar-1]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI

di Redazione Superyacht

di Redazione Superyacht

di Redazione Superyacht


CROCIERE NEL MEDITERRANEO OCCIDENTALE
MSC Grandiosa
Italia, Malta, Spagna, Francia
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto il settimo Baglietto DOM133
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Celebration battezzata a Miami
21 Novembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Varato il primo Sanlorenzo 57Steel
7 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Proseguono i lavori per la costruzione del 53 metri Sea Club
7 Ottobre 2022 di Redazione Superyacht