Superyacht
Varata la terza unità di Mangusta Oceano 50
37     

Overmarine Group ha annunciato oggi il varo della terza unità della serie Mangusta Oceano 50, evento avvenuto a Pisa, zona Navicelli, lo scorso 24 maggio.

Si tratta di una nave dislocante con scafo in acciaio e sovrastruttura alluminio con una stazza di 499 GT nata dalla collaborazione tra gli uffici tecnici del cantiere, il designer Alberto Mancini, e P.L.A.N.A. Design.

Il Mangusta Oceano 50 offre ampi spazi vivibili interni ed esterni e grazie alle luminose vetrate a tutta altezza, che combinate con sistemi di apertura offrono una perfetta continuità tra interno ed esterno.

Parlando degli esterni citiamo la grande beach area, dotata di tre portelloni, che aprendosi diventano tre terrazze tra loro collegate; questa zona è completamente attrezzata per consentire all’armatore e ai suoi ospiti di percepire l’immediato contatto con il mare. La zona di prua è un’altra area ricca di soluzioni dal forte contenuto tecnologico; l’ampio pozzetto, lineare e spazioso, sovrasta il garage ed una volta varato il tender, avremo accesso ad una piscina lunga 6,5 metri e larga 2,6 dotata di sistema per nuoto controcorrente ed idromassaggio. Una seconda piscina è presente sul sundeck.

Passando agli interni, la suite armatoriale di ben 52 mq è posizionata sul ponte principale ed è dotata di un esclusivo balcone affacciato sul mare completamente automatizzato, mentre per il lower deck, l’armatore ha scelto una configurazione con 5 cabine ospiti tra cui una cabina VIP a tutto baglio con accesso separato.

«Il design degli interni e degli esterni è stato realizzato dal nostro interior design team come un vestito cucito su misura sulle richieste dell’armatore» afferma Nicolò Strocco, Sales Manager Mangusta, che ne aveva curato la vendita.

La nave è equipaggiata con due motori MTU 12V 2000 M86 da 1700 hp che le consentono di raggiungere i 16 nodi, con una autonomia di 4500 miglia nautiche alla velocità di crociera di 11 nodi, permettendole di affrontare traversate oceaniche nel massimo comfort.

Il Mangusta Oceano 50 ha ottenuto diversi riconoscimenti internazionali, anche oltreoceano dove la seconda nave di questa serie, presentata all’ultimo salone di Fort Lauderdale, si è aggiudicata il premio come “best in show”, riconoscimento che viene attribuito alla nave più innovativa esposta al salone.

Attualmente, presso gli stabilimenti di Pisa, sono in costruzione altre 6 navi della serie Mangusta Oceano, linea della quale fa parte anche il nuovo 44 metri, la cui prima unità è stata presentata lo scorso anno al salone di Monaco. Le prossime navi della serie Mangusta Oceano disponibili alla vendita hanno come consegna estate 2025 per il Mangusta Oceano 44 ed estate 2026 per il Mangusta Oceano 50.

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Mangusta 80 M/Y Trinity Blue in vendita da Idea Yachting
15 Novembre 2023

di Redazione Superyacht

Il quinto Mangusta 104 REV tocca l’acqua
31 Agosto 2023

di Redazione Superyacht

Varato il secondo Mangusta 165 REV
21 Giugno 2023

di Redazione Superyacht

Il primo Mangusta Oceano 39 è entrato in acqua
6 Giugno 2023

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Seven Seas Splendor
Da Istanbul a Civitavecchia
Seabourn Encore
Grecia, Italia, Montenegro
Explora I
Italia, Croazia, Montenegro, Grecia, Turchia
SeaDream I
Da Istanbul a Venezia
Le Ponant
Da Pireo a Dubrovnik
Seabourn Quest
Slovenia, Croazia, Montenegro, Italia
FMTG_Premium_Summer_2018


Superyacht
Varato a Genova il nuovo Tankoa T450 M/Y Go
6 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht
Varata la prima Custom Line Navetta 38
1 Febbraio 2024 di Redazione Superyacht