Crociere Premium
COVID-19: Genting Cruise Lines riscrive le regole in vista del ripristino dell’attività crocieristica
85     


Con l’intero comparto delle crociere fermo a causa dell’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19, le compagnie stanno studiando il modo con cui ripartire convivendo con il coronavirus, in attesa che venga scoperto un vaccino efficace. Questo significa che le crociere saranno diverse da quelle che abbiamo conosciuto finora.

Genting Cruise Lines è la prima compagnia che svela le nuove misure di prevenzione che saranno implementate sulle navi Dream Cruises e Star Cruises quando riprenderanno l’attività. Saranno implementate rigorose procedure e protocolli di screening sanitari nelle operazioni di imbarco e sbarco; adottate procedure di sanificazione e disinfezione accurate; migliorate le pratiche di igiene nelle cabine ospiti, nelle aree pubbliche e delle attività ricreative, compresa una maggiore attenzione sui servizi di bar e ristorazione; e monitorata la salute dell’equipaggio.

«In Genting Cruise Lines, la sicurezza e la salute dei nostri ospiti e dell’equipaggio sono di importanza fondamentale per noi. Con l’impatto della diffusione del COVID-19 localmente e a livello globale, molti ospiti, come pure l’equipaggio, hanno sviluppato una maggiore consapevolezza ed aspettative riguardo alla sicurezza e alle misure di prevenzione a bordo delle navi da crociera», ha dichiarato Kent Zhu, presidente di Genting Cruise Lines. «In quanto compagnia di crociere responsabile, abbiamo il dovere di adottare un approccio proattivo per soddisfare ed anche cercare di superare le crescenti aspettative e preoccupazioni del pubblico. Pertanto, considerando la pandemia del COVID-19, abbiamo rivisto attentamente i nostri piani di prevenzione e risposta per definire ed offrire misure rafforzate e complete in tutta la flotta. In questo periodo di pausa abbiamo anche colto la buona opportunità per un completo addestramento dell’equipaggio al fine di intensificare le procedure di pulizia, adottare nuovi protocolli di salute ed igiene e di interazione razionale con gli ospiti, che adotteremo come nuove norme di sicurezza nella nostra flotta e ci auguriamo anche in tutta l’industria crocieristica».

Zhu ha aggiunto: «Il pubblico sarà felice di sapere, per esempio, che tutte le navi di Genting Cruise Lines filtrano il 100% dell’aria esterna portata in ogni cabina passeggeri e nelle aree pubbliche, assicurando un flusso costante e  salutare di aria fresca. Oltre a questo, al centro medico sono disponibili reparti di isolamento e le cabine possono trasformarsi in camere da quarantena, se necessario».

Ecco in dettaglio quali sono le nuove misure che saranno adottate da Genting Cruise Line.

PROCEDURE DI IMBARCO E SBARCO

  • Misurazione obbligatoria della temperatura corporea al terminal crociere prima dell’imbarco e ad ogni porto di scalo durante le procedure di imbarco/sbarco.
  • Più interventi di sanificazione e disinfezione accurata nelle aree di imbarco/sbarco e corridoi passeggeri.
  • Rigidi controlli dei titoli di viaggio. Gli ospiti dai 70 anni in su dovranno esibire un certificato medico di idoneità al viaggio.
  • Check-in on-line per scegliere uno specifico orario di arrivo al terminal crociere con lo scopo di minimizzare il congestionamento.
  • Più aree di attesa per l’imbarco e lo sbarco con orari scaglionati.
  • Rispetto di tutti i regolamenti sanitari previsti dalle autorità locali.

CABINE OSPITI

  • Sanificazione e disinfezione accurata delle cabine ospiti e corridoi con disinfettanti ospedalieri. In caso di cabina vuota, saranno effettuate sanificazioni tramite nebulizzazione.
  • Pulizia e disinfezione bagni con prodotti alcalini professionali.
  • Rimozione periodica dei generi alimentari per evitarne il deterioramento e la proliferazione di microorganismi e batteri.
  • Lavaggio e disinfezione di lenzuola e biancheria ad alta temperatura.
  • Versamento di soluzioni diluite nei tubi di scarico per evitarne l’intasamento e la proliferazione di batteri.

AREE PUBBLICHE

  • Per tutte le aree pubbliche sarà previsto un doppio livello di sanificazione con pulizia accurata e nebulizzazione di disinfettanti ospedalieri. Gli ascensori saranno sanificati ogni 2 ore, aree pubbliche e servizi dalle 2 alle 10 volte al giorno, spa e relativi servizi almeno 2 volte al giorno.
  • Le principali aree pubbliche saranno sanificate dalle 2 alle 4 volte al giorno e punti di contatto come corrimano, pulsantiere, tavoli, maniglie ed altro ancora saranno sterilizzati ogni ora o anche meno durante le ore di punta.
  • Uso frequente di detergente professionale per pavimenti PH neutro per la disinfezione di tutti i pavimenti.
  • In diverse aree pubbliche saranno presenti dispenser di gel disinfettante e personale di bordo incaricato di sanificare le mani degli ospiti.

