Megayacht
Quattro premi ai World Superyacht Awards 2022 per Feadship
92     

Ai Boat International World Superyacht Awards 2022, che si sono tenuti sabato scorso a Londra, Feadship si è aggiudicata ben quattro prestigiosi premi con gli yacht Viva, Somnium e Vanish. Particolarmente rilevante il successo di Viva, che ha portato a casa il massimo riconoscimento con il premio di Motoryacht of the Year.

VIVA – MOTORYACHT OF THE YEAR


© Feadship

Sono molti i fattori che hanno influenzato la decisione dei giudici di premiare Viva come Motoryacht of the Year 2022, ma quello che più hanno apprezzato di questo 94 metri è stata la grande attenzione posta ad ogni dettaglio. Un risultato eccellente conseguito anche per merito delle conoscenze e del grande coinvolgimento dell’armatore al progetto.

«Dalle linee esterne accattivanti e gli spazi straordinari dei ponti esterni, fino all’invidiabile beach club e ai moderni interni di Peter Marino che si connettono con l’esterno per mezzo di enormi finestre, oltre ancora ai piani generali interamente studiati per le esigenze di armatore, ospiti ed equipaggio, a Viva non manca nulla anche dal punto di vista tecnico e operativo» hanno dichiarato i giudici.

Oltre a tutto questo, la giuria è rimasta ugualmente colpita per il sistema di alimentazione e propulsione sostenibile, le aree tecniche ottimizzate, il pratico garage per i tender, le eccellenti strutture per l’alloggio ed il lavoro dell’equipaggio e la qualità superlativa.

Viva è anche vincitore della categoria Displacement Motoryachts between 2000GT and above.

SOMNIUM – DISPLACEMENT MOTORYACHTS BETWEEN 500GT AND 999GT


© Feadship

Nella categoria Displacement Motoryachts between 500GT and 999GT Feadship si è distinta con il 55 metri Somnium. Diversamente dalla maggior parte delle imbarcazioni appartenenti a questa categoria, Somnium è uno yacht full custom costruito per un armatore esigente che ha effettuato visite bisettimanali al cantiere durante tutto il processo di progettazione e costruzione.

I giudici hanno apprezzato l’eccellente equilibrio del dècor rilassante tra aree per armatore ed ospiti, tutte perfettamente su misura per le esigenze della famiglia.

VANISH – DISPLACEMENT MOTORYACHTS BETWEEN 1500GT AND 1999GT


© Feadship

Un altro ambito riconoscimento è arrivato per Feadship nella categoria Displacement Motoryachts between 1500 GT and 1999 GT. Il 71 metri Vanish ha ottenuto un punteggio particolarmente alto per l’estetica e la disposizione degli interni che provengono dai tavoli da disegno di Harrison Eidsgaard Design.

I giudici sono rimasti colpiti anche dalla qualità di costruzione particolarmente elevata di tutto lo yacht. Nel complesso, secondo la giuria, Vanish non è uno yacht rivoluzionario, ma soddisfa completamente le esigenze del suo armatore, offre deliziosi spazi interni ed esterni ed è garantito che non passa inosservato ovunque si trovi.

Fonte: Feadship

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Varato il nuovo Callisto, ex Project 709 di Feadship
11 Aprile 2022

di Redazione Superyacht

Feadship svela i dettagli del concept Pure
25 Settembre 2021

di Redazione Superyacht


IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno | 7 giorni
Princess 50
Bergen - Hardangerfjord | 4 giorni
Sanlorenzo 80
Isola d'Elba | 8 ore
MERCATI FINANZIARI



Superyacht
Posata la chiglia di Project Orion
23 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Nuovo ISA GT 33: sofisticato coupé
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Centouno Navi “Forza”: la velocità può essere anche green
15 Settembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere semplifica i protocolli sanitari Covid-19
19 Settembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Nobiskrug costruirà Project Orkan, superyacht di 83 metri
21 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Venduto 73Steel, il più grande superyacht Sanlorenzo
20 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
CRN vara il superyacht CRN M/Y 141
3 Settembre 2022 di Redazione Superyacht