noordam
Incidenti

Codice Rosso su tre navi Holland America Line

0 11

Nel mese di luglio, tre diverse navi di Holland America Line che effettuano crociere in Alaska – Volendam, Noordam e Nieuw Amsterdam –  hanno segnalato alla CDC casi di passeggeri e membri di equipaggio affetti da disturbi gastrointestinali.

Dai report si apprende che sulla Volendam si è manifestata un’epidemia di un virus gastrointestinale durante i viaggi del 12 e del 19 luglio. Nella prima crociera l’agente di infezione è stato identificato come norovirus e i sintomi hanno coinvolto 68 passeggeri su 1.480 (4,59%) e uno su 610 membri di equipaggio (0,16%). Nella crociera del 19 luglio i casi sono stati 46 su 1.473 passeggeri (3,12%) e 10 su 620 membri di equipaggio (1,61%).

Sulla Nieuw Amsterdam, sintomi di disturbi gastrointestinali sono stati avvertiti nella crociera del 22 luglio, che hanno colpito 73 dei 2.210 passeggeri (3,30%) e 4 degli 869 membri di equipaggio (0,46%).

Nella crociera del 23 luglio della Noordam, i report indicano un più consistente numero di passeggeri infettati dal virus: 167 su 2.086 passeggeri (8,02%) e 6 su 802 membri di equipaggio (0,75%).

Su tutte le tre navi sono state intraprese le seguenti azioni:

  • Pulizia intensificata e avvio delle operazioni di disinfezione secondo quanto previsto dalla procedura
  • Raccolta di campioni di feci dei passeggeri e membri di equipaggio che hanno presentato i sintomi di un virus gastrointestinale (vomito, diarrea, nausea, dolori addominali, febbre)
  • Invio di report giornalieri dei casi di malattie gastrointestinali al VSP (Vessel Sanitation Program)

Un passeggero che si trovava a bordo della Noordam testimonia alcune delle azioni intraprese dal personale di bordo. «Il personale della nave ha cambiato l’erogazione delle bevande dalla modalità self a quella presidiata. Le persone che lavoravano lì indossavano guanti di gomma. Alle linee del buffet servivano il cibo…niente era self-service. Avevano i disinfettanti per le mani davanti ai ristoranti con una persona fissa che chiedeva alle persone di utilizzarlo. Il comandante sollecitava tutti a lavare spesso le mani e a usare i disinfettanti per le mani. Invitava anche le persone malate a restare nelle loro cabine».

Oltre all’appartenenza allo stesso operatore, le tre navi hanno in comune l’home port di Vancouver. Era dal 1994 che tre navi della stessa compagnia, nello stesso mese, non riportavano un Code Red.

Il Code Red indica la presenza di norovirus o di un’altra malattia infettiva a bordo. Questo significa che devono essere avviate tutte le procedure di sanificazione e che ai passeggeri malati viene chiesto di restare nelle loro cabine. Code Green e Code Yellow indicano problemi di minore gravità. Per i casi ancora più gravi, come un’emergenza medica o un decesso, Holland America Line utilizza il codice Bright Star.

Fonti: CDC, Crew Center
Foto: Davide Carboni/Cruise Lifestyle

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

I commenti sono soggetti a moderazione, pertanto non saranno pubblicati se ritenuti volgari, offensivi o non pertinenti ai temi trattati nell’articolo.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

NEWSLETTER

© 2017 Cruise Lifestyle - Tutti i diritti riservati

I PIU’ LETTI DI OGGI