RISTORAZIONE

  • Bar e ristoranti, più le relative cucine, saranno pulite e sanificate 3 volte al giorno, prima e dopo il servizio.
  • Gli ospiti saranno incoraggiati a lavarsi le mani prima di entrare in bar e ristoranti, e di usare i dispenser di gel disinfettante collocati agli ingressi ed uscite dei locali.
  • Gli spazi ai tavoli saranno più ampi e saranno disponibili a richiesta posate monouso.
  • I ristoranti a buffet saranno sospesi. Cibi e bevande saranno serviti da personale provvisto di mascherine e guanti monouso.
  • Sarà severamente proibito cucinare animali selvatici e usare prodotti derivati.
  • Saranno rafforzate le già rigide direttive per gli approvvigionamenti, con il divieto assoluto di imbarcare prodotti provenienti da zone infette.

INTRATTENIMENTO ED ATTIVITA’ RICREATIVE

  • I teatri saranno sanificati prima e dopo ogni spettacolo. Se previsti, gli occhiali 3D saranno disinfettati prima e dopo l’uso.
  • Ai Kids’ Club, sarà effettuata pulizia e disinfezione di tutti i giocattoli, giochi e servizi due volte al giorno e/o dopo ogni utilizzo.
  • Tutti i negozi e locali per l’intrattenimento saranno disinfettati due volte al giorno, prima e dopo il servizio.
  • Tutte le dotazioni ricreative saranno disinfettate ogni due ore, prima che vengano utilizzate dagli ospiti.
  • La capacità dei locali sarà dimezzata per consentire una maggiore distanza tra gli ospiti.
  • Dispenser di gel disinfettante saranno disponibili in vari locali.
  • I pullman delle escursioni saranno riempiti per metà e sanificati frequentemente, e gli operatori addestrati secondo le direttive dell’OMS.
  • Le attrezzature di spa e palestra saranno sanificate prima e dopo l’uso.

VENTILAZIONE

  • Il 100% dell’aria esterna è filtrata e convogliata nelle cabine ed aree pubbliche.
  • I filtri dell’aria e le serpentine di raffreddamento vengono controllate accuratamente, pulite e sostituite in modo da assicurare una buona qualità dell’aria.

CENTRO MEDICO

  • Saranno disponibili zone di isolamento.
  • Gli oggetti contaminati ed i rifiuti sanitari saranno sigillati e smaltiti in base a direttive sanitarie e di sicurezza.
  • Mascherine usate e dispositivi di protezione saranno smaltiti in determinati punti di raccolta.
  • Dispositivi medici e cestini dei rifiuti saranno puliti, disinfettati e lavati due volte al giorno con disinfettanti ospedalieri.

REGOLAMENTI PER L’EQUIPAGGIO

  • La temperatura corporea dell’equipaggio sarà controllata due volte al giorno.
  • A tutti i membri di equipaggio in prima linea sarà richiesto di indossare mascherine.
  • Ai membri di equipaggio addetti ai servizi di cabina e ristorazione sarà richiesto di indossare guanti monouso.
  • Determinati membri dell’equipaggio potranno indossare indumenti protettivi e occhiali protettivi se richiesto.
  • Tutto l’equipaggio dovrà usare sapone per le mani antibatterico per almeno 20 secondi.
  • Allo staff dedicato all’aera di isolamento del centro medico sarà richiesto di indossare adeguati dispositivi di protezione (mascherina, occhiali protettivi, guanti e indumenti monouso), lavarsi le mani in maniera appropriata prima e dopo il lavoro, e di aggiornare quotidianamente sul proprio stato di salute.
  • Saranno forniti addestramento e istruzioni precise sulle misure precauzionali da adottare per tutelare la salute e la sicurezza.
  • Gli spostamenti a bordo verranno ridotti.

Adottando queste nuove regole e procedure, Genting Cruise Lines si dichiara ottimista sul ritorno alla normalità da questa temporanea battuta d’arresto riconquistandosi la fiducia di tutti i passeggeri quando riprenderà le operazioni.

Fonte: Dream Cruises
Foto: Dream Cruises

[otw_is sidebar=otw-sidebar-15]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Crisi Genting Hong Kong, Dream Cruises cessa le operazioni
28 Febbraio 2022

di Redazione Crociere


IDEE PER IL CHARTER IN COSTA AZZURRA
ISA 39.5m
2004 | 39.50 m
Cannes
H Luxury 37.7m
2015 | 37.70 m
Cannes
Arcadia 115
2014 | 35 m
Saint tropez
Guy Couach 3300 Fly
2007 | 34.10 m
Saint Tropez
Benetti Classic 115
2000 | 35.05 m
Mandelieu la Napoule
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Benetti Classic 115 M/Y Accama in vendita da Idea Yachting
24 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto il settimo Baglietto DOM133
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Carnival Celebration battezzata a Miami
21 Novembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Posata la chiglia di Project Venus
23 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Varato il primo Sanlorenzo 57Steel
7 Novembre 2022 di Redazione Superyacht
Proseguono i lavori per la costruzione del 53 metri Sea Club
7 Ottobre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Luxury
Tagliata la prima lamiera di Silver Ray
23 Novembre 2022 di Redazione Crociere
Fincantieri consegna Viking Neptune
10 Novembre 2022 di Redazione Crociere