Crociere Contemporanee
Carnival festeggia i suoi primi 50 anni con il taglio della lamiera della Carnival Jubilee
56     

Carnival festeggia il suo 50° compleanno con il taglio della prima lamiera della Carnival Jubilee, terza nave di classe Excel per Carnival Cruise Line, che Meyer Werft consegnerà alla compagnia americana a novembre 2023.

Il taglio della prima lamiera rappresenta la prima significativa pietra miliare nella costruzione di una nave. Un evento che Carnival e Meyer Werft hanno celebrato in forma di allegra festa, tra coriandoli e brindisi con champagne, mentre al centro laser del cantiere una lamiera d’acciaio è stata intagliata per creare una accurata sagoma della nave poi firmata da tutti i presenti. La stessa lamiera è stata utilizzata per creare una targa speciale per commemorare il 50° anniversario di  Carnival.

La nave fa parte del progetto della classe Excel di Carnival, consegnato per la prima volta da Meyer Turku nel dicembre 2020. In origine questa nave doveva essere destinata al marchio tedesco AIDA Cruises, ma nel corso del 2021 la holding ha preferito trasferirla a Carnival Cruise Line. Un trasferimento che ha coinvolto anche il processo costruttivo, con lo spostamento dell’unità dallo stabilimento finlandese di Meyer Turku a quello Meyer Werft di Papenburg, in Germania. Si tratta della prima costruzione del cantiere tedesco per conto di Carnival Cruise Line.

Carnival Jubilee avrà una stazza lorda di 182.800 tonnellate e una capacità di oltre 5.400 ospiti e 1.700 membri di equipaggio. Come le altre gemelle della classe Excel, sarà dotata del rollercoaster Bolt sul ponte più alto, opzioni di ristorazione ampliate, un nuovo design per suite e cabine e un atrio a tre piani con vista sull’oceano sul lato di dritta. Non mancheranno le sei aree tematiche dedicate alla convivialità caratterizzate da un’atmosfera festosa, due delle quali saranno concept completamente nuovi.


© Carnival Cruise Line

Tutte le navi di classe Excel sono alimentate a gas naturale liquefatto (LNG). L’utilizzo dell’LNG nel settore delle crociere rappresenta una vera e propria innovazione a livello globale, che assicura un basso impatto ambientale e un significativo miglioramento della qualità dell’aria. L’LNG permette infatti di eliminare quasi totalmente le emissioni di ossidi di zolfo (zero emissioni) e particolato (riduzione del 95-100%), riducendo significativamente anche le emissioni di ossido di azoto (riduzione diretta dell’85%) e di CO2 (riduzione sino al 20%).  

Carnival Jubilee offrirà crociere di sette giorni ai Caraibi occidentali con partenze da Galveston a partire dal 18 novembre 2023, con soste a Cozumel e Costa Maya, in Messico, e a Mahogany Bay, sull’isola di Roatan, Honduras.

Il nome Jubilee deriva dalla omonima nave del 1986, seconda di una serie di tre unità da 47.000 tonnellate, la classe Holiday, le prime di nuova costruzione commissionate da Carnival Cruise Line. La vecchia Jubilee ha servito la compagnia americana per 18 anni, prima di diventare la Pacific Sun per P&O Cruises Australia ed infine la Henna per la cinese HNA Cruises. Con il fallimento della compagnia cinese è finita anche la storia della prima Jubilee, demolita nel 2017 ad Alang.

Foto: Carnival Cruise Line

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Float out per Carnival Celebration
11 Febbraio 2022

di Redazione Crociere

Ecstasy e Sensation lasciano la flotta Carnival
4 Febbraio 2022

di Redazione Crociere


IDEE PER LA CROCIERA
Silver Moon
Svezia, Finlandia, Estonia, Lettonia, Polonia, Danimarca
Enchanted Princess
Italia, Grecia, Turchia, Montenegro, Spagna, Gibilterra, Francia
Celebrity Reflection
Croazia, Montenegro, Grecia, Italia
Norwegian Gem
Montenegro, Grecia, Croazia
Queen Victoria
Italia, Gibilterra, Regno Unito
Oosterdam
Montenegro, Grecia, Turchia, Italia
MSC Sinfonia
Italia, Montenegro, Grecia
MERCATI FINANZIARI



Superyacht
Posata la chiglia di Project Orion
23 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Nuovo ISA GT 33: sofisticato coupé
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Centouno Navi “Forza”: la velocità può essere anche green
15 Settembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere semplifica i protocolli sanitari Covid-19
19 Settembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Nobiskrug costruirà Project Orkan, superyacht di 83 metri
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto 73Steel, il più grande superyacht Sanlorenzo
20 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
CRN vara il superyacht CRN M/Y 141
3 Settembre 2022 di Redazione Superyacht