Crociere Premium
Nasce Ambassador Cruise Line, nuova compagnia di crociere britannica.
327     

Dopo oltre 10 anni, una nuova compagnia di crociere si affaccia sul mercato britannico. Si chiamerà Ambassador Cruise Line e intende posizionarsi sul mercato delle crociere premium con un’offerta dedicata prevalentemente ad una clientela dai 50 anni in su. La compagnia è stata interamente finanziata dal fondo Njord Partners e il management comprende molti dirigenti della Cruise & Maritime Voyages, fallita nel luglio 2020.

«Siamo enormemente entusiasti di avviare la prima compagnia di crociere britannica da oltre un decennio a questa parte», ha dichiarato Gordon Wilson, presidente del consiglio di amministrazione di Ambassador Cruise Line. «E’ esattamente quello di cui ha bisogno oggi il comparto per riavviare il mercato crocieristico britannico e infondere fiducia al settore. Ambassador Cruise Line propone il meglio delle crociere britanniche. Siamo una compagnia nuova che offre un prodotto distintivo mantenendo i valori della crociera tradizionale che sappiamo essere importanti per i nostri ospiti».

La compagnia opererà con una sola nave, la Ambience. Si tratta di una autentica sorpresa perché fino a pochi mesi fa la nave era candidata per la demolizione ad Alang.

Splendida nave da crociera costruita da Fincantieri nel 1991, progetto che ha visto la partecipazione dell’architetto italiano Renzo Piano, l’unità ha debuttato come Regal Princess servendo il marchio Princess Cruises e per i successivi 13 anni ha navigato con il nome Pacific Dawn per P&O Cruises Australia. Nel 2020 doveva entrare in servizio come Amy Johnson per la Cruise & Maritime Voyages, ma il trasferimento non è mai avvenuto a causa del fallimento della compagnia. Successivamente la nave è stata venduta alla Ocean Builders per ristrutturarla nella Satoshi, un singolare e controverso progetto concepito da Satoshi Nakamoto, lo pseudonimo che cela il fondatore o i fondatori della criptomoneta bitcoin per convertire la nave da crociera in hotel galleggiante a Panama (con pagamenti accettati solo in criptovaluta). Dopo il fallimento di questo progetto, causato della mancata intesa con le compagnie assicurative, varie fonti indicavano che a dicembre 2020 la nave fosse stata venduta per la demolizione. Le ultime notizie disponibili parlavano infine di essere stata venduta ad un armatore europeo.

La nave sarà ristrutturata riducendone significativamente la capacità massima dagli attuali 1915 ospiti a 1400 in 798 cabine, di cui il 23% dotate di balconi. Con un indice PSR di 50, gli spazi per passeggero saranno comparabili a quelli di una nave da crociera di lusso. A bordo saranno presenti nove saloni, cinque ristoranti, due caffetterie, spa, piscina e strutture per il fitness e l’intrattenimento.

Ambience sarà aggiornata con nuove tecnologie per la riduzione delle emissioni in atmosfera per essere conforme ai regolamenti IMO Tier III, oltre ad essere equipaggiata di sistemi avanzati per il trattamento di acque reflue e di zavorra, consentendo la navigazione anche in ecosistemi protetti.

Ambassador Cruise Lines non utilizzerà plastica monouso e ridurrà il consumo di carta proponendo i propri menù e il programma delle attività di bordo ed escursioni in formato digitale.

Dal mese prossimo saranno aperte le vendite delle crociere della Ambience, con la partenza inaugurale in programma per il 6 aprile 2022, una minicrociera da Tilbury ad Amburgo, seguita da una serie di itinerari verso le isole britanniche e fiordi norvegesi per tutta la stagione primaverile. Altre destinazioni comprendono le capitali baltiche, Groenlandia, Islanda ed Artico, prima di effettuare crociere verso Scandinavia, Isole Canarie, Cuba, Caraibi e Capo Verde in inverno.

Ospiti ed equipaggio dovranno aver completato le vaccinazioni contro il Covid-19. 

