Superyacht
Benetti Oasis 34M: un’oasi privata sul mare
111     
Nessuno può restistere alla Magic Winter con camere a partire da 19€

Oasis 34M è il nuovo superyacht in vetroresina dal piglio vivace e intraprendente di Benetti. Un’oasi privata sul mare che raccoglie in soli 34 metri di lunghezza l’anima più glam della soluzione Oasis Deck® progettata per vivere lo spazio outdoor come mai prima d’ora. Con Oasis 34M, Benetti soddisfa il desiderio di contatto con il mare e di una vita a bordo dinamica e informale, ma con tocchi chic.

Il progetto si sviluppa a partire da Oasis Deck®, che presenta cinque caratteristiche uniche e subito riconoscibili: due ali apribili su entrambi i lati; un’Infinity pool integrata con vetrata trasparente, circondata da una zona prendisole e lounge; una visuale aperta a 270 gradi verso poppa, libera da parapetti e divani; una connessione con l’interno per un mix di sole e ombra che permette di godere dell’intero Main Deck in ogni momento e, infine, un design social che concepisce tutto il ponte come un’ampia oasi glamour e mondana.

Come per la sorella maggiore, il design esterno è opera dello studio inglese RWD e gli interni sono firmati di Bonetti/Kozerski, lo studio di architettura newyorkese esperto in campo residenziale e nell’hôtellerie scelto dal cantiere per il suo approccio internazionale e cosmopolita al design che strizza l’occhio ad un’estetica dal lusso discreto.

L’exterior design è definito da soluzioni esclusive e particolari: oltre all’Oasis Deck®, lo yacht ha una prua verticale elegante e una linea del profilo sinuosa che digrada dolcemente fino al mare, spezzata solo dalla verticalità del parabrezza della timoneria; le finestrature a tutta altezza s’inseriscono nel design dell’insieme in un’armonica alternanza con i segni contro curvati realizzati a scafo. Le griglie laterali a scafo e i profili argentei, che sottolineano il design dei vetri laterali, sono richiami stilistici di derivazione del car design e portano ad un’estetica molto contemporanea con un tocco di sportività.

Oasis 34M è uno yacht dall’eleganza formale e dalle giuste proporzioni che bilanciano i tre ponti, il grande Sun Deck protetto dall’hard top e le molte zone all’aperto. Tutti i ponti sono raggiungibili con scale defilate, in modo che le terrazze di poppa siano libere e vissute come spazi in contatto visivo con il mare.

Gli interni sono in totale connessione con le terrazze di poppa: due porte scorrevoli dalla forma curvata si aprono sul living del Main Deck e scompaiono lateralmente creando un unico open space. Il salone è proposto in versione full lounge: una grande area declinata disegnata dalla fluidità delle forme dei divani che parlano di un arredo moderno e informale; l’area dining è nella skylounge dell’Upper Deck.


Salone principale

© Benetti

Lo studio Bonetti/Kozerski ha dato vita ad ambienti dall’atmosfera più disinvolta e il tema della fluidità degli spazi è evidente ovunque: nell’arredo, con la forma degli elementi, e nei dettagli di decoro, dove uno schema circolare ricorda le onde del mare. Due divani circolari seguono le linee tondeggianti delle vetrate, e invitano al relax del living interno; la parete di prua del salone è costituita da una libreria dalle geometrie lineari. Ovunque, aleggia una piacevole e apparente semplicità di stile data dall’uso di pochi ma pregiati materiali e dalla scelta di una palette cromatica limitata a poche nuance. Il teak a doga stretta degli esterni dialoga con la pavimentazione in legno di Main e Upper Deck con una tinta più chiara che rende gli ambienti più luminosi. Le finiture di arredi e paratie sono in rovere chiaro, concepite per lasciare il ruolo da protagoniste alle vetrate laterali che regalano impareggiabili viste sul mare.

La suite armatoriale, con finestrature a tutta altezza dallo stile essenziale ma ricercato, occupa l’intera parte prodiera del Main Deck ed è configurabile con un terrazzo abbattibile sul lato di dritta. Il letto sembra fluttuare nello spazio e trova ancoraggio sulla parete di poppa che funge da testata e da elemento divisorio con la sala bagno a tutto baglio, preceduta da una zona dressing su ambo i lati.

