Crociere Luxury
Fincantieri taglia Star Breeze in due e inserisce una nuova sezione di 25,6 metri
157     
Nessuno può restistere alla Magic Winter con camere a partire da 19€

Oggi presso lo stabilimento Fincantieri di Palermo ha avuto luogo la cerimonia di allungamento di Star Breeze, la prima delle tre navi da crociera che rientrano nel piano di ammodernamento Star Plus dell’armatore Windstar, del valore di 250 milioni di dollari. La nave è stata infatti tagliata in due per consentire l’inserimento di una nuova sezione di 25,6 metri nella parte centrale dell’unità.  

L’operazione di trasformazione, altamente complessa, a cui è stata sottoposta Star Breeze, così come lo saranno Star Legend e Star Pride nel 2020, non è solo di natura estetica. Saranno rimossi e sostituiti anche i motori per consentire alle unità una navigazione più attenta all’ambiente, per accedere ai porti più piccoli e agli itinerari speciali. 

«Il progetto Star Plus, che prevede l’allungamento, la sostituzione dell’apparato motore e il rinnovamento di tre unità, è il più complesso e completo del suo genere e siamo molto fieri di poter collaborare con Fincantieri, leader nel comparto delle riparazioni e trasformazioni navali», ha commentato il Presidente di Windstar Cruises, John Delaney. «Le aree pubbliche, accoglienti e familiari, aiuteranno a creare un’atmosfera di benvenuto per i passeggeri e l’equipaggio» 

Quella di oggi è la prima nuova sezione costruita e inserita nelle navi della flotta di Windstar nell’ambito del progetto Star Plus, piano di allungamento e di ammodernamento che vede coinvolte tre navi della classe Star. Oltre agli interventi sul sistema dell’apparato motore e sul “back of house”, gli ospiti potranno apprezzare anche due nuovi ristoranti, grazie al maggiore spazio che sarà disponibile sui ponti. 

Sul ponte superiore troveranno spazio una piscina e un idromassaggio di nuova concezione, nonché una spa e una zona fitness completamente riviste, oltre a un nuovo negozio e altro. In aggiunta, ogni bagno sulla nave è stato ricostruito e adattato ai moderni standard di lusso. La nuova sezione di 25,6 metri inserita a centro nave conterrà 50 nuove suite e la capacità totale della nave ingrandita passerà da 212 a 312 passeggeri. Ci sarà inoltre più personale a disposizione, mantenendo il rapporto tra staff e ospiti di 1,5 a 1. 

Christopher Prelog, Vice President of Fleet Operations di Windstar, ha affermato: «Questo è un momento indimenticabile per Windstar, in quanto raggiungiamo un traguardo importante. Un sentito ringraziamento a Fincantieri, partner con cui stiamo assistendo all’evoluzione di una parte della nostra flotta. Star Breeze e le sue gemelle sono sempre state riconosciute per la loro bellezza, per le linee semplici, per gli ambienti accoglienti e allo stesso tempo spaziosi. Il notevole investimento e la trasformazione di queste navi saranno sbalorditivi e non vediamo l’ora di far vivere ai nostri ospiti la rinascita di Windstar Cruises» 

Andrew Toso, responsabile Ship Repair & Conversion della Divisione Services di Fincantieri, ha dichiarato: «Oggi è un grande giorno. Un giorno in cui essere orgogliosi per l’incredibile lavoro svolto da Windstar, Fincantieri e dallo stabilimento di Palermo. Tagliare Star Breeze in due, inserire una nuova sezione e sostituire i motori principali e i diesel-generatori testimonia la nostra abilità in questo tipo di operazioni altamente sofisticate e complesse, che richiedono capacità ingegneristica, di progettazione e di project management e che rappresentano lo stato dell’arte di questo settore».   

Windstar sta sottoponendo in successione tre delle navi della classe Star Star Breeze, Star Legend e Star Pride – a questo genere di ammodernamento nel cantiere di Fincantieri a Palermo. I lavori si concluderanno alla fine del 2020.

Star Breeze navigherà da Barcellona a Lisbona il 20 febbraio 2020, mentre gli eventi inaugurali nel Nord America sono previsti al Porto di Miami il 19 marzo 2020.      

