Superyacht
Benetti vara il primo B.Now 50M con Oasis Deck
22     
728x90_Crociere_AlwaysOn

Ieri, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo del primo B.Now 50M, il primo della famiglia ad adottare, su acciaio, la soluzione di poppa dell’Oasis Deck®.

Il nuovo modello è stato realizzato per una armatrice esperta che, colpita dallo stile e dal design del Gigayacht di 107 metri Lana e della compatta e avventurosa Oasis 34M, ha voluto replicare sul suo yacht le soluzioni proposte da Benetti con questi due modelli per arrivare alla realizzazione di un vero gioiello, che presenta molti elementi tipici di imbarcazioni custom di dimensioni considerevolmente maggiori.

FB605 è il primo della famiglia B.Now a presentare la soluzione Oasis Deck® e precede i 60, 67 e 72 metri nati dalla visionaria matita di RWD. Lo studio inglese per questo modello ha sviluppato un design unico che incontra i desideri di una nuova generazione di armatori più attenta alla vita a bordo, più conviviale e meno formale, desiderosa sempre di vivere a stretto contatto con il mare. Da qui l’abbandono, per esempio, di quelle murate e cielini che ostacolano la visione d’insieme dell’ambiente marino circostante, permettendo così all’armatore e ai suoi ospiti di goderne i benefici sensoriali quando si è all’ancora in rada.

Cuore della vita conviviale a bordo rimane l’Oasis Deck® uno spettacolo per gli occhi con l’immancabile piscina a sfioro a pochi passi dal mare. Il giusto mix di sole e ombra permette agli ospiti di godersi questa oasi chic e riservata in ogni momento della giornata, mentre la piattaforma apribile consente di ampliare ulteriormente lo spazio così da creare una zona relax open air.

Per gli interni, lo Style Department di Benetti ha lavorato a stretto contatto con il team dell’armatore per regalare a FB605 un’eleganza raffinata e senza tempo, che rispecchiasse in pieno l’estetica dell’armatrice che ha voluto scegliere di persona tutti i marmi. Gli ambienti, pieni di luce grazie alle ampie vetrate, sono caratterizzati da un’alternanza di colori chiari e scuri, che creano un ritmo armonioso nell’alternanza degli spazi, sottolineato anche da un avvicendamento dei materiali utilizzati per le pareti, con pannelli di Acero frisé inframmezzati da inserti in pelle stampata. La luce ricopre un ruolo centrale nella definizione del design degli interni, ripresa dagli elementi dorati, dagli inserti in Lalique e dalle lampade custom made che ripropongono lo stesso onice usato per i marmi. Si trovano a bordo anche grandi firme della moda e del design, come i tessuti Armani alle pareti delle cabine ospiti o il divano e poltrone di Hermes nel salone dell’Upper Deck.

La filosofia Oasis continua ad evolversi con spazi interni ed esterni che possono essere ridefiniti in nuove destinazioni di ospitalità, in base alle esigenze dell’armatore e dei suoi ospiti. Una soluzione in grado di interpretare un nuovo concetto di lifestyle che esalta il contatto con il mare e l’autenticità di una vita a bordo vissuta in modo dinamico ed informale, ma allo stesso tempo elegante e raffinato, come un caminetto a etanolo, anch’esso nel salone di prua dell’Upper Deck, e l’area gym, sempre sullo stesso ponte.

B.Now 50M Oasis Deck® è lo step ulteriore nell’offerta del cantiere che riesce a unire modernità, innovazione e funzionalità all’artigianalità, al know-how progettuale e alla qualità costruttiva che hanno reso celebri i modelli Benetti nel mondo della nautica, aprendo nuove frontiere al design e alla progettualità.

Fonte: Sculati and Partners per Benetti

Dai un voto all'articolo
ARTICOLI CORRELATI
Benetti partecipa al World Boating Day 2024
15 Maggio 2024

di Redazione Superyacht


PIU' LETTI DI OGGI


Superyacht
Varato M/Y Rilassata, sesto Tankoa S501
7 Giugno 2024 di Redazione Superyacht
Varato il Columbus Atlantique 43 M/Y Frette
6 Giugno 2024 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Costa Crociere inaugura la stagione estiva 2024 a Taranto
9 Giugno 2024 di Redazione Crociere



Megayacht
Posata la chiglia del mega yacht Admiral 70m C.616
30 Maggio 2024 di Redazione Superyacht