La skylounge dell’Upper Deck accoglie l’area dining: servita da una comoda pantry, è collegata alla cucina del Main Deck tramite un montavivande e si apre su una terrazza di poppa con divani e sedute. Un’altra zona pranzo all’aperto è prevista sul Sundeck.

Il Lower Deck è dedicato agli ospiti, con due cabine VIP e due doppie. Le aree di servizio e dell’equipaggio sono distribuite per ottenere la massima funzionalità, con cucina e pantry principale sul Main Deck e cabina comandante sull’Upper. Tre cabine equipaggio e crew mess sono sul Lower.

La plancia è una vera postazione di comando tecnologica con vetrate verticali a tutta altezza che offrono un’ampia visuale. Il moderno design della consolle agevola il comandante nell’utilizzo della strumentazione e consente a ospiti ed equipaggio di ammirare la bellezza della navigazione.

A prua, il prendisole nasconde l’alloggiamento per una moto d’acqua, mentre il garage per un tender da 5 metri è in posizione opportunatamente defilata sul fianco della barca, per garantire un uso dell’Oasis deck® senza compromessi.

Come per ogni yacht costruito da Benetti, gli spazi sono declinabili a seconda dei desiderata degli armatori: molte opzioni di layout prevedono la possibilità di riposizionare la zona pranzo interna sul Main Deck e concepire la skylounge come una zona multifunzionale che diventa una sala cinema con schermi TV o una palestra con attrezzature per il fitness.

SCHEDA TECNICA
Lunghezza f.t.:34,36 metri
Larghezza max:7,70 metri
Immersione massima:2,03 metri
Materiale scafo e sovrastruttura:Vetroresina
Dislocamento a pieno carico:200 tonnellate
Capacità casse combustibile:25.000 litri
Capacità cassa acqua:4.500 litri
Cabine ospiti:5 per 10 persone
Cabine equipaggio:4 per 7 persone
Motori principali:2 x MTU 10V 2000 M86 – 1015 kW
Velocità massima:16 nodi
Autonomia a 12 nodi:2.700 mn
Costruttore:Benetti Shipyard
Design interni:Bonetti/Kozerski Architecture
Concept e design esterni:RWD
Architettura navale:PLANA Design & Azimut|Benetti R&D Department
Classificazione:RINA







Fonte: Sculati and Partners per Benetti

ARTICOLI CORRELATI

SUPERYACHT IN VENDITA

Akhir 35S
Cantieri di Pisa
34.72 m | 1990
115 HT
Baglietto
34.50 m | 2005
SD 112
Sanlorenzo
34.10 m | 2016
MCY 115
Monte Carlo Yachts
32 m | 2016
104
Sanlorenzo
31.70 m | 2010
Admiral 32
Cantieri di Lavagna
31.20 m | 2005
102 Asymmetric
Sanlorenzo
31.08 m | 2020
MERCATI FINANZIARI


Superyacht
Nautilus, il primo superyacht sommergibile
30 Settembre 2022 di Redazione Superyacht
Gulf Craft svela il nuovo modello Majesty 160 al Monaco Yacht Show
29 Settembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Contemporanee
Pubblicato il Bilancio di Sostenibilità 2021 di Costa Crociere
26 Settembre 2022 di Redazione Crociere



Megayacht
Venduto il Project Serena
3 Ottobre 2022 di Redazione Superyacht
Feadship “Slice”, 85 metri di luce naturale
29 Settembre 2022 di Redazione Superyacht



Crociere Luxury
Fincantieri costruirà altre quattro navi per Viking
9 Settembre 2022 di Redazione Crociere
Brodosplit avvia la fase di progettazione della Narrative
26 Agosto 2022 di Redazione Crociere
Svelati i concept di bar, ristoranti e lounge di Explora I
12 Agosto 2022 di Redazione Crociere


Crociere Premium
Cerimonia della moneta per Celebrity Ascent
24 Agosto 2022 di Redazione Crociere