Crociere Luxury
Marine Interiors realizza gli interni della Oceania Vista firmati Studio DADO
114     

Marine Interiors, azienda del Gruppo Fincantieri specializzata nella progettazione, costruzione e fornitura di soluzioni chiavi in mano nel settore degli interni navali, insieme allo Studio DADO di Miami ha realizzato gli interni di Oceania Vista, la prima di due navi da crociera di classe Allura commissionate a Fincantieri da Oceania Cruises. Lo studio oltreoceano è il progettista principale per diverse aree di questa nave.

La nave da crociera, da 67.000 tonnellate di stazza lorda, è pensata per accogliere 1.200 passeggeri e 800 membri dell’equipaggio, e si rivolge ai viaggiatori più sofisticati ed esigenti proponendo un nuovo approccio al lusso attraverso la cura di ogni più piccolo dettaglio, dall’utilizzo di materiali selezionatissimi, alla realizzazione di arredi su misura, alla scelta di complementi pregiati, ma anche grazie all’ampiezza e funzionalità di ogni spazio per far vivere agli ospiti il miglior viaggio a bordo.

«Il nostro è un concetto di lusso sussurrato» commenta Greg Walton, cofondatore dello Studio DADO. «Un’eleganza sobria che passa attraverso la selezione di materiali e tessuti pregiati, la cura dei dettagli, la scelta di sofisticate opere d’arte ma soprattutto tramite una progettazione che pone una forte attenzione a come gli spazi verranno vissuti dagli ospiti. Permettere ai visitatori di vivere la migliore esperienza a bordo è il vero lusso».

Ogni ambiente, caratterizzato da un proprio stile e ispirazione, è un mondo a sé: dallo straordinario Atrium di ispirazione marina che accoglie i visitatori, all’elegante ristorante fusion Red Ginger, al Martini Bar dallo stile Decò, fino al tripudio floreale del Grand Dining.

ATRIUM


© Marine Interiors

Ispirato alle linee organiche della conchiglia del Nautilus, l’atrio di Oceania Vista accoglie gli ospiti a bordo introducendo un senso di calma e spaziosità attraverso un layout ampio e ordinato.

La scala a chiocciola, che scende verso il basso, e il disegno delle pareti e del pavimento che ne seguono la forma, sembrano ricreare l’ideale interno della conchiglia che avvolge l’ospite.

Protagonista dello spazio, lo spettacolare lampadario centrale che sembra richiamare un vortice d’acqua o un branco di pesci che nuotano verso il soffitto dell’atrio.


© Marine Interiors

Le piastrelle a spina di pesce con accenti dorati replicano l’iridescenza dell’interno di una conchiglia, mentre la reception è caratterizzata da lastre di pietra naturale.

RISTORANTE FUSION RED GINGER


© Marine Interiors

Il ristorante fusion Red Ginger combina il glamour francese con il fascino del teatro asiatico attraverso texture sofisticate e pezzi d’epoca: dalle ceramiche tradizionali cinesi, alle lampade a forma di pagoda, alle decorazioni in stile coloniale francese.

Uno spazio di 658 mq che si ispira agli interni di una casa tradizionale di Hong Kong o Shanghai, con un cortile a piano terra circondato da una sala da pranzo a doppia altezza.

RISTORANTE GRAND DINING


© Marine Interiors

Pensato per offrire un’esclusiva esperienza culinaria, il Grand Dining è il ristorante principale di bordo.

Con i suoi oltre 1000 mq è caratterizzato da motivi floreali e texture che richiamano il mondo vegetale immergendo il visitatore in un raffinato giardino d’inverno. I pavimenti in parquet disegnati su misura e le tappezzerie dipinte a mano danno la sensazione di essere seduti sotto un albero. L’illuminazione, accuratamente selezionata, mette in risalto i dettagli architettonici.

MARTINI BAR


© Marine Interiors

Dallo stile Art decò, il Martini Bar, situato sul ponte, appena sopra l’Atrium, richiama il glamour e l’eleganza dei ruggenti anni Venti.

Materiali ricercati, dal vetro al marmo, una palette cromatica che gioca sui contrasti black&white con accenti di colore dal verde al viola e pareti a specchio creano un’atmosfera chic e sofisticata. Illuminazione e arredi realizzati su misura circondati da opere d’arte selezionate completano lo spazio.

Fonte: Keywords Design per Marine Interiors

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Marina ritorna in servizio
30 Maggio 2024

di Redazione Crociere

Rinviata la consegna di Allura
5 Febbraio 2024

di Redazione Crociere

A maggio 2024 il refit di Marina
22 Novembre 2023

di Redazione Crociere

Oceania Cruises prende in consegna Vista
2 Maggio 2023

di Redazione Crociere


PIU' LETTI DI OGGI
PROPOSTE DEI NOSTRI PARTNER
Seven Seas Grandeur
Spagna, Francia, Principato di Monaco, Italia, Malta
14 notti
Seadream I
Da Nizza a Venezia
14 notti
Silver Moon
20 notti
Marocco, Gibilterra, Tunisia, Malta, Italia, Spagna
Seabourn Quest
Da Venezia a Lisbona
20 notti
Star Legend
Da Lisbona a Piran
18 notti
Explora II
Da Civitavecchia a Barcellona
16 notti
Le Champlain
Malta e Italia
8 notti
Celebrity Silhouette
Francia, Italia, Montenegro, Croazia, Grecia
11 notti
Vista
Francia, Principato di Monaco, Italia, Montenegro, Croazia
10 notti


Superyacht
In acqua il primo AB110
13 Giugno 2024 di Redazione Superyacht
Consegnato M/Y ALP, Heesen di 50 metri ex Project Jade
12 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee



Megayacht


Crociere Luxury
X-Pagoda: la rivoluzione del charter di lusso
17 Giugno 2024 di Redazione Crociere
Rivelata la stagione inaugurale di Star Seeker
15 Giugno 2024 di Redazione Crociere
Marina ritorna in servizio
30 Maggio 2024 di Redazione Crociere



Crociere Premium
Rinviata di due mesi la consegna di Star Princess
19 Aprile 2024 di Redazione Crociere