Fonte: Ambassador Cruise Line

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Ultimo viaggio per la Magellan: destinazione Alang
18 Gennaio 2021

di Davide Carboni

Mystic Invest si aggiudica all’asta la Vasco da Gama
14 Ottobre 2020

di Davide Carboni

Cruise & Maritime Voyages in amministrazione controllata
23 Luglio 2020

di Redazione Crociere


IDEE PER IL CHARTER ALLE BALEARI
MERCATI FINANZIARI

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Carnival Corporation
12,04 USD
+0,00%
+49,38%
-42,25%
-82,79%
Disney
112,1 USD
-0,90%
+29,13%
-21,34%
+3,21%
Global Ports Holding
161,5 GBP
-2,30%
+9,49%
20,52%
-62,13%
Havila Kystruten
20,00 NOK
+3,95%
+62,87%
+393,83%
-
Lindblad Expeditions Holdings
12,17 USD
-1,38%
+58,05%
-27,73%
+31,57%
Marriott International
175,11 USD
-0,60%
+17,61%
+8,85%
+24,04%
Norwegian Cruise Line Holdings
16,87 USD
-1,40%
+37,83%
-20,84%
-71,41%
Royal Caribbean Group
69,14 USD
-0,29%
+39,88%
-14,89%
-46,68%
Saga
179,1 GBP
-0,33%
+41,58%
-38,58%
-89,57%
TUI
2,02 EUR
-1,08%
+27,64%
-33,82%
-78,88%

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Bellini Nautica
2,02 EUR
-1,94%
+1,00%
-
-
Beneteau
15,52 EUR
+0,39%
+7,48%
+4,58%
-26,10%
Ferretti
21,50 HKD
0,00%
+6,44%
-
-
Fountaine Pajot
122,2 EUR
+0,66%
+6,26%
-10,80%
+12,63%
Grand Banks
0,3350 SGD
+1,52%
+4,69%
+8,06%
+8,06%
HanseYachts
2,70 EUR
+2,66%
-5,92%
-52,21%
-73,53%
Marine Products
13,71 USD
+0,51%
+16,48%
+9,59%
-1,72%
Nimbus Group
39,20 SEK
0,00%
+17,46%
-
-
Sanlorenzo
41,20 EUR
-0,24%
+12,57%
+11,96%
-
The Italian Sea Group
6,95 EUR
+1,76%
+20,66%
+6,51%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

HANetf Airlines Hotels Cruise Lines
6,04 EUR
-0,20%
+17,32%
+1,09%
-
Defiance Hotel Airline and Cruise
19,59 EUR
-0,86%
+21,95%
-9,39%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

S&P 500 Hotels, Resorts & Cruise
525,84 USD
+1,12%
+23,98%
-6,18%
-14,79%
S&P 400 Hotels, Resorts & Cruise
163,50 USD
+1,11%
+15,30%
-9,16%
-

Prezzo     Var.   Coupon  Scadenza  Emissione

Carnival 93/23
106,10 USD
0,00%
7,20%
01/10/2023
125.000.000 USD
Carnival CRP 20/26
106,04 USD
+0,83%
10,50%
01/02/2026
775.000.000 USD
Carnival CRP 20/26 REGS
92,63 USD
+1,93%
7,625%
01/03/2026
1.450.000.000 USD
Carnival CRP 21/27 REGS
85,25 USD
+3,55%
5,750%
01/03/2027
3.500.000.000 USD
Carnival 22/27 CV 144A
98,61 USD
0,00%
5,75%
01/12/2027
1.000.000.000 USD
Carnival CRP 20/27 REGS
104,25 USD
+0,97%
9,875%
01/08/2027
900.000.000 USD
Carnival CRP 21/28 REGS
86,56 USD
-0,81%
4,00%
01/08/2028
2.405.500.000 USD
MSC Cruises 17-23
98,80 CHF
-0,12%
3,000%
14/07/2023
335.000.000 CHF
Royal Caribbean 21/26
90,23 USD
+0,22%
5,500%
31/08/2026
1.000.000.000 USD
Royal Caribbean Cruises 2027
107,50 USD
-0,69%
7,500%
15/10/2027
300.000.000 USD



Superyacht
Varato il secondo Riva 130’ Bellissima
30 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht
Admiral 35 M/Y Cinquanta-50 in vendita da Camper & Nicholsons
30 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht
Riva 102’ Corsaro Super: la nuova era dei flybridge
26 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Serena torna in servizio in Asia a giugno 2023 
2 Febbraio 2023 di Redazione Crociere
Crescita e sostenibilità guidano il futuro di MSC Crociere
19 Gennaio 2023 di Redazione Crociere



Megayacht
CRN M/Y 141 partito per la sua prima crociera
3 Febbraio 2023 di Redazione Superyacht
Varato Project Skyfall e battezzato Ultra G
1 Febbraio 2023 di Redazione Superyacht