Crociere Premium
Holland America Line celebra 147 anni di attività e coglie l’occasione per riflettere sull’importanza della resilienza
204     

Sabato 18 aprile Holland America Line celebra il suo 147° anniversario dalla fondazione. Con il settore dei viaggi eccezionalmente sospeso a livello globale, la compagnia premium coglie il senso di questa giornata per riflettere sulla resilienza che ha sempre dimostrato in quasi un secolo e mezzo di storia, resistendo più volte a periodi difficili e ogni volta rialzandosi più forte di prima, grazie al valore della fedeltà mostrata da ospiti, equipaggio ed impiegati, senza dimenticare il supporto degli agenti di viaggio.

Fondata il 18 aprile 1873 come Netherlands-American Steamship Company, nel corso della sua storia l’azienda ha avuto più di 150 navi. Navi che, progressivamente, sono diventate sempre più grandi e sofisticate. La sua prima partenza venne effettuata con la Rotterdam del 1872 da circa 1.700 tonnellate di stazza lorda, dimensioni che non sono assolutamente paragonabili con le navi da crociera di oggi, con le più recenti unità Holland America Line di classe Pinnacle che raggiungono quasi le 100.000 tonnellate di stazza lorda.


SS Rotterdam (1897-1906)

Le crociere di Holland America Line sono sospese fino al 30 giugno. In quasi 150 anni di attività è successo solo in un’altra occasione che la compagnia fosse costretta a sospendere le operazioni: durante la Seconda Guerra Mondiale. In quei tetri anni le navi non effettuarono più il servizio passeggeri e vennero richiamate per servire gli alleati.

«In questi momenti difficili è fondamentale celebrare importanti pietre miliari, ed il nostro 147° anniversario ci ricorda che Holland America Line ha una delle storie più lunghe ed eredità tra le più significative di tutta l’industria crocieristica», ha dichiarato Orlando Ashford, presidente di Holland America Line. «Ci troviamo su solide fondamenta costruite da chi ci ha preceduto quasi un secolo e mezzo fa e, come loro hanno superato tempi incerti, ci riusciremo anche noi. Holland America Line porterà i suoi ospiti a giro per il mondo il più presto possibile, e non vediamo l’ora di accogliere tutti quanti nuovamente a bordo».

Nella tarda primavera 2021 entrerà nella flotta della compagnia la Ryndam, terza Pinnacle, attualmente in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera.


L’ammiraglia Nieuw Statendam.

Fonte: Holland America Line
Foto: Holland America Line

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI

SUPERYACHT IN VENDITA

Akhir 35S
Cantieri di Pisa
34.72 m | 1990
115 HT
Baglietto
34.50 m | 2005
SD 112
Sanlorenzo
34.10 m | 2016
MCY 115
Monte Carlo Yachts
32 m | 2016
Admiral 32 Custom
Cantieri di Lavagna
31.20 m | 2005
MERCATI FINANZIARI



Superyacht
Mangusta 80 HT del 2018 in vendita da Idea Yachting
6 Maggio 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
P&O Cruises svela il Grand Atrium di Arvia
18 Maggio 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Nauta Design e Wider uniti per il progetto Moonflower 72
17 Maggio 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Luxury
Fincantieri consegna Viking Mars
12 Maggio 2022 di Redazione Crociere
Impostata Explora II, la seconda nave di Explora Journeys
6 Maggio 2022 di Redazione Crociere

CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS