Mercato e Finanza
The Italian Sea Group presenta la domanda per la quotazione a Piazza Affari
73     

The Italian Sea Group comunica di aver presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie presso il Mercato Telematico Azionario (MTA) e, ove ne ricorrano i presupposti, sul segmento STAR, e ha altresì presentato formale richiesta a Consob di autorizzazione alla pubblicazione del Prospetto Informativo.

The Italian Sea Group è uno dei più importanti player internazionali della nautica di lusso, attivo nella costruzione e refit di motoryacht e navi fino a 100 metri. L’azienda, che fa capo all’imprenditore italiano Giovanni Costantino, opera sul mercato con i brand Admiral, rinomato per i prestigiosi ed eleganti yacht e Tecnomar, conosciuto per la sportività, il design all’avanguardia e le alte performance dei suoi yacht. Ha inoltre una business unit che gestisce il servizio di riparazioni e refit con focus su yacht e megayacht di lunghezza superiore ai 60 metri.

Situato nel cuore del rinomato distretto italiano della nautica, il cantiere di The Italian Sea Group a Marina di Carrara, ricostruito su un’area di oltre 100mila metri quadrati di cui 30mila dedicati all’attività di refitting, vanta oggi 2500 metri di banchina e 200 metri di bacino di carenaggio, spazi produttivi che ne fanno la più grande struttura nautica del Mediterraneo.

Di recente il cantiere ha sottoscritto con UniCredit e Deutsche Bank un contratto di finanziamento per un importo massimo fino a 20 milioni di euro a supporto del piano pluriennale di investimenti per incrementare la capacità produttiva del cantiere e ampliare le attività di refit.

The Italian Sea Group ha inoltre manifestato interesse per rilevare all’asta Perini Navi, il prestigioso cantiere viareggino specializzato in particolare nella costruzione di superyacht a vela, dichiarato fallito il mese scorso.

Fonte: Image Building per The Italian Sea Group

  • Valutazione di Cruise Lifestyle
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
  • Valutazione dei Lettori
  • Dai un voto all'articolo
  • Valutazione complessiva
ARTICOLI CORRELATI
Domus, la villa sul mare in formato superyacht secondo Tecnomar
27 Ottobre 2020

di Redazione Superyacht

Life Saga, il megayacht di 65 metri firmato Admiral
10 Febbraio 2020

di Redazione Superyacht


CONSIGLIATI E SPONSORIZZATI
IDEE PER IL CHARTER

Ferretti 780
Mar Tirreno 7 giorni
Jaguar 76
Arcipelago della Maddalena
YACHT IN BORSA


Crociere Standard
Con MSC Virtuosa riprendono le crociere nel Regno Unito
14 Maggio 2021 di Redazione Crociere

Superyacht
Varato l’ISA Super Sportivo 100 GTO
7 Maggio 2021 di Redazione Crociere
Venduta la terza unità del Mangusta GranSport 45
6 Maggio 2021 di Redazione Superyacht

CRUISE LIFESTYLE
CRUISE & SUPERYACHT NEWS