La seconda nave che verrà ammodernata, Star Legend, partirà da Barcellona il 20 luglio 2020. La terza e ultima, Star Pride, lascerà il cantiere nell’autunno del 2020 con la crociera inaugurale prevista da Barcellona il 20 novembre 2020 

Fonte: Fincantieri
Foto: Fincantieri

[otw_is sidebar=otw-sidebar-15]

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Varata ad Ancona “Seven Seas Grandeur”
2 Febbraio 2023

di Redazione Crociere

Fincantieri consegna Resilient Lady
9 Dicembre 2022

di Redazione Crociere


IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno | 7 giorni
Princess 50
Bergen - Hardangerfjord | 4 giorni
Sanlorenzo 80
Isola d'Elba | 8 ore
Aicon 62SL
Porto Rotondo | 8 ore
CRUISE & YACHT IN BORSA

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Carnival Corporation
12,19 USD
+2,70%
+32,50%
-43,36%
-82,36%
Disney
111,6 USD
+1,60%
+18,86%
-21,67%
+6,56%
Global Ports Holding
164,5 GBP
+2,17%
+2,81%
+23,68%
-61,11%
Havila Kystruten
19,62 NOK
-1,41%
+62,42%
+370,50%
-
Lindblad Expeditions Holdings
11,99 USD
+1,96%
+31,76%
-29,05%
+31,76%
Marriott International
175,42 USD
+1,80%
+14,37%
+5,65%
+25,62%
Norwegian Cruise Line Holdings
17,48 USD
+5,37%
+34,05%
-20,36%
-69,73%
Royal Caribbean Group
74,01 USD
+7,12%
+34,59%
-9,70%
-42,41%
Saga
171,9 GBP
-0,98%
+14,98%
-41,37%
-90,16%
TUI
2,07 EUR
+1,52%
+23,87%
-32,26%
-78,36%

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

Bellini Nautica
2,12 EUR
+2,91%
+0,95%
-
-
Beneteau
15,26 EUR
+1,73%
+5,83%
+2,01%
-26,28%
Ferretti
22,30 HKD
+2,29%
+5,57%
-
-
Fountaine Pajot
122,4 EUR
+0,66%
+6,44%
-10,13%
+16,57%
Grand Banks
0,3350 SGD
0,00%
+9,84%
+9,84%
+1,52%
HanseYachts
2,67 EUR
-1,11%
-4,64%
-50,56%
-72,33%
Marine Products
13,71 USD
+0,07%
+13,03%
+10,83%
-3,79%
Nimbus Group
42,70 SEK
+7,79%
+33,44%
-
-
Sanlorenzo
40,05 EUR
-0,50%
+7,09%
+2,17%
-
The Italian Sea Group
7,10 EUR
+1,43%
+23,48%
+9,23%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

HANetf Airlines Hotels Cruise Lines
6,07 EUR
+0,58%
+13,82%
+1,47%
-
Defiance Hotel Airline and Cruise
19,67 EUR
+1,60%
+14,96%
-10,55%
-

Prezzo    1 giorno  1 mese  1 anno  5 anni

S&P 500 Hotels, Resorts & Cruise
531,43 USD
+1,70%
+17,67%
-7,19%
-12,82%
S&P 400 Hotels, Resorts & Cruise
163,47 USD
+1,57%
+12,58%
-10,15%
-

Prezzo     Var.   Coupon  Scadenza  Emissione

Carnival 93/23
106,10 USD
0,00%
7,20%
01/10/2023
125.000.000 USD
Carnival CRP 20/26
105,38 USD
+0,60%
10,50%
01/02/2026
775.000.000 USD
Carnival CRP 20/26 REGS
91,88 USD
+1,24%
7,625%
01/03/2026
1.450.000.000 USD
Carnival CRP 21/27 REGS
84,00 USD
+1,82%
5,750%
01/03/2027
3.500.000.000 USD
Carnival 22/27 CV 144A
98,61 USD
0,00%
5,75%
01/12/2027
1.000.000.000 USD
Carnival CRP 20/27 REGS
103,50 USD
+0,85%
9,875%
01/08/2027
900.000.000 USD
Carnival CRP 21/28 REGS
87,63 USD
+1,15%
4,00%
01/08/2028
2.405.500.000 USD
MSC Cruises 17-23
98,59 CHF
+0,01%
3,000%
14/07/2023
335.000.000 CHF
Royal Caribbean 21/26
91,63 USD
+1,52%
5,500%
31/08/2026
1.000.000.000 USD
Royal Caribbean Cruises 2027
107,50 USD
-0,69%
7,500%
15/10/2027
300.000.000 USD



Superyacht
Custom Line vara il primo yacht del 2023: una Navetta 30
7 Febbraio 2023 di Redazione Superyacht
Venduto il primo catamarano VisionF 100
7 Febbraio 2023 di Redazione Superyacht
Varato il secondo Riva 130’ Bellissima
30 Gennaio 2023 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Serena torna in servizio in Asia a giugno 2023 
2 Febbraio 2023 di Redazione Crociere
Crescita e sostenibilità guidano il futuro di MSC Crociere
19 Gennaio 2023 di Redazione Crociere



Megayacht
Baglietto vara il primo T52 con motorizzazione ibrida
8 Febbraio 2023 di Redazione Superyacht
CRN M/Y 141 partito per la sua prima crociera
3 Febbraio 2023 di Redazione Superyacht