Megayacht
Sanlorenzo mette a segno la vendita della seconda unità del 57Steel
136     
l

Superyacht dai volumi straordinari, con spazi indoor e outdoor mai visti prima su modelli di queste dimensioni, e contenuti funzionali inediti, il nuovo 57Steel, da poco entrato a far parte della flotta Sanlorenzo, conquista nuovamente il mercato con la vendita della seconda unità, in collaborazione con il broker francese Fraser.

In consegna a giugno 2023, il nuovo superyacht di 56,70 metri di lunghezza con 5 ponti e una stazza di 1050 GT, porterà la firma dello Studio Zuccon International Project, per gli esterni, e di Piero Lissoni per gli interni di questa seconda unità. 

Superyacht dalla prua dritta, che le conferisce grande carattere, e dalle linee contemporanee di estrema pulizia formale che traggono la loro forza dall’eredità stilistica di Sanlorenzo, il 57Steel è un sapiente gioco di equilibri tra contenuto e contenitore. Un progetto ambizioso, frutto di un intenso percorso di sperimentazione tipologica, portato avanti dal cantiere insieme allo Studio Zuccon International Project, per creare un’imbarcazione con contenuti funzionali e di vita che si trovano normalmente su barche di misure superiori capace, allo stesso tempo, di mantenere un perfetto bilanciamento tra i volumi e le proporzioni.

Un obiettivo raggiunto attraverso l’ideazione di un innovativo layout che altera il tradizionale equilibrio di bordo: la zona della timoneria, normalmente a prua dell’upper deck, è stata ricollocata su di un ponte aggiuntivo – un vero e proprio bridge deck come nelle imbarcazioni più grandi – dando quindi la possibilità di utilizzare l’upper deck in un’ottica differente.

È qui che è stata collocata la cabina armatoriale, uno spazio di 54 mq che affaccia sull’ampissimo Owner Deck, un ponte privato da cui godere di una vista esclusiva sull’infinito del mare.

Il nuovo layout ha permesso inoltre di creare, a prua del main deck, una spaziosa cabina VIP a tutto baglio utilizzabile come una seconda cabina armatore.

Tra le caratteristiche più apprezzate del 57Steel, la straordinaria beach area di 110 mq, che si ricava dall’apertura dei portelli su tre lati che diventano spiaggette sul filo dell’acqua, illuminata dalla piscina dal fondo trasparente sul main deck, e la scelta di collocare il garage a prua che ha permesso di ricavare un ampio spazio attrezzato per ospitare tender fino a 7,5 metri e numerosi toys.

Con due unità vendute e altre due in costruzione, il nuovo 57Steel punta a diventare uno dei nuovi protagonisti della gamma Sanlorenzo.

DATI TECNICI PRINCIPALI
Lunghezza f.t.:56,70 metri
Larghezza:10,45 metri
Immersione a pieno carico:3 metri
Stazza lorda:1.000 GT
Motori:2 x CAT 3512C
Velocità massima:16,5 nodi
Posti letto ospiti:12 persone
Posti letto equipaggio:12 persone
Capacità casse carburante:75.000 litri







Fonte: R + W per Sanlorenzo

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI

PIU' LETTI DI OGGI
l
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Silver Ray
Da Fusina a Pireo
11 notti
Seven Seas Splendor
Da Istanbul a Civitavecchia
24 notti
Explora I
Italia, Croazia, Montenegro, Grecia, Turchia
28 notti
Seabourn Encore
Grecia, Italia, Montenegro
10 notti
Vista
Da Trieste a Pireo
11 notti
SeaDream I
Da Istanbul a Venezia
12 notti
Le Ponant
Da Pireo a Dubrovnik
7 notti
Wind Surf
Grecia e Turchia
10 notti
Nieuw Statendam
Da Pireo a Civitavecchia
28 notti


Superyacht
Varata la quarta unità di Mangusta Oceano 50
